FobiaSociale.com

FobiaSociale.com (https://fobiasociale.com/)
-   Amore e Amicizia (https://fobiasociale.com/amore-e-amicizia/)
-   -   ...e se ci stesse provando? (https://fobiasociale.com/e-se-ci-stesse-provando-74287/)

kels84 23-02-2021 21:20

...e se ci stesse provando?
 
ciao ragazzi
sono iscritto da anni e vi leggo spesso, non ho mai partecipato attivamente perchè sono niubbo e consigli non ne so dare :pensando:

perdonatemi ma ora ho bisogno di voi: sono una persona timida e non mi piace parlare con la gente per evitare giudizi ed a parte andare al lavoro non esco mai...

vi dico perchè son qua: al lavoro ho conosciuto una ragazza di circa 30 anni che viene a presentarmi dei prodotti che poi devo rivendere... fin qui tutto ok... normale no?

primo incontro: si presenta, lei a lato cliente ed io dietro al bancone, noto che continua a toccarsi i capelli e mi mostra il collo, si sporge più volte in avanti e tiene le braccia aperte... (segnali di interesse?)

secondo incontro: da soli, mi spara un "tivubi" (non "ti voglio bene"! tvb proprio sillabato!!!) che cmq nel contesto lavorativo non c'entra un fico secco...

vi ringrazio fin da subito e mi scuso per la lunghezza del post

ieri mi manda un vocale dove rideva divertita e, complimentandosi per il mio lavoro sui suoi prodotti, mi dice "ti adoro"...

a questo punto cerco di lei e leggendo il suo profilo vedo che ha molte passioni ed hobby in comune con me (ma questo lei non lo sa perchè non siamo ancora arrivati cosi in confidenza)...

ho bisogno di voi davvero, non so cosa pensare: è un comportamento che una ragazza 30enne farebbe con chiunque (ed in ambito lavorativo)? cosa vuole da me? sta solo giocando? al posto mio voi cosa fareste e come vi comportereste?

finora ho conosciuto ragazze soltanto sui social (non esco mai, ripeto) ed un paio di volte mi ci sono anche fidanzato (a quel punto uscivo solo per loro), da qualche anno invece se una ragazza si fa avanti volendo foto o cell evito e chiudo tutto e la stoppo... mentre questa ragazza invece mi ha conosciuto nella vita reale e vorrei capire di più sul perchè fa questo con me...

vi ringrazio fin da subito e mi scuso per la lunghezza del post

confusa86 23-02-2021 21:47

Re: ...e se ci stesse provando?
 
Non si può dire se ci sta provando, forse però sta testando il tuo interesse. Ma lei dal fatto che tu vendi i suoi prodotti trae un "guadagno"? cioè, ha motivo per fare l'espansiva/amicona o no?
Magari la incuriosisci e vorrebbe capire se tu ricambi.
comunque, a te piace?

Pongo 23-02-2021 22:01

Re: ...e se ci stesse provando?
 
Ci sono tante ipotesi possibili, ma non conoscendo noi la ragazza in questione è impossibile darti una risposta.

E' possibile che sia solo molto estroversa ed espansiva, cosa plausibilissima, perchè per fare quel tipo di lavoro (rappresentate) devi necessariamente esserlo.

Qwerty 23-02-2021 22:04

Re: ...e se ci stesse provando?
 
Flirtando si vende decisamente meglio, ma non so se sia questo il caso visto che tanto sembra che ti vende ugualmente, magari per fidelizzare cliente o magari non ce pericolo che cambi fornitore in tal caso motivi potrebbero essere altri :pensando:

pokorny 23-02-2021 22:05

Re: ...e se ci stesse provando?
 
Quote:

Originariamente inviata da kels84 (Messaggio 2571189)
ho bisogno di voi davvero, non so cosa pensare: è un comportamento che una ragazza 30enne farebbe con chiunque (ed in ambito lavorativo)? cosa vuole da me? sta solo giocando? al posto mio voi cosa fareste e come vi comportereste?

Non è facile rispondere, è dannatamente difficile. Io partirei da un serio esame di coscienza in cui valuti i tuoi numeri e su quello basi un punto di partenza (che non è una auto-condanna o altrettanto dannoso un "andrà tutto bene"). Come ti senti esteticamente, come ti percepisci dal punto di vista della capacità di sostenere una relazione e così via, i fattori sono tanti, a cui si aggiunge per ultimo ma importantissimo: quanto (intendo denaro) guadagna avendo te collaborativo? Poco, tanto, medio? E quelli che suggerisco di considerare sono esattamente i fattori che avrà preso in considerazione lei nei primi minuti dal momento che ti ha incontrato.

In base a questo saprai da dove partire; vuoi per approcciare, vuoi per tenere a distanza, a seconda della tua decisione.

Quindi come sempre il problema è banale se a un estremo: sei fisicamente poco attraente, non sei belloccio, sei timido e impacciato, lei è una gnoccona estroversa e tu sei bravissimo nel lavoro che a lei farà guadagnare paccate di denaro. All'altro estremo: sei belloccio, spigliato, estroverso e ad avere a che fare professionalmente con te a lei farà guadagnare zero o quasi. Nel primo caso sai cosa fare anche se il cuore ti direbbe di no, nel secondo caso sai lo stesso cosa fare sperando che una relazione più o meno vicina alla semplice trombamicizia non deluda lei il momento che finirà.

Difficlissimo diventa se i fattori si bilanciano o sono vicini a bilanciarsi. Se ti suggerissi di non illuderti potresti perdere un'occasione, se ti suggerissi di buttarti potresti rimanerci di m....a e gettarti in una situazione da cui non ti solleveresti. Quindi nel classico e bastardissimo caso vicino all'equilibrio dei fattori qualsiasi consiglio ti si possa dare potrebbe nuocerti, quindi non dirò nulla.

Penso che la chiave di tutto sia la sincerità verso te stesso con cui valuterai i fattori; altro non è sensato dire né consigliare senza conoscere di persona sia te che lei. Ma ora che ci penso un consiglio, per quanto frase fatta e comoda da dire se non si è coinvolti, resta vero e funziona: nella misura che ti è possibile non fare film mentali né grossi investimenti emozionali. Se va bene sarà una gradita sorpresa, se va male non cadrai da troppo in alto.

Pongo 23-02-2021 22:06

Re: ...e se ci stesse provando?
 
Per fugare ogni dubbio invitala a prendere un caffè dopo il lavoro.
Offerta semplice, non compromettente, che ti farà capire la situazione.

kels84 23-02-2021 22:07

Re: ...e se ci stesse provando?
 
Quote:

Originariamente inviata da Goh (Messaggio 2571209)
Nel caso, sapresti come comportarti?

ehm... no... dal vivo no.. fossi in chat/social/telefono si... ma qua non saprei proprio....


Quote:

Originariamente inviata da confusa86 (Messaggio 2571213)
Non si può dire se ci sta provando, forse però sta testando il tuo interesse. Ma lei dal fatto che tu vendi i suoi prodotti trae un "guadagno"? cioè, ha motivo per fare l'espansiva/amicona o no?
Magari la incuriosisci e vorrebbe capire se tu ricambi.
comunque, a te piace?

lavora per una ditta ed io ho dei loro prodotti quindi qualcosa ci guadagna ma non di commissioni immagino... non credo sia questo il motivo... il "tvb" non lo dici a caso immagino...

forse si la incuriosisco... si questo è possibile...

Pongo 23-02-2021 22:08

Re: ...e se ci stesse provando?
 
Quote:

Originariamente inviata da kels84 (Messaggio 2571226)
il "tvb" non lo dici a caso immagino...

Attenzione, per un timido, dire "tvb" è una cosa gigantesca con un valore altissimo. Se però questa è un'estroversona, può avercelo anche come intercalare... :sisi:
Un po' come quelle che ti chiamano "amore/gioia", in ufficio.

kels84 23-02-2021 22:10

Re: ...e se ci stesse provando?
 
Quote:

Originariamente inviata da Pongo (Messaggio 2571220)
Ci sono tante ipotesi possibili, ma non conoscendo noi la ragazza in questione è impossibile darti una risposta.

E' possibile che sia solo molto estroversa ed espansiva, cosa plausibilissima, perchè per fare quel tipo di lavoro (rappresentate) devi necessariamente esserlo.


Quote:

Originariamente inviata da Qwerty (Messaggio 2571221)
Flirtando si vende decisamente meglio, ma non so se sia questo il caso visto che tanto sembra che ti vende ugualmente, magari per fidelizzare cliente o magari non ce pericolo che cambi fornitore in tal caso motivi potrebbero essere altri :pensando:

rispondo ad entrambi: ci sta come ragionamento... ok...

kels84 23-02-2021 22:17

Re: ...e se ci stesse provando?
 
Quote:

Originariamente inviata da pokorny (Messaggio 2571224)
Non è facile rispondere, è dannatamente difficile. Io partirei da un serio esame di coscienza in cui valuti i tuoi numeri e su quello basi un punto di partenza (che non è una auto-condanna o altrettanto dannoso un "andrà tutto bene"). Come ti senti esteticamente, come ti percepisci dal punto di vista della capacità di sostenere una relazione e così via, i fattori sono tanti, a cui si aggiunge per ultimo ma importantissimo: quanto (intendo denaro) guadagna avendo te collaborativo? Poco, tanto, medio? E quelli che suggerisco di considerare sono esattamente i fattori che avrà preso in considerazione lei nei primi minuti dal momento che ti ha incontrato.

In base a questo saprai da dove partire; vuoi per approcciare, vuoi per tenere a distanza, a seconda della tua decisione.

Quindi come sempre il problema è banale se a un estremo: sei fisicamente poco attraente, non sei belloccio, sei timido e impacciato, lei è una gnoccona estroversa e tu sei bravissimo nel lavoro che a lei farà guadagnare paccate di denaro. All'altro estremo: sei belloccio, spigliato, estroverso e ad avere a che fare professionalmente con te a lei farà guadagnare zero o quasi. Nel primo caso sai cosa fare anche se il cuore ti direbbe di no, nel secondo caso sai lo stesso cosa fare sperando che una relazione più o meno vicina alla semplice trombamicizia non deluda lei il momento che finirà.

Difficlissimo diventa se i fattori si bilanciano o sono vicini a bilanciarsi. Se ti suggerissi di non illuderti potresti perdere un'occasione, se ti suggerissi di buttarti potresti rimanerci di m....a e gettarti in una situazione da cui non ti solleveresti. Quindi nel classico e bastardissimo caso vicino all'equilibrio dei fattori qualsiasi consiglio ti si possa dare potrebbe nuocerti, quindi non dirò nulla.

Penso che la chiave di tutto sia la sincerità verso te stesso con cui valuterai i fattori; altro non è sensato dire né consigliare senza conoscere di persona sia te che lei. Ma ora che ci penso un consiglio, per quanto frase fatta e comoda da dire se non si è coinvolti, resta vero e funziona: nella misura che ti è possibile non fare film mentali né grossi investimenti emozionali. Se va bene sarà una gradita sorpresa, se va male non cadrai da troppo in alto.


io esteticamente mi sento bene, la relazione non so come la percepirei... denaro non credo ne riceva tanto visto che cmq collaborerei...

i fattori sono bilanciati direi... da come la vedo io, sinceramente preferirei non illudermi rischiando di perderla... film non me ne sto facendo... domande troppe...

vedremo l'evolversi al prossimo incontro... tra un paio di settimane...

Surrounded 23-02-2021 22:17

Re: ...e se ci stesse provando?
 
Che significato profondo puoi dare a un "tivubi" detto a uno che conosci appena e inoltre detto in questo modo da quindicenne? Per me lei gioca e cerca di accalappiarti lavorativamente con due moine. Spero per te di sbagliarmi [emoji846]

kels84 23-02-2021 22:19

Re: ...e se ci stesse provando?
 
Quote:

Originariamente inviata da Pongo (Messaggio 2571227)
Attenzione, per un timido, dire "tvb" è una cosa gigantesca con un valore altissimo. Se però questa è un'estroversona, può avercelo anche come intercalare... :sisi:
Un po' come quelle che ti chiamano "amore/gioia", in ufficio.

giusto...

kels84 23-02-2021 22:23

Re: ...e se ci stesse provando?
 
Quote:

Originariamente inviata da Pongo (Messaggio 2571227)
Attenzione, per un timido, dire "tvb" è una cosa gigantesca con un valore altissimo. Se però questa è un'estroversona, può avercelo anche come intercalare... :sisi:
Un po' come quelle che ti chiamano "amore/gioia", in ufficio.

Quote:

Originariamente inviata da Surrounded (Messaggio 2571234)
Che significato profondo puoi dare a un "tivubi" detto a uno che conosci appena e inoltre detto in questo modo da quindicenne? Per me lei gioca e cerca di accalappiarti lavorativamente con due moine. Spero per te di sbagliarmi [emoji846]

no no avete pienamente ragione... mi avete fatto vedere la scena da un punto di vista più logico ed oggettivo... niente di personale allora... forse avrà un tornaconto suo non so...

pazienza... almeno non mi faccio nessun film... e lavoro normalmente...

Heather 23-02-2021 22:25

Re: ...e se ci stesse provando?
 
no. sta facendo la carina per darti i suoi prodotti e mantenere un buon rapporto di vendita. è un fornitore. non un amica. con tutti quelli che fanno così, uomini con me per vendermi i loro prodotti allora dovrei essere già sposata, divorziata, con tremila amanti. è lavoro.

kels84 23-02-2021 22:25

Re: ...e se ci stesse provando?
 
Quote:

Originariamente inviata da Pongo (Messaggio 2571225)
Per fugare ogni dubbio invitala a prendere un caffè dopo il lavoro.
Offerta semplice, non compromettente, che ti farà capire la situazione.

ci ho pensato ma mi intorterebbe meglio...

pokorny 23-02-2021 22:26

Re: ...e se ci stesse provando?
 
...

kels84 23-02-2021 22:27

Re: ...e se ci stesse provando?
 
Quote:

Originariamente inviata da Heather (Messaggio 2571242)
no. sta facendo la carina per darti i suoi prodotti e mantenere un buon rapporto di vendita. è un fornitore. non un amica. con tutti quelli che fanno così, uomini con me per vendermi i loro prodotti allora dovrei essere già sposata, divorziata, con tremila amanti. è lavoro.

eh.. ci sta il ragionamento... si...

IljaIlic 23-02-2021 22:29

Re: ...e se ci stesse provando?
 
Purtroppo non lo puoi sapere.
Ci sono tante ragazze che hanno questo atteggiamento "flirtante" con tutti gli uomini con cui hanno a che fare, spesso per renderli più ben disposti verso di loro. Il problema è che gli uomini parlano fra loro e quando il giochino si scopre la ragazza diviene il bersaglio di epiteti irriferibili.

kels84 23-02-2021 22:30

Re: ...e se ci stesse provando?
 
Quote:

Originariamente inviata da pokorny (Messaggio 2571246)
Però questo potrebbe essere altrettanto sbagliato, e se nascesse qualcosa che così avresti stroncato? Prova a procedere a piccoli passi senza grossi investimenti mentali, vale anche il "meglio rimorsi che rimpianti". Spero di non stare consegnando una pistola nelle tue mani, male che vada spara in aria e non a te stesso (chiaramente è una metafora...).

bah non so nemmeno io cosa mi conviene fare... io non sono pratico di queste cose ma alla fine sembra lo faccia solo per fini lavorativi.... nulla di più..

personalmente preferirei sparare già in aria... tenerla per fini lavorativi e basta... evito ogni rischio per come sono fatto io...

Heather 23-02-2021 22:31

Re: ...e se ci stesse provando?
 
Quote:

Originariamente inviata da kels84 (Messaggio 2571249)
eh.. ci sta il ragionamento... si...

è così.
i miei fornitori sono tutti uomini. fanno i ganzi. i gentili. i geniali. espansivi. dolci. spiritosi. compimenti di qua e di là, anche se sono cessa e con me non verrebbero a letto neanche a pagamento. devono vendere. l'unico modo per vendere è adulare il cliente che deve vendere per loro. non farti ingannare. ci sono cascata anche io. ho compromesso la mia dignità, fatto una figura di merda e mi sono resa ridicola. non fare il mio errore.


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:44.

Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.