FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale > Sondaggi
Visualizza i risultati del sondaggio: Quando avete iniziato a lavorare?
15> 14 26.92%
20> 20 38.46%
25> 14 26.92%
30> 2 3.85%
Altro(dopo ancora, pensione d'invalidità ecc) 2 3.85%
Chi ha votato: 52. Non puoi votare questo sondaggio

Rispondi
 
Vecchio 07-06-2018, 12:47   #1
Esperto
L'avatar di Life
 

Il primo lavoro serio, anche in nero..
Vecchio 07-06-2018, 14:06   #2
Principiante
L'avatar di HollywoodUndead
 

25 anni, in un supermercato, mollato dopo 6 giorni per ovvi motivi
Vecchio 07-06-2018, 14:28   #3
Esperto
L'avatar di Life
 

Quote:
Originariamente inviata da HollywoodUndead Visualizza il messaggio
25 anni, in un supermercato, mollato dopo 6 giorni per ovvi motivi
Vecchio 07-06-2018, 14:29   #4
Esperto
L'avatar di Life
 

Quote:
Originariamente inviata da ;2125254
.
Intendo non inutili stage, tirocini invece seri magari anticipanti un lavoro decente li conto come seri
Ringraziamenti da
Scrooge (07-06-2018)
Vecchio 07-06-2018, 14:53   #5
Esperto
L'avatar di limitless
 

A 20 anni durante il periodo estivo in un supermercato
Vecchio 07-06-2018, 15:50   #6
Avanzato
L'avatar di Palmiro
 

Quote:
Originariamente inviata da Life Visualizza il messaggio
Intendo non inutili stage, tirocini invece seri magari anticipanti un lavoro decente li conto come seri
gli "inutili stage" possono servire per fare esperienza come no, a seconda se si fanno nel settore in cui si punta a formarsi. Anche qualora fossero fini a sè stessi ti fanno capire meglio come funziona il mondo del lavoro e adottare strategie di sopravvivenza.

----

comunque a 22 anni il primo lavoro serio
Vecchio 07-06-2018, 16:02   #7
Intermedio
L'avatar di Saturnino
 

Ciao a tutti! Per quanto riguarda il lavoro.....ho impiegato parecchio tempo prima di ingranare...nel senso che quando ho avuto il primo lavoro (interinale) serio, avevo già 25 anni....almeno però poi ho continuato rimanendo senza lavorare solo un po' di mesi circa una decina di anni fa...
Vecchio 07-06-2018, 16:04   #8
Esperto
L'avatar di Life
 

Quote:
Originariamente inviata da Palmiro Visualizza il messaggio
gli "inutili stage" possono servire per fare esperienza come no, a seconda se si fanno nel settore in cui si punta a formarsi. Anche qualora fossero fini a sè stessi ti fanno capire meglio come funziona il mondo del lavoro e adottare strategie di sopravvivenza.
Quelli che ho fatto io sono serviti solo farmi sbattere per niente, utilità zero
Vecchio 07-06-2018, 16:09   #9
Esperto
L'avatar di Creeper
 

A 20 anni, subito dopo la maturità, nell'azienda di famiglia. Già intorno ai 16 anni lavoravo durante l'estate come stagista, sempre nella piccola ditta famigliare.

Ultima modifica di Creeper; 07-06-2018 a 16:12.
Vecchio 07-06-2018, 16:42   #10
Esperto
 

19 in preda ad una crisi universitaria ma call center outbound dove potevo andare a far qualche ora un po' quando volevo, credo fosse con mia partita iva, non ricordo come l'ho trovato, forse c'era un annuncio su un giornale, boh... alla fine non ho piu' osato presentarmi perche' mi sembrava troppo bello far come volevo e temevo non avendoci molto dialogo quando comparivo dal nulla di poter esser di troppo, potessero dirmi qualcosa (c'eran li' invece quelli che lo facevano come vero lavoro, ogni giorno, full time) , alla fine non ho piu' osato neanche chiamare per ritirare i soldi che mi spettavano (tipo un 250 euro) che cosi' gli ho lasciato
Poi invece a 24 tramite interinali normali lavori callcenter con orari predeterminati e poi altri lavori impiegatizi

Ultima modifica di ila82; 07-06-2018 a 17:35.
Vecchio 07-06-2018, 17:44   #11
Avanzato
L'avatar di Palladipelo
 

A quasi 20 anni in un ufficio a diretto contatto con il pubblico. Ho retto circa 6 mesi poi ho cambiato lavoro. Ansia a mille ogni volta che entrava un cliente, cioè sempre. Un po' mi è servito per entrare nell' ottica del parlare agli sconosciuti, cosa che prima non facevo mai.

In più mi è servito a diminuire la vergogna del parlare e usare il telefono davanti alle altre persone

Ultima modifica di Palladipelo; 07-06-2018 a 17:47.
Vecchio 07-06-2018, 17:46   #12
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

son stata anni a studiare per poi iniziare a lavorare tardi, verso i 25 e sempre lavoretti così, ora ho cambiato settore ma sono comunque precaria. Avrei voluto iniziare a lavorare prima per farmi più esperienza anche se immagino una laurea spendibile sul lavoro sia importante (la mia non lo è ma va beh)
Vecchio 07-06-2018, 20:06   #13
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

Primo lavoro serio a 16 anni come operaio perché avevo lasciato la scuola, dopo sei mesi mi han licenziato perché avevano poco lavoro.
Vecchio 07-06-2018, 20:43   #14
Intermedio
 

18 anni d'estate ,20 anni sul lavoro terminato il periodo da studente. Non farmici pensare a quanto bello era quel periodo.
Vecchio 07-06-2018, 21:14   #15
Avanzato
L'avatar di Palmiro
 

Quote:
Originariamente inviata da HollywoodUndead Visualizza il messaggio
25 anni, in un supermercato, mollato dopo 6 giorni per ovvi motivi
Che tipo di contratto avevi ?
Vecchio 07-06-2018, 22:10   #16
Esperto
 

Ho iniziato a 31 anni, ma poi non si può dire che abbia proprio continuato...
Vecchio 07-06-2018, 22:37   #17
Esperto
L'avatar di Ogard
 

Primo lavoro importante a 19 anni, in un centro d'assistenza computer. Eravamo solo io e il mio capo, lui andava in giro per uffici/case e io stavo in laboratorio e accoglievo i clienti. Dopo 3 anni ho lasciato perché stavo quasi in perdita e non c'erano prospettive per il futuro, nonostante adorassi quel lavoro.
Vecchio 07-06-2018, 22:52   #18
Avanzato
L'avatar di sfigato
 

Ahime a 16 anni, perché fui costretto a lasciare la scuola perché non mi trovavo bene con i miei compagni di classe.. Fu una fuga la mia..
Vecchio 08-06-2018, 18:44   #19
Esperto
L'avatar di enemyofthesun
 

Sto ancora aspettando quel giorno, a meno che debba considerare per primo impiego una sola giornata di lavoro dopo un tirocinio che mi è fruttata forse 30 €
Ma direi di no.
Il sondaggio è impietoso: dopo i 30 anni non si comincia, quindi o cominci prima...o tanti saluti. E io li ho superati ormai.
Nessuno ha chiesto e ottenuto l'invalidità senza aver affrontato nemmeno un lavoro?
Vecchio 08-06-2018, 20:56   #20
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da enemyofthesun Visualizza il messaggio
Il sondaggio è impietoso: dopo i 30 anni non si comincia, quindi o cominci prima...o tanti saluti. E io li ho superati ormai.
Non è una legge. Vero che io ad esempio ho lavorato pochissimo (includo anche stage in questo termine) e anche attualmente sto in una situazione che non è ancora propriamente definibile lavoro, ma fino a 30 anni non avevo fatto neanche un giorno di lavoro e adesso credo che tutto sommato ho ancora qualche possibilità. Fosse anche per le graduatorie della scuola. Anche se so che molti non riuscirebbero a fare lavori ai quali queste ultime portano e in effetti anche io ho qualche dubbio sul riuscire a farli.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Quando avete iniziato a lavorare?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Come, quando e perché avete iniziato a fumare? Dominic Off Topic Generale 7 02-08-2017 18:49
Chi ha iniziato a lavorare tardi? mezzastella Forum Scuola e Lavoro 23 13-11-2016 13:06
Cosa vi aspettavate dallo psicologo quando avete iniziato la psicoterapia ?... gwynplaine87 Trattamenti e Terapie 24 07-04-2016 21:03
a che età avete iniziato a lavorare o comunque a percepire un "salario"? cancellato11788 Off Topic Generale 105 13-09-2014 20:00
Quando avete iniziato a parlare? eVito Corleone SocioFobia Forum Generale 34 02-06-2013 11:40



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 03:24.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2