FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Ansia e Stress Forum
Rispondi
 
Vecchio 09-03-2019, 10:18   #1
Principiante
 

Mi sta capitando spesso di provare rabbia senza motivo apparente e immaginarmi litigate (Con tanto di frasi che mi dicono e rispondo) verso amici o colleghi. In più rimugino su cose vecchie e penso a come avrei dovuto rispondere o reagire.

E' preoccupante come cosa? O è un normale sintomo di stress?
Vecchio 09-03-2019, 10:26   #2
Intermedio
L'avatar di Paolo Zam
 

io credo (almeno personalmente) che sia del tutto normale. anche farsi i propri romanzi mentali in tal senso. ovviamente i ns disturbi non aiutano la rielaborazione dei pensieri e spesso ciò che dovremmo vivere con normalità diventa ossessivo
Vecchio 09-03-2019, 10:48   #3
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Credo che sia una conseguenza fisiologica dello stress che più o meno tutti ci portiamo dietro a causa di una vita che non ci soddisfa, e della nostra tendenza "cerebrale" al pensiero ossessivo e rimuginante.

Io personalmente so di avere, come molti introversi, questa zavorra mentale dei pensieri ricorrenti, che mi porta ad essere ansioso per le situazioni future e a rimuginare per le situazioni passate, a volte mi fa avere reazioni di rabbia, a volte di altro tipo come paura eccessiva, o eccessiva autocritica, o giudizi negativi sulle situazioni che vivo, o altro.
La rabbia secondo me non fa differenza rispetto agli altri pensieri ossessivi in generale.
L'importante però è capire che è un problema cronico (fisiologico o psicologico che sia) e che bisogna conviverci senza darci troppa importanza, governandola poi razionalmente per non andare a sfogarsi e rovinare ingiustamente i rapporti.

Ultima modifica di Blue Sky; 09-03-2019 a 10:51.
Vecchio 09-03-2019, 11:02   #4
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

si sempre, provo sempre più rabbia, insofferenza, verso certi modi di pensare , verso certe persone, che non hanno apertura mentale soprattutto, le persone false e le persone approfittatrici. Ho una rabbia sconfinata per queste cose
Vecchio 09-03-2019, 11:23   #5
Intermedio
 

Penso sia abbastanza comune; non siamo capaci di reagire sul momento, quindi ci rifugiamo poi nella fantasia con cose che avremmo voluto fare, dire, per sentirci più appagati, credo.
Vecchio 09-03-2019, 12:51   #6
Intermedio
L'avatar di Green Tea
 

Quote:
Originariamente inviata da Viewer Visualizza il messaggio
Penso sia abbastanza comune; non siamo capaci di reagire sul momento, quindi ci rifugiamo poi nella fantasia con cose che avremmo voluto fare, dire, per sentirci più appagati, credo.
Aggiungo che, anche le persone più "irascibili, quelle che reagiscono sul momento, poi passano del tempo a rimuginarci sopra. E' del tutto normale, persino gli immaturi a cui sembra non fregare niente di cose accadute 5 minuti prima non riescono a "buttare via" la rabbia.
E' un sentimento potente, che ci rimane dentro più a lungo di altri.
Vecchio 09-03-2019, 13:01   #7
Esperto
L'avatar di NatoMorto
 

Quote:
Originariamente inviata da manuel26795 Visualizza il messaggio
Mi sta capitando spesso di provare rabbia senza motivo apparente e immaginarmi litigate (Con tanto di frasi che mi dicono e rispondo) verso amici o colleghi. In più rimugino su cose vecchie e penso a come avrei dovuto rispondere o reagire.

E' preoccupante come cosa? O è un normale sintomo di stress?
io ci vivo di queste cose...si kiama paranoia
Vecchio 09-03-2019, 13:12   #8
Esperto
 

Eccomi. Ti capisco. Io provo rabbia, sono molto rabbioso, su quasi tutto. Non sopporto più niente e nessuno. Lo capisco per esempio quando guido, appena qualcuno non va mi viene addosso un nervoso da spaccare tutto, o anche quando al supermercato la gente ti viene addosso, mi sale una rabbia assurda. E mi da rabbia la gente che si diverte, che gli va tutto bene. E non mi viene solo voglia di litigare a parole... So che è sbagliato, ma mi sento esattamente così.
Vecchio 09-03-2019, 13:56   #9
Esperto
L'avatar di SamueleMitomane
 

Avoja, a volte faccio proprio brutti pensieri, ma è più per scaricare lo stress che altro. Credo...
Vecchio 09-03-2019, 14:16   #10
Intermedio
L'avatar di Peste Nera
 

Che sia un sintomo di stress credo che non ci siano dubbi. Comunque fossi in te indagherei più a fondo questa cosa. Per esempio provi rabbia solo verso persone che ti hanno fatto qualcosa oppure anche se non ti hanno fatto nulla o non conosci bene? Nel mio caso provo rabbia verso persone con cui ho conti in sospeso, ma non verso chi non conosco.
Vecchio 09-03-2019, 18:21   #11
Esperto
L'avatar di Boyyy82
 

E' normalissimo, a parte lo stress poi quando siamo in un periodo no capita di avercela con il mondo, anche con persone del tutto estranee a certi nostri problemi...
A me a volte capita pero' di avercela con la società in generale, mi danno fastidio certi ragionamenti "di massa" e certi "conformismi"
Vecchio 09-03-2019, 18:28   #12
Principiante
L'avatar di Ton93
 

La rabbia sarebbe una buona cosa, purtroppo sono apatico anche perchè quel poco di rabbia la reprimo visto che mi porterebbe solo guai.
Vecchio 09-03-2019, 19:46   #13
Avanzato
L'avatar di alvin
 

continuamente
Vecchio 16-03-2019, 10:10   #14
Esperto
 

Morirò dalla rabbia prima o poi. È l'emozione che provo più spesso. Il problema è che non so gestirla. Da fuori non si nota nulla, ma dentro sono un vulcano sempre sull'orlo di eruttare. Le interazioni col prossimo sono impossibili perché provo odio e la voglia di sputare veleno è sempre più incontrollabile. La cosa è peggiorata negli ultimi cinque anni. Credo sia perché sono sempre stata troppo debole, non ho mai reagito, ho accumulato e ora la minima osservazione, la minima critica mi provoca desideri di distruzione. Ho dei pensieri estremamente violenti, anche se rimarranno tali e nessuno sospetterebbe mai nulla. Faccio solo del male a me stessa.
Ringraziamenti da
Anonimo. (16-03-2019), Dorian Gray (16-03-2019), Masterplan92 (16-03-2019)
Vecchio 16-03-2019, 10:27   #15
Esperto
 

in generale le persone mi stan sulle palle intorno al 30 %, per qualcuno il 10 % per altri il 70 %, fin 90%, cerco per quanto possibile di prendermi solo quel che mi piace e per il resto starmene per quanto possibile distante, quando non li sopporto ci sto alla larga e torno quando mi passa o mostrano lati che preferisco, tanto non e' che mi devono piacere in toto o li devo tutti sposare (in fondo io stessa dall'esterno non mi sopporterei)

rabbia senza motivo ancor piu' immaginar dialoghi di litigio no non mi capita, secondo me e' un briciolo preoccupante piu' che altro che poi lo trasformi in realta', finisce per sembrarti lo sbocco naturale, distorcerti anche la giusta percezione

Ultima modifica di ila82; 16-03-2019 a 10:37.
Vecchio 16-03-2019, 10:29   #16
Intermedio
L'avatar di Peste Nera
 

Quote:
Originariamente inviata da incompresa88 Visualizza il messaggio
Morirò dalla rabbia prima o poi. È l'emozione che provo più spesso. Il problema è che non so gestirla. Da fuori non si nota nulla, ma dentro sono un vulcano sempre sull'orlo di eruttare. Le interazioni col prossimo sono impossibili perché provo odio e la voglia di sputare veleno è sempre più incontrollabile. La cosa è peggiorata negli ultimi cinque anni. Credo sia perché sono sempre stata troppo debole, non ho mai reagito, ho accumulato e ora la minima osservazione, la minima critica mi provoca desideri di distruzione. Ho dei pensieri estremamente violenti, anche se rimarranno tali e nessuno sospetterebbe mai nulla. Faccio solo del male a me stessa.
Quando si accumulano dentro di noi rabbia, frustrazione e sofferenza questo purtroppo è il risultato. Anch'io come te ho un vero e proprio inferno dentro poi la perdita del lavoro e il relativo abbandono e menefreghismo da parte dei miei "cari" ex colleghi ha fatto il resto. Io ho pensieri distruttivi verso le persone che mi hanno fatto soffrire o abbandonato ma anche verso me stesso ma cerco di tenerli dentro. I miei pensieri sono un po' come una belva in gabbia che è meglio non far scappare altrimenti non si sa che cosa potrebbe combinare. Mi viene in mente una frase credo di Stephen King che diceva più o meno così e che è adattissima al mio caso:" I mostri esistono, sono dentro di noi e a volte vincono".
Comunque mi fa piacere risentirti incompresa88, un abbraccio.
Ringraziamenti da
incompresa88 (16-03-2019)
Vecchio 16-03-2019, 11:54   #17
Esperto
 

Mi capita e di solito la reprimo. A volte sono esploso come un vulcano dopo averla trattenuta per troppo tempo.
Vecchio 16-03-2019, 13:05   #18
Intermedio
L'avatar di Dahmer
 

Ultimamente solo verso di me. Mi odio. Mi voglio proprio male.
Vecchio 20-03-2019, 23:38   #19
Principiante
 

La rabbia mi sta mangiando l'anima. Conduco la mia esistenza come uno spettatore che guarda la vita altrui: guardo le loro facce, i loro occhi, gente che non ha mai sperimentato l'emarginazione, il bullismo, tanti sono fidanzati, mentre io sono stato sempre rifiutato. Tutto ciò mi fa imbestialire. Non so se sia una mia impressione, ma sembra quasi che sia opinione comune il fatto che sia normale che tutti abbiano una vita normale, o meglio, che possano averla, ergo, se non l'hanno è di sicuro colpa loro. Quest'ultimo pensiero soffia sul fuoco della mia rabbia: non c'è cosa più brutta che percepirsi, anzi, venire esclusi e sentirsi dire pure che è colpa propria. Vorrei riuscire ad accettare tutto e a non pensarci più, anche perché sto male a livello fisico quando penso a ciò e la rabbia mi assale, ma non so come fare e non so se sia possibile. Una volta avevo scoperto un articolo pubblicato su psychology today in cui si sosteneva che la vendetta divenisse tanto più dolce quanto più una persona avesse accumulato dolore a causa del rifiuto degli altri: mi consolo sapendo che queste mie reazioni sono normali visto la vita che ho passato finora.
Vecchio 21-03-2019, 07:38   #20
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Fallen Visualizza il messaggio
La rabbia mi sta mangiando l'anima. Conduco la mia esistenza come uno spettatore che guarda la vita altrui: guardo le loro facce, i loro occhi, gente che non ha mai sperimentato l'emarginazione, il bullismo, tanti sono fidanzati, mentre io sono stato sempre rifiutato. Tutto ciò mi fa imbestialire. Non so se sia una mia impressione, ma sembra quasi che sia opinione comune il fatto che sia normale che tutti abbiano una vita normale, o meglio, che possano averla, ergo, se non l'hanno è di sicuro colpa loro. Quest'ultimo pensiero soffia sul fuoco della mia rabbia: non c'è cosa più brutta che percepirsi, anzi, venire esclusi e sentirsi dire pure che è colpa propria. Vorrei riuscire ad accettare tutto e a non pensarci più, anche perché sto male a livello fisico quando penso a ciò e la rabbia mi assale, ma non so come fare e non so se sia possibile. Una volta avevo scoperto un articolo pubblicato su psychology today in cui si sosteneva che la vendetta divenisse tanto più dolce quanto più una persona avesse accumulato dolore a causa del rifiuto degli altri: mi consolo sapendo che queste mie reazioni sono normali visto la vita che ho passato finora.
quanto ti capisco, stessa situazione, stessa, rabbia. Gli altri vivono, si divertono trovano la compagna, e noi possiamo solo vedere, senza poter fare nulla. È una condizione molto invalidante quella di essere tagliati fuori da tutto per colpa della fobia.
Attenzione poi che non è molto semplice come dicono alcuni che basta farsi avanti. Farsi avanti non vuol dire niente se dalla parte di la non ti considerano e ti mettono a disagio
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Vi capita mai di provare rabbia verso persone?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Provare rabbia verso gli estroversi Maximilian74 SocioFobia Forum Generale 91 15-09-2018 19:43
Potete provare attrazione sessuale verso persone che ritenete brutte? M.me Adelaide Forum Sessualità (solo adulti) 53 20-02-2018 02:19
provare rabbia verso l'allegria degli altri hermit94 Depressione Forum 10 08-03-2017 23:08
vi capita(o vi e' mai capitato) di provare.. vero82 SocioFobia Forum Generale 34 13-04-2016 09:53
Provare invidia verso gli amici Ginta Amore e Amicizia 3 21-02-2012 17:02



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 07:15.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2