FobiaSociale.com

FobiaSociale.com (https://fobiasociale.com/)
-   Amore e Amicizia (https://fobiasociale.com/amore-e-amicizia/)
-   -   Differenza fra corteggiamento e molestia (https://fobiasociale.com/differenza-fra-corteggiamento-e-molestia-74785/)

IljaIlic 04-05-2021 18:32

Differenza fra corteggiamento e molestia
 
Anni fa mi capitò di vedere un simpatico cortometraggio. Due ragazzi corteggiavano due amiche con le stesse modalità, in maniera insistita ma garbata, dal mazzo di fiori sino alla serenata sotto casa. Una delle due gradisce la corte, l'altra invece no, ma parlano solo fra loro delle loro impressioni ed evitano di comunicarle agli interessati, con cui si limitano a sorrisi di cortesia. Quando arriva la serenata, la prima ragazza accetta di fidanzarsi col corteggiatore, l'altra invece chiama la polizia. Un corteggiatore finisce sposato, l'altro in carcere. È sicuramente un'esagerazione, ma contiene un fondo di verità: la differenza fra corteggiamento e molestia, molto spesso, è data dal semplice fatto che una donna gradisca o no. Uno dei pensieri che mi ha sempre frenato con le donne è sempre stato del tipo "io sono piuttosto brutto, se la invitassi a uscire fuori potrebbe esserne disgustata o spaventata, e chiamare il 113, e per me sarebbero guai". Del resto, mi figuravo che, fossi stato una donna, probabilmente avrei reagito in quella maniera se un ragazzo simile a Jabba the Hutt mi avesse avvicinato. La paura di essere denunciati o finire nei guai frena anche voi?

faria 04-05-2021 18:36

Re: Differenza fra corteggiamento e molestia
 
a me frena che mi dica che le va bene

Trinacria 04-05-2021 18:44

Re: Differenza fra corteggiamento e molestia
 
La differenza tra molestia e corteggiamento sta nei modi e nell'insistenza. Se ci provi con una ragazza in modo gentile ed educato stai sicuro che non ti denuncerà nessuno. Se invece usi modi un po' più aggressivi oppure diventi insistente, allora si diventa fastidiosi e molesti.
A meno che non ti presenti sotto casa di una tutte le sere, nessuno finisce in galera per una serenata.

Atlas 04-05-2021 18:52

Re: Differenza fra corteggiamento e molestia
 
boia come mi sembrano assurdi stì discorsi, ora.

Sintra 04-05-2021 19:03

Re: Differenza fra corteggiamento e molestia
 
Non tutti possiedono una minima intelligenza sociale, non tutti sanno leggere l'espressione di fastidio, rabbia o imbarazzo nell'altro. Alcuni non vogliono leggerla.

Surrounded 04-05-2021 19:12

Re: Differenza fra corteggiamento e molestia
 
Se non si esagera e non si è troppo insistenti non sarà mai molestia, che uno sia bello o meno. Chi pensa sia legato all'essere brutti forse la usa un pò come scusa per non muovere mai il culetto [emoji6]

Angus 04-05-2021 19:22

Re: Differenza fra corteggiamento e molestia
 
Il catcalling è molesto, è una vera e propria invasione dello spazio personale altrui. E ovviamente non coincide con il "fare complimenti".

Frasi tipo "sei stupenda", "che gambe!", "complimenti alla mamma", oppure "ma dove vai bellezza in bicicletta" (cit. articolo), buttate lì con il tono e i modi tipici del genere, non sono una richiesta né un'esplorazione, ma l'imposizione di un rapporto.

Varano 04-05-2021 19:29

Re: Differenza fra corteggiamento e molestia
 
Prima di qualsiasi tentativo di abbordaggio bisognerebbe guardarsi allo specchio come se si osservasse un estraneo. Poi bisognerebbe fare un check delle proprie finanze.
Infine, se una delle due o entrambe sono superiori alla media, decidere di provare ad agganciare sconosciute.
Il problema è che molti ci provano perché indottrinati da teorie PUA (pick up artist) risultando molesti oltre che ridicoli.

Equilibrium 04-05-2021 19:34

Re: Differenza fra corteggiamento e molestia
 
Per me non c'è problema, non ho mai corteggiato nessuna e sono avaro nel far complimenti.
Però quando capita che li faccio valgono x10

Angus 04-05-2021 19:37

Re: Differenza fra corteggiamento e molestia
 
Quote:

Originariamente inviata da Varano (Messaggio 2594720)
Prima di qualsiasi tentativo di abbordaggio bisognerebbe guardarsi allo specchio come se si osservasse un estraneo. Poi bisognerebbe fare un check delle proprie finanze.
Infine, se una delle due o entrambe sono superiori alla media, decidere di provare ad agganciare sconosciute.
Il problema è che molti ci provano perché indottrinati da teorie PUA (pick up artist) risultando molesti oltre che ridicoli.

Ci si può anche specchiare nello sguardo altrui, e decidere come comportarsi in base a quello che vediamo. Se leggiamo "assoluta mancanza di interesse", forse imbarcarsi in un pick-up non è opportuno.

Varano 04-05-2021 19:47

Re: Differenza fra corteggiamento e molestia
 
Quote:

Originariamente inviata da Angus (Messaggio 2594723)
Ci si può anche specchiare nello sguardo altrui, e decidere come comportarsi in base a quello che vediamo. Se leggiamo "assoluta mancanza di interesse", forse imbarcarsi in un pick-up non è opportuno.

Certo, peccato che spesso coincidano "assoluta mancanza di interesse" ---> aspetto estetico sotto la media.

IljaIlic 04-05-2021 19:54

Re: Differenza fra corteggiamento e molestia
 
Quote:

Originariamente inviata da Angus (Messaggio 2594723)
Ci si può anche specchiare nello sguardo altrui, e decidere come comportarsi in base a quello che vediamo. Se leggiamo "assoluta mancanza di interesse", forse imbarcarsi in un pick-up non è opportuno.

Gli unici segni di interesse tangibili sono se ti dicono cose come "mi piaci" o "fai schifo". Se stai a interpretare la posizione delle sopracciglia non puoi arrivare a una conclusione.

Angus 04-05-2021 20:05

Re: Differenza fra corteggiamento e molestia
 
Quote:

Originariamente inviata da IljaIlic (Messaggio 2594732)
Gli unici segni di interesse tangibili sono se ti dicono cose come "mi piaci" o "fai schifo". Se stai a interpretare la posizione delle sopracciglia non puoi arrivare a una conclusione.

Questo dipende dalla tua capacità di lettura. "Mi piaci" e "mi fai schifo" a uno sconosciuto non lo dice nessuna.

gaucho 04-05-2021 20:24

Differenza fra corteggiamento e molestia
 
A sto punto apriamo anche un dibattito sul fatto che Biancaneve avrebbe dovuto denunciare il principe, visto che l’ha baciata quando era priva di sensi.

Sintra 04-05-2021 20:27

Re: Differenza fra corteggiamento e molestia
 
Si mettono "sotto processo" i gusti sessuali, presunti o reali, di chi non gradisce un approccio, quando "sotto processo" dovrebbero finire solo i comportamenti di chi persevera nonostante il disagio dell'altro (o che esordisce con maleducazione). Se poi voglio lamentarmi dei gusti sessuali apro un altro topic che non dovrebbe c'entrare niente con questo.

IljaIlic 04-05-2021 20:30

Re: Differenza fra corteggiamento e molestia
 
Quote:

Originariamente inviata da Angus (Messaggio 2594734)
Questo dipende dalla tua capacità di lettura. "Mi piaci" e "mi fai schifo" a uno sconosciuto non lo dice nessuna.

Non è questione di capacità, è impossibile. Un sorriso può essere per reale compiacimento o per mera cortesia. Qualsiasi segno del corpo può essere interpretato in una maniera o in un'altra. Ne ho incontrati tanti ragazzi che "però lei si è morsa il labbro" e hanno preso delle facciate da paura.

IljaIlic 04-05-2021 20:43

Re: Differenza fra corteggiamento e molestia
 
Quote:

Originariamente inviata da Architeuthis- (Messaggio 2594748)
Dai si capisce quando c'è interesse e quando no, non serve parlare, è pressochè impossibile fraintendere, a parte se uno è Sheldon ...

È capitato pure a me, di avere la ragazza che ti fa l'occhio languido, e poi se le offri il caffè si lancia sulla cassiera del bar per evitare che riceva la mia moneta. Purtroppo tante ragazze adottano atteggiamenti "civettuoli" praticamente con chiunque, ma non significa che siano interessate a tutti.

Angus 04-05-2021 20:46

Re: Differenza fra corteggiamento e molestia
 
Quote:

Originariamente inviata da IljaIlic (Messaggio 2594743)
Non è questione di capacità, è impossibile. Un sorriso può essere per reale compiacimento o per mera cortesia. Qualsiasi segno del corpo può essere interpretato in una maniera o in un altra. Ne ho incontrati tanti ragazzi che "però lei si è morsa il labbro" e hanno preso delle facciate da paura.

Se l'interazione non è mordi e fuggi, dopo un po' le intenzioni di chi hai davanti le capisci. Per andare sul sicuro, se la possibilità di essere molesto ti disturba, puoi evitare le situazioni ambigue aspettando segnali più concreti. Sempre tenendo conto che si può cambiare idea, e che molte donne sono confuse e comunicano effettivamente messaggi ambigui (ma anche questo puoi anticiparlo).

Non si può pretendere che le cose siano semplici quando non lo sono, per nessuno, nemmeno per le donne, e tocca impegnarsi a capire la complessità.

kels84 04-05-2021 20:58

Re: Differenza fra corteggiamento e molestia
 
ma molestia è anche quando la stressi troppo che magari sta facendo altro...
li si passa proprio a molestatori in pochi secondi...

Trinacria 04-05-2021 21:54

Re: Differenza fra corteggiamento e molestia
 
Quote:

Originariamente inviata da Architeuthis- (Messaggio 2594751)
Io parlavo di complimenti discreti ed educati o timidi approcci, che se vengono da un brutto sono passibili di denuncia o irritazione.
Quindi la cosa migliore da fare per me è evitare alla base, che tanto faccio da sempre.

Ma dai non è vero. Un complimento discreto ed educato fa sempre piacere, da chiunque arrivi.
Qua dentro siete troppo ossessionati dall'aspetto fisico.


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 06:47.

Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.