FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 11-04-2019, 14:58   #81
Esperto
 

abbandonati a noi stessi
Vecchio 11-04-2019, 15:30   #82
Esperto
L'avatar di Xchénnpossoreg?
 

A. immagina di avere un grande appetito.
Sei al ristorante, davanti a te c'è il menu e così inizi a leggere le varie proposte.

Spaghetti alla carbonara
... uhm no, la pasta mi gonfia
Risotto alla pescatora
... No, il riso non mi piace
Scaloppine al limone
... Naa, il limone mi fa acidità di stomaco
Involtini di pesce
... no, quel pesce lì non è di mio gradimento
Torta di mele
... No, troppo zucchero

Morale?
Ti alzi e te ne vai senza aver mangiato nulla.
E sai, probabilmente il giorno dopo avrai ancora più fame.

A. stai facendo la stessa cosa per quanto riguarda l'amicizia.
Tutti quei "no" ti bloccano.
Prendi internet, comprendo le difficoltà ma con un po' di allenamento due parole si possono anche fare. Certo c'è da sforzarsi, non lo metto in dubbio.
Però bisogna pur fare un passo verso gli altri. E' così che si costruiscono i legami.

Ultima modifica di Xchénnpossoreg?; 11-04-2019 a 15:44.
Ringraziamenti da
badwolf (11-04-2019), brisbian (12-04-2019), zoe666 (11-04-2019)
Vecchio 11-04-2019, 15:57   #83
Esperto
L'avatar di Anonimo.
 

Non penso che c'entri con quanto detto da me.
Questa cosa me la dicono anche per il lavoro, devo fare qualcosa... qualcosa ma cosa?
Al centr oper l'impiego posso andare a lamentarmi che la vita per me è problematica, che non sono disposto a fare "qualunque" cosa - anzi non sono disposto a niente () ecc...

Qualcuno che è andato al centro per l'impiego mi dica che atteggiamento posso avere e quanto posso lamentarmi al massimo.

PS.: la mia, già minima, vita è finita con la fine della scuola.

no quote
Vecchio 11-04-2019, 18:46   #84
Esperto
L'avatar di Equilibrium
 

Se nn sei disposto a niente allora non aspettarti che gli altri siano disposti a qualcosa per te.
Vecchio 11-04-2019, 18:53   #85
Esperto
L'avatar di Anonimo.
 

Nono, io non voglio passare per quello che non sono.

Io finita la scuola è finita la mia già piccola vita, che volete da me?
Se non riesco a trovare motivazione a fare qualcosa, che ci posso fare?

Anche un'altra utentessa stamane ha detto che senza supporto, "tifoseria" avrebbe difficoltà a fare qualcosa. Anche io sono così.

Che ci posso fare?
no quote
Vecchio 11-04-2019, 19:51   #86
Esperto
 

senza coetanei che fanno sentire "parte del mondo" passa qualsiasi motivazione.

Ultima modifica di bukowskiii; 12-04-2019 a 15:29.
Ringraziamenti da
Anonimo. (12-04-2019)
Vecchio 11-04-2019, 21:31   #87
Esperto
L'avatar di Ivan87
 

Che poi credo che non sia "un lavoro" a risolverti i problemi (e qui lo sto dicendo a te ma è come se parlassi anche a me stesso) anzi (e mi dispiace smontare eventuali entusiasmi) i luoghi di lavoro talvolta fanno da cartina tornasole per i problemi psicologici (se ti ritrovi a dover litigare con colleghi del cazzo o cose del genere non è per niente positivo, altro che stimoli). Secondo me ti darebbe una grossa mano un hobby, un passatempo, qualcosa che ti fa vedere belle le giornate e sentire gratificato, qualcosa che non dipende dal rapporto con gli altri (mai pensato ad imparare a suonare uno strumento? A me ha salvato in molti momenti pesanti)

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Ringraziamenti da
bukowskiii (12-04-2019), cancellato18523 (12-04-2019)
Vecchio 12-04-2019, 15:16   #88
Esperto
L'avatar di Anonimo.
 

Quote:
Originariamente inviata da bukowskiii Visualizza il messaggio
senza coetanei che fanno sentire "parte del mondo" passa qualsiasi motivazione.
Esatto.

Grazie per la risposta Brisbian.
Tuttavia, "riprendere il contatto" è troppo generico e trascura i problemi che ostano a tale contatto, già elencati (senso di inferiorità ecc.)
no quote

Ultima modifica di Anonimo.; 12-04-2019 a 15:25.
Vecchio 12-04-2019, 17:30   #89
Esperto
L'avatar di Peste Nera
 

Anonimo, mi permetto di darti un piccolo suggerimento: se hai perso i contatti con gli altri questo non deve essere la perdita per te di ogni stimolo a far bene. Trovare un lavoro innanzitutto serve a te stesso per sentirti utile e per costruirti una vita. Te lo dice una persona (io) che va per i 40, non ha amici, non ha una compagna ed è costretto a reinventarsi una vita. Prova a pensarci su e fallo per te stesso perché avere un lavoro vuol dire anche sentirsi appagati non solo dal punto di vista economico. Poi con i soldi che guadagnerai potrai anche fare viaggi, frequentare corsi ecc... cioè conoscere altre persone e magari trovarti una fidanzata. Non voglio farti la predica ma spronarti ed incoraggiarti.
Vecchio 15-04-2019, 13:43   #90
Esperto
L'avatar di Anonimo.
 

Sfogo delle ore 14.30: non so che fare tutti oggi pomeriggio.
Sto per arrabbiarmi.
Mi sento solo.
Sono insicuro, gli altri mi devono dire quello che devo fare e se tale attività da svolgere sia da fare o meno.
Per fare qualcosa devo essere continuamente spronato. L'università perciò è infattibile da me.

Arrivederci e grazie.

no quote
Vecchio 15-04-2019, 14:10   #91
Esperto
L'avatar di tersite
 

sarebbe una risposta complessa.
non ho capito cosa sono gli psicoter e gli psicoprof
cmq sembra piu o meno il ritratto di come ero io a 24 anni
oggi mi fa sorridere quel ragazzo che ero, posso dirti che se ne esce e si ritorna a vivere e ci si accorge di aver sprecato tanto tempo.


P.S: gli psic non sempre sono utili, perchè chi è in crisi non ha paradox voglia di essere aiutato, serve piu' un amico uno VERO
Ringraziamenti da
Anonimo. (15-04-2019), brisbian (15-04-2019)
Vecchio 15-04-2019, 14:19   #92
Esperto
L'avatar di Anonimo.
 

psicoter abbreviazione di psicoterapia
psicof abbreviazione di psicofarmaci

Tu come sei uscito da questa situzione Tersite, se ti va di condividerla con noi?
Vecchio 15-04-2019, 19:40   #93
Esperto
L'avatar di Anonimo.
 

Il post di Svalvolato nel thread "Universitari bloccati con gli esami, che fare?" mi ha rovinato la serata (l'umore)
Vecchio 22-04-2019, 16:13   #94
Esperto
L'avatar di Anonimo.
 

Sono solo mentre mio fratello sta fuori con ragazza e amici (da escludere che possa infilarmi tra di essi).

Devo notare che certe dinamiche di aggregazione di persone sono casuali e non viene garantito nulla a nessuno.
no quote
Vecchio 22-04-2019, 19:59   #95
Esperto
L'avatar di Shjatyzu
 

Una cosa posso dirtela.
Davvero desidereresti essere al loro posto?
La tua felicità è simile a quella loro?
Ringraziamenti da
bukowskiii (23-04-2019)
Vecchio 23-04-2019, 10:20   #96
Esperto
L'avatar di Da'at
 

Parafrasando Arthur C. Clarke, "Ogni abilità sociale sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia".
Esiste un fattore di aleatorietà, ma non si esaurisce tutto al "caso" o al "culo".

Innanzitutto puoi aumentare le probabilità dello stesso incrementando il numero di tentativi.

Poi c'è anche una componente di skill da sviluppare.

Te la puoi prendere quanto vuoi con la società (e sul tema specifico ne avresti pure ben dònde, visto che il sistema di istruzione non fa assolutamente nulla per aiutare lo sviluppo di questa abilità a chi ne è carente), ma alla fine non serve a molto, sei te a soffrirne e sei quindi te a dover trovare il modo per uscire da questa condizione.
Vecchio 23-04-2019, 12:27   #97
Esperto
L'avatar di Ivan87
 

Quote:
Originariamente inviata da Da'at Visualizza il messaggio
Parafrasando Arthur C. Clarke, "Ogni abilità sociale sufficientemente avanzata è indistinguibile dalla magia".
Esiste un fattore di aleatorietà, ma non si esaurisce tutto al "caso" o al "culo".

Innanzitutto puoi aumentare le probabilità dello stesso incrementando il numero di tentativi.

Poi c'è anche una componente di skill da sviluppare.

Te la puoi prendere quanto vuoi con la società (e sul tema specifico ne avresti pure ben dònde, visto che il sistema di istruzione non fa assolutamente nulla per aiutare lo sviluppo di questa abilità a chi ne è carente), ma alla fine non serve a molto, sei te a soffrirne e sei quindi te a dover trovare il modo per uscire da questa condizione.
E' tutto giusto in linea teorica, ma senza la volontà (che manca in situazioni depressive) è come sparare sulla croce rossa, questa cosa di alzare il culo con i depressi veri non funziona, fatevene una ragione...finchè si continua a colpevolizzare una persona depressa, questa andrà sempre più giù...visto che il mondo va in questa direzione, non ci si stupisce che le malattie depressive siano in costante aumento, e capitino anche a chi "materialmente" ha tutto (sennò non si spiega perchè ogni tanto fa gesti estremi anche chi economicamente sta benissimo)
Vecchio 23-04-2019, 15:41   #98
Esperto
L'avatar di Da'at
 

Quote:
Originariamente inviata da Ivan87 Visualizza il messaggio
E' tutto giusto in linea teorica, ma senza la volontà (che manca in situazioni depressive) è come sparare sulla croce rossa, questa cosa di alzare il culo con i depressi veri non funziona, fatevene una ragione...finchè si continua a colpevolizzare una persona depressa, questa andrà sempre più giù...visto che il mondo va in questa direzione, non ci si stupisce che le malattie depressive siano in costante aumento, e capitino anche a chi "materialmente" ha tutto (sennò non si spiega perchè ogni tanto fa gesti estremi anche chi economicamente sta benissimo)
Io non colpevolizzo nessuno. So bene come ci si sente in questi casi; fino a tre giorni fa stavo anche io in quel modo.

Tuttavia le situazioni depressive tendono a dare al sofferente una percezione distorta della società, che è parimenti non colpevole.

A me non piace parlare di colpe, ma di responsabilità. Quella di un adulto comprende il prendersi cura di sé stessi, anche chiedendo aiuto se necessario, ma senza scaricare colpe su altri. Questo se si vuole ottenere un qualche risultato, se invece si preferisce l'autoindulgenza irresponsabile allora giù contro la società, il capitalismo, i social, i figobulli, le privilegiatone e chiunque ci possa esimere dell'accettare che si hanno mancanze da colmare, personalmente e faticosamente.
Ringraziamenti da
Dahmer (23-04-2019)
Vecchio 23-04-2019, 17:02   #99
Esperto
L'avatar di Ivan87
 

Quote:
Originariamente inviata da Da'at Visualizza il messaggio
Io non colpevolizzo nessuno. So bene come ci si sente in questi casi; fino a tre giorni fa stavo anche io in quel modo.



Tuttavia le situazioni depressive tendono a dare al sofferente una percezione distorta della società, che è parimenti non colpevole.



A me non piace parlare di colpe, ma di responsabilità. Quella di un adulto comprende il prendersi cura di sé stessi, anche chiedendo aiuto se necessario, ma senza scaricare colpe su altri. Questo se si vuole ottenere un qualche risultato, se invece si preferisce l'autoindulgenza irresponsabile allora giù contro la società, il capitalismo, i social, i figobulli, le privilegiatone e chiunque ci possa esimere dell'accettare che si hanno mancanze da colmare, personalmente e faticosamente.
Ritorniamo sempre al punto che bisogna cercare le colpe dentro se stessi ma questa non è una regola universale, esempio: se sono nato in un contesto economico ristretto non potrò permettermi certi tipo di studi per ambire a stare meglio, lo farò solo quando potrò permettermelo e magari sarà troppo tardi, questa cosa è oggettiva, non c'entra la volontà...oppure uno che è senza soldi viene visto come un poco di buono e viene schivato o visto come persona di serie b è una cosa oggettiva che sotto sotto pensano tutti (inutile dire di no) e la discriminazione mica la faccio io che non ho soldi in tasca....Anche questo è oggettivo

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Vecchio 23-04-2019, 17:36   #100
Esperto
L'avatar di Da'at
 

Tu continui a parlare di colpe, stiamo proprio discutendo di due cose diverse.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a --Senza titolo--
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Senza titolo. Radio Raheem Storie Personali 20 19-01-2013 17:37
senza titolo Nicola SocioFobia Forum Generale 25 14-09-2009 09:21
senza titolo Twist87 SocioFobia Forum Generale 17 18-07-2007 20:35



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 01:00.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2