FobiaSociale.com

FobiaSociale.com (https://fobiasociale.com/)
-   SocioFobia Forum Generale (https://fobiasociale.com/sociofobia-forum-generale/)
-   -   Essere uomini significa soffrire di continuo (https://fobiasociale.com/essere-uomini-significa-soffrire-di-continuo-72580/)

muttley 29-10-2020 12:16

Re: Essere uomini significa soffrire di continuo
 
Se volete la foto la metto, certo un po' mi scoccia di essere l'unico uomo di parola qui dentro :D

PS Quindi Nick Vujicic che fa il guru ed è senza gambe e braccia è credibile perché svantaggiato?

PPS Possono parlare di immigrati solo quelli senza lavoro che vedono il proprio futuro messo a repentaglio dalla concorrenza di quelli venuti da altri paesi e tutti quelli che sono garantiti sono dei radical shit che non sanno di ciò che parlano?

XL 29-10-2020 13:32

Re: Essere uomini significa soffrire di continuo
 
Quote:

Originariamente inviata da muttley (Messaggio 2528726)
Se volete la foto la metto, certo un po' mi scoccia di essere l'unico uomo di parola qui dentro :D

PS Quindi Nick Vujicic che fa il guru ed è senza gambe e braccia è credibile perché svantaggiato?

PPS Possono parlare di immigrati solo quelli senza lavoro che vedono il proprio futuro messo a repentaglio dalla concorrenza di quelli venuti da altri paesi e tutti quelli che sono garantiti sono dei radical shit che non sanno di ciò che parlano?

Se tu dici che delle cose sono facilmente superabili da tutti prendendo come esempi altri per me sei poco credibile. Sono superabili da tutti? E tra i tutti ci sei anche tu, cosa ti costa mostrarmelo visto che per te sono cazzate?
Varykino si è espresso in questi termini e tu hai detto di essere perfettamente d' accordo.

Continui a cercare scuse. Come volevasi dimostrare.

Dici addio alla chioma da oggi in poi e potrò di nuovo prendere in considerazione seriamente quel che dici.

muttley 29-10-2020 13:39

Re: Essere uomini significa soffrire di continuo
 
Come al solito quando vieni messo all'angolo ricorri all'argumentum ad hominem.

XL 29-10-2020 13:42

Re: Essere uomini significa soffrire di continuo
 
Quote:

Originariamente inviata da muttley (Messaggio 2528744)
Come al solito quando vieni messo all'angolo ricorri all'argumentum ad hominem.

Scuse per non fare una cosa facilissima, una cazzata a vostro dire.
Ovviamente secondo voi... Ma a parole.
È una cazzata per tutti gli altri, quando poi tocca a voi vivere in certi modi poi non lo è piú una cazzata e vi arrampicate sugli specchi perchè non volete farla e non vi va di vivere così, non volete fare queste cose perchè non sono cazzate come sostenete e a lungo andare un disagio in più da dover gestire comunque lo creano.
Vi comportate come il tizio che è stato da solo per un mese e dice a un altro che è stato solo da sempre che comprende bene questa situazione, che l'altro non dovrebbe lamentarsi perché anche lui sta da solo e non si lamenta, che sono sulla stessa barca...
Ma quale stessa barca?
Io una mezza esperienza l'ho avuta e ho cercato anche rapporti mercenari e già solo questo non mi fa stare sulla stessa barca di chi una donna non l'ha mai sfiorata nemmeno con un dito e magari non ha nemmeno i mezzi economici o morali per tentare di fare cose del genere.
Ma a chi volete prendere per i fondelli?
Ognuno è sulla sua scialuppa, quando c'è.

muttley 29-10-2020 13:45

Re: Essere uomini significa soffrire di continuo
 
Se uno prende ad esempio un altro non è credibile, se prende ad esempio se stesso gli si dice "non puoi prendere che se ha funzionato per te funzioni anche per me" :D

XL 29-10-2020 13:51

Re: Essere uomini significa soffrire di continuo
 
Quote:

Originariamente inviata da muttley (Messaggio 2528747)
Se uno prende ad esempio un altro non è credibile, se prende ad esempio se stesso gli si dice "non puoi prendere che se ha funzionato per te funzioni anche per me" :D

Infatti per me è scorretta questa cosa, ma visto che la usi e usate, siete voi che dovete dimostrarla corretta non io.
Comunque non sviamo il discorso, Melone Forever.

Se si fanno tante resistenze per una cosa che sulla carta è una sciocchezza figuriamoci che credibilità possono avere certi soliti discorsi sul "basta poco...".

hermit94 30-10-2020 02:08

Re: Essere uomini significa soffrire di continuo
 
La ragazza con cui sono uscito due volte e dovevamo la terza, aveva anche descritto in un audio quello che voleva fare e sarebbe stata una buona occasione per provarci davvero, se ne esce fuori di colpo dicendo di rimandare a quando saranno diminuiti i casi, palese scusa secondo me, anche se non fosse scusa tanto tra poco faranno il lockdown e chi la vedrà piu, tutto finito come al solito, delusione come al solito

syd_77 30-10-2020 05:26

Re: Essere uomini significa soffrire di continuo
 
Quote:

Originariamente inviata da XL (Messaggio 2528648)
Ma non è comunque vero che non conta nulla, io non sostengo che "tutto dipende dal fatto che hai i capelli in testa" ma dire al contrario che "un elemento giudicato negativo in termini attrattivi non conta nulla" lo stesso è falso perché se ad un elemento negativo se ne sommano altri poi si può osservare che il peso nell'insieme lo assumono e come questi elementi.
Si tiene un chicco di mais in mano e si dice "cosa pesa? Niente" ma è un ragionamento scorretto, non si percepisce il peso del chicco perché il chicco è uno solo, ma aggiungicene tanti altri e un sacco di chicchi di mais poi pesa e come, quindi era falso che il singolo chicco non pesava nulla, se non pesava nulla davvero non doveva pesar nulla anche il sacco.
Quando si dice che un elemento negativo non conta nulla è falso per me, ha un peso piccolo e contenuto, ma lo stesso modifica leggermente la situazione.

Qua ho sentito dire che non conta il lavoro, non conta l'altezza, non conta essere obesi o meno, non conta questo e quell'altro, ma se non conta ognuna di queste singole cose, chi avesse la sfiga di averle tutte insieme non sarebbe messo peggio di uno che ha un singolo problema, ma secondo me non è così.

Che ogni singolo fattore conta, ne sono pienamente d'accordo e l'ho detto più volte. Nessuna cosa in assoluto che manca, lavoro, soldi, altezza, capelli, etc. precludono una vita sociale soddisfacente se si ha un carattere accettabile.
Certo uno potrebbe essere un Banderas ansioso-depresso e giocarsela lo stesso.. magari un qualcosa di breve termine combina.. ma metti un Banderas sano ed istrionico.. diventa una bomba deflagrante.

Se da più parti mi dicono che fisicamente non sono messo male e non sono brutto.. alla fine di questo ne devo prendere atto, però se manco di autostima, sicurezza, vitalità, non riesco a telefonare e a parlare bene ed ho un non-verbale scadente.. mi spiegate una che se ne fa di un "caruccio" con tutte queste lacune caratteriali? Che poi oggi ci siano delle pretese assurde questo è un'altro discorso.. ma visto che nonostante le pretese molti hanno un minimo di vita sociale.. allora c'è qualcos'altro.

claire 30-10-2020 07:12

Re: Essere uomini significa soffrire di continuo
 
Quando leggo sto titolo di topic non posso non pensare che devo proprio avere il cazzo da qualche parte.

XL 30-10-2020 07:30

Re: Essere uomini significa soffrire di continuo
 
A Varykino gli posso anche credere che lo farebbe, ma a muttley non gli credo, uno che è ossessionato a tirar via i peli bianchi dalla barba vorrebbe farmi credere che se diventasse veramente calvo non ne farebbe un problema?

Che poi in una discussione proprio per alzarsi l'autostima va ad osservare che un altro tizio che lo bullava a differenza sua è diventato calvo...

"Ho visto le foto del profilo fb di un ex compagno di scuola che mi bullava pesantemente ai tempi che furono. Le immagini lo ritraggono in compagnia di un paio di bambine in età pre-scolare (sue figlie a quanto pare), sorridente e affettuoso. Il pensiero subito corre al senso di realizzazione professionale ed affettiva (le scarne info contenute nel suo diario lo vedono "manager" di qualche non ben identificata azienda agroalimentare) che il tizio in questione deve aver raggiunto nel corso degli anni. Implacabile scatta quell'insieme di pensieri automatici disfunzionali tipici della persona irrisolta e irrealizzata: lui che mi bullava oggi ha tutto, mentre io che sono stato una sua vittima, non tengo nulla di ciò che ha lui. Mondo crudele e ingiusto.
Poi, a ben guardare quelle foto, noto tutta una serie di dettagli: il tipo pare piuttosto invecchiato (rughe, barba ingrigita, capelli a zero a nascondere una calvizie piuttosto avanzata), e in nessuna di quelle foto a fianco delle bimbe appare assieme ad una forma di vita femminile adulta (sarà separato, divorziato, magari non sono neanche sue figlie ma semplici nipoti o altro), per non dire di quella laconica descrizione di "sales manager" che vuol dire tutto e niente.
E poi, anche se fosse, chi li vuole tutti sti figli? Chi ha mai voluto diventare manager in una catena agroalimentare?"

https://fobiasociale.com/the-basketb...0/#post2202505

Qua è vero che prendo in esame la persona, ma in discorsi del genere c'entra e come la persona, si dice una cosa in un contesto ma poi in generale se ne pensa un'altra.

Quando fa comodo si afferma che questa cosa è una cazzata, cambia il contesto e diventa poi un qualcosa di rilevante da usare addirittura per confrontarsi con l'altro e valutare chi sta messo meglio (lui è calvo, io fortunatamente no).

Se la calvizie davvero per te non cambia di una virgola la situazione perché sei andato a notarla in testa all'altro per poterti poi raccontare di star messo meglio? :nonso:

Tu vuoi psicanalizzare gli altri, ma ti ho inquadrato bene io e senza psicoanalisi.

Winston_Smith 30-10-2020 18:27

Re: Essere uomini significa soffrire di continuo
 
Quote:

Originariamente inviata da hermit94 (Messaggio 2529004)
La ragazza con cui sono uscito due volte e dovevamo la terza, aveva anche descritto in un audio quello che voleva fare e sarebbe stata una buona occasione per provarci davvero, se ne esce fuori di colpo dicendo di rimandare a quando saranno diminuiti i casi, palese scusa secondo me, anche se non fosse scusa tanto tra poco faranno il lockdown e chi la vedrà piu, tutto finito come al solito, delusione come al solito

Anche secondo me, soprattutto se il voltafaccia è avvenuto in pochi giorni.
Se non fosse stato per i contagi o il coprifuoco serale dei locali, probabilmente sarebbe stato per un qualsiasi altro motivo.


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:55.

Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.