FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale
Rispondi
 
Vecchio 07-06-2018, 00:38   #1
Esperto
L'avatar di Gummo98
 

Questo thread non vuole avere la finalità di elogio dei crimini seriali. Non vuol essere una commemorazione di crimini quale l'omicidio, la violenza carnale o la necrofilia.

Questo thread risponde alla sete di curiosità e all'interesse per la devianza psicologica portata al suo limite più estremo ed evidente.

Inauguro il thread parlando di una storia tutta italiana, quella di Leonarda Cianciulli.



Responsabile di tre omicidi (il minimo richiesto per essere definiti 'omicidi seriali') ella agì durante il ventennio fascista ed è diventata famosa come la Saponificatrice di Correggio:
La Cianciulli allora confessò d'aver ucciso le donne, distrutto i corpi facendoli bollire in un pentolone pieno di soda caustica portata a 300 gradi, creato saponette con l'allume di rocca e la pece greca, disperso i resti nel pozzo nero e conservato il sangue per farlo attecchire al forno e mischiato a latte e cioccolato per farci biscotti. Questi vennero dati da mangiare ai figli, che credeva così di salvare da una morte misteriosa: la Cianciulli si identificava infatti nella dea Teti, perché come Teti aveva voluto rendere i figli immortali bagnandoli nelle acque del fiume Stige, così anche lei voleva salvare dalla morte i figli col sangue delle sue vittime
- Wikipedia

Un altro interessante strumento per muoversi nel mondo degli omicidi seriali, direttamente dal Wikipedia inglese:
https://en.wikipedia.org/wiki/List_of_serial_killers_by_number_of_victims
Ringraziamenti da
DownwardSpiral2 (07-06-2018), Silent Bob (07-06-2018)
Vecchio 07-06-2018, 00:52   #2
Banned
 

Si possono mettere pure gli spree killer tipo Elliot Rodger?
Vecchio 07-06-2018, 00:58   #3
Esperto
L'avatar di Harold Finch
 

Quello che mi ha colpito di più è stato questo: Albert Fish. Letteralmente un mostro psicopatico.
Ringraziamenti da
Gummo98 (07-06-2018), hermit94 (07-06-2018)
Vecchio 07-06-2018, 00:59   #4
Esperto
L'avatar di Gummo98
 

Quote:
Originariamente inviata da Svers0 Visualizza il messaggio
Si possono mettere pure gli spree killer tipo Elliot Rodger?
Preferirei di no, ma poi siete tutti liberi di parlare di quello che volete. Io sono affascinato dai processi e dalla metodologia mostrati da ogni serial killer, dalle loro inclinazioni criminali e dalle cause scatenanti. Senz'altro nel caso di Elliot Rodger abbiamo elementi interessanti, anche se non possiamo parlare di un serial killer; i ragionamenti gelidi esposti nei suoi video mi angosciarono.
Vecchio 07-06-2018, 01:11   #5
Banned
 

Anche Jeffrey Dahmer non scherzava.
Vecchio 07-06-2018, 05:28   #6
Esperto
L'avatar di Silent Bob
 

Anche tu hai interesse verso storie di serial killer?
Interesse, che vedo subito, definirei da criminologo.
Io ce l'ho fin da quando non ero ancora maggiorenne, partendo dal caso del cosiddetto mostro di Firenze e dai primi omicidi di Donato Bilancia.
Di quest'ultimo mi ricordo anche il momento in cui esplose la psicosi su al Nord e ancora non si sapeva chi fosse il responsabile degli omicidi.
Non definirei morboso il mio interesse, diciamo che provavo una sorta di inquietudine e curiosità di capire la psiche di questi soggetti.
Non ne ho mai avuto gli strumenti, anche perché ho fatto altri studi, ma nel corso degli anni mi sono documentato su tantissimi casi di serial killer nel mondo, compresi quelli che avete citato qui.
Vi seguirò, anche se in questo periodo ci sto meno sul forum.

Curiosità: c'è un caso molto recente che riguarda la comunità gay ursina canadese.
Cercate "Bruce McArthur gay serial killer".
Questo mi ha anche un po' allarmato, perché il soggetto in questione frequentava gli stessi siti di dating che ho sempre usato io e mi ha ricordato il film "Cruising".

Ultima modifica di Silent Bob; 07-06-2018 a 05:32.
Ringraziamenti da
berserk (07-06-2018), NatoMorto (07-06-2018)
Vecchio 07-06-2018, 07:51   #7
Esperto
L'avatar di NatoMorto
 

Beh Ted bundy è Andre cicatilo su tutti credo
Vecchio 07-06-2018, 08:16   #8
Esperto
L'avatar di berserk
 

Segnalo altri due casi in Italia:

-Roberto Succo
-Maurizio MInghella

I documentari,facilmente reperibili in italiano,fanno riflettere e ci portano a chiederci:è possibile per questi psicopatici cambiare?posono redimersi?non so se ci siano casi di assassini seriali che l'abbiano fatto,qui ci sono due clamorosi casi di errori(anche se di natura diversa).

Tra i seriali internazionali:

-Dennis Rader(BTK)

Interessante notare come la psicopatia possa andare in "sospensione" per tantissimi anni
Vecchio 07-06-2018, 08:34   #9
Esperto
L'avatar di Shjatyzu
 

http://www.latelanera.com/serialkill...RobertBerdella
Vecchio 07-06-2018, 09:28   #10
Esperto
L'avatar di Lucernario
 

Gianfranco stevanin, made in italy
Vecchio 07-06-2018, 09:37   #11
Esperto
L'avatar di DownwardSpiral2
 

Un classico
http://www.latelanera.com/serialkill....asp?id=EdGein
Vecchio 07-06-2018, 09:40   #12
Esperto
L'avatar di DownwardSpiral2
 

Un nome una garanzia
https://it.wikipedia.org/wiki/Erzs%C...t_B%C3%A1thory
Ringraziamenti da
berserk (07-06-2018)
Vecchio 07-06-2018, 09:47   #13
Esperto
L'avatar di hermit94
 

Quote:
Originariamente inviata da ;2125187
Quote:
“Maschio bianco di età compresa tra i 25 e i 27 anni; magro, apparentemente malnutrito. L’abitazione, dove si trovano le prove dei suoi crimini, si rileverà estremamente sporca e trascurata. Storia di malattia mentale e uso di droghe. Si tratta di un solitario che non socializza né con gli uomini né con le donne e che passa probabilmente la maggior parte del suo tempo in casa, dove vive da solo. Disoccupato, riceve probabilmente una qualche pensione di invalidità. Se abita con qualcuno sarà con i genitori; è tuttavia improbabile. Non ha prestato servizio militare; ha abbandonato il liceo o l’università. Probabilmente soffre di una o più forme di psicosi paranoide”.
L'utente medio di questo forum (tra cui rientro pure io)
Vecchio 07-06-2018, 11:39   #14
Intermedio
L'avatar di myfearsandme
 

A leggere delle atrocità che hanno commesso mi sale il Dexter che c'è in me.
Vecchio 07-06-2018, 12:06   #15
XuX
Intermedio
L'avatar di XuX
 

Mi ha impressionato particolarmente la figura di Henry Howard Holmes non tanto per gli omicidi in sé e le truffe di cui si è reso protagonista, quanto per l'ideazione e la costruzione del Castello...
Vecchio 07-06-2018, 14:31   #16
Esperto
L'avatar di Myway
 

Quote:
Originariamente inviata da XuX Visualizza il messaggio
Mi ha impressionato particolarmente la figura di Henry Howard Holmes non tanto per gli omicidi in sé e le truffe di cui si è reso protagonista, quanto per l'ideazione e la costruzione del Castello...
Poco tempo fa sul satellite c'era una serie di documentari con un pronipote di holmes che sosteneva che in realtà fosse lui jack lo squartatore...
Vecchio 07-06-2018, 16:26   #17
Esperto
L'avatar di Gummo98
 

Sentite cosa dice Galimberti a 48:45, è molto interessante.
"La pazzia la definirei come la nostra compagna di vita, perché tutti noi siamo folli, e ogni giorno ci produciamo con le regole della ragione per poter convivere."

Vecchio 07-06-2018, 16:29   #18
Esperto
L'avatar di Gummo98
 

L'avvocato Nino Filastò, tra i legali protagonisti della storia del mostro di Firenze, racconta le sue impressioni sulle tappe principali della vicenda: il delitto del 1968, i compagni di merende, il filone di Perugia con la morte di Narducci, Gabriella Carlizzi. Fino a rilanciare l'ipotesi che ad uccidere le coppiette fosse una sorta di superpoliziotto appartenente ai servizi segreti.


Molto acuto questo Filastò. La storia del Mostro di Firenze è piena di fascino e di ambiguità, il procedimento giudiziario, a detta di molti, non ha portato davvero alla luce i responsabili dei delitti. Vedasi anche Paolo Franceschetti.
Vecchio 07-06-2018, 16:55   #19
Esperto
L'avatar di hermit94
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
La storia del Mostro di Firenze è piena di fascino e di ambiguità, il procedimento giudiziario, a detta di molti, non ha portato davvero alla luce i responsabili dei delitti. Vedasi anche Paolo Franceschetti.
Bravo.

Pier Della Vigna, Pierluigi Vigna
Simbolismo rosacrociano, massoneria, servizi segreti
Un libro di Franceschetti ce l'ho
Vecchio 07-06-2018, 18:17   #20
Esperto
L'avatar di Sickle
 

credo di avere molti tratti in comune con Peter Sutcliffe...
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a TSK: Thread Serial Killer
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Killer mostro ? Simon653 Forum Altri Temi per Adulti 26 15-01-2014 20:47
killer per mancanza di amore/affetto ElectricF2 Amore e Amicizia 51 03-01-2013 21:50
Occhirossi: Le storie dei serial killer Synthetic_Mind Off Topic Generale 4 29-12-2011 17:05
Killer sotto antidepressivi Poison2 SocioFobia Forum Generale 10 11-11-2008 13:58
Serial Killer Immortal Off Topic Generale 17 24-02-2008 19:16



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 10:05.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2