FobiaSociale.com

FobiaSociale.com (https://fobiasociale.com/)
-   SocioFobia Forum Generale (https://fobiasociale.com/sociofobia-forum-generale/)
-   -   sempre più discesa negli inferi aggiornamenti (https://fobiasociale.com/sempre-piu-discesa-negli-inferi-aggiornamenti-68504/)

dentromeashita 11-08-2019 22:17

sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Le ho provate tutte raga.
ho mollato a 22, mi ero reso conto di non essere e inconsciamente voler essere parte del sistema.
gia suonavo la chitarra e il basso,e scrivevo le mie cose,e leggevo e facevo fumetto,e ho pure dipinto,ho mollato ogni possibile carriera lavorativa.,mi son dato all'all'arte, ma non si campa, per cui ritorna nel sistema,per mangiare,ma standone fuori,seppur a contatto.
le fobie e le evitanze non erano gravi in quegli anni, non ero un fantasma,stavo tra la gente,ho avuto le mie storie e amicizie.
la gente mi vedeva a posto,non capiva il mio star male dentro,
passo vari lavori,faccio le serali,prendo anche io a fatica il diploma,faccio la stagione al mare,da quando ho 18 anni le sostanze ci son sempre state,ricordo l'esame di maturita che ho tirato di coca x sostenerlo.
la mia testa sulle nuvole,è il frutto di una fuga dalla realtà,dapprima traumatica familiare,non so se a voi sia mai capitato di vedere vostro padre prendere il letto matrimoniale e gettarlo dal balcone,incontri di pugilato in piazza tra padre e amante della moglie,pistole puntate alla tempie, e poi mangiamo tutti allegramente una spaghettata a tavola e parliamone,.
madre?
ma quanti uomini vuoi avere?porte che si spaccano,foto tagliate,un delirio,insomma uno cresce sballinato solo per i traumi,di due genitori incompatibili,che hanno talmente tanti cazzi per la testa,che tu sei trascurato a palla.
istituto.
niente di quello che avrei voluto è mai andato.
sono alla frutta,
sbattuto in tso clinica comunità,reinserimento,in un altra città,
e proviamo a rifarci una nuova vita a 30 in un altra città.
duro 4, 5 anni...ma la mia testardaggine, fa si, chele persone conosciute li,le mollo tutte io per primo,quelle che cerco di tenere,sono teste di cazzzo come me,a cui il percorso è servito si riabilitarsi,ma poi usciti,la solitudine...torno a bere,..alle canne,...ma è diverso,
se a 18 anni sifumava e rideva in compagnia, ora è disagiofarlo con altri,un po, mi piace di piu da solo in pace.
lavoro sempre come un mulo.
cerco di ritrovare gli stimoli iniziali di quando avevo iniziato a 18,ma non dura mai, tutte le cose che faccio hanno un inizio e una fine.
lavoro molto,ma sono molto solo, sto meglio con le swostanze che con le persone.
poi non ce la faccio piu, son da rottamare,
non so e prima o dopo l'invalidità mi son iscritto qui,
invalidita mentale, e fisica 75%
5 anni senza dover lavorare,è bellissimo,mi dedico all'hip hop,ragione di vita,dopo che quella troia rumena tra il 2010/11 ...ci siamo usati...
ci piacevamo,
ci divertivamo,
scopavamo.
ma a un certo punto uno si rompe i coglioni di mantenere un altra persona,con figlio,per quanto generoso,dopo passo da coglione.
niente donne non ne voglio sapere.
puttane,va benissimo quelle.
l'hip hop mi ha insegnato che sono persone,non buchi da metterlo in caldo.prima erano cosi.le mie multipersonalità multiple,incasinano e confondono sempre piu la mia mente,
qua conosco qualche anima,che ora posso chiamare amici.
mentre la maggior parte di chi sta qua.
non sono una cima come la maggior parte qui dentro,ma a livello pratico so fare molte piu cose, muoversi viaggiare, ma non devo star li a paragonarmi.
essere stato con 300 prostitute in 20 anni non lo ritengo aver perso la verginità.
per me la prima volta è stata a 31 anni.le esperienze adolescenziali,sono state di quasi perdità verginità.
ma anche di questo,non me ne fotte più.
dopo 5 anni silas mi trova lavoro, io manco piu l'ho cercato.
13 mesi di reinrimento sociale lavorativo, è una merda, ma almeno regolarizza la giornata,e poi faccio nuove amicizie,ed essendo una cooperativa sociale,sono una sorta di ? ho fatto studi sociali,sarei un operatore anche,ma li non lo sono,mentre lo è chi non li ha fatti.
colpa mia,che vivo la mia vita a cazzo,
faccio amicizie,si va a mangiar fuori, si va a ballare, finalmente trovo un ragazzo che fa anche lui rap e lo produco,visto che in 5 anni ne so a pacchi, ma espormi io non mi sembra il caso.peccato che questo è giovane testa di cazzo,vuole tutto subito, e il progetto crew dopo un video,non ce ne un altro, ha in mente la figa,l'immagine,le collane,ma i contenuti?
quindi vaffanculo sfigati,sti giovani non capiscono un cazzo di vecchia scuola manco studiano.
finiscono i 13 mesi di tirocinio,
riprendo la patente,
di maio preannuncia il reddito di cittadinanza,
fanculo,
campo coi miei risparmi,e le mie attività ebay mercatinio ecc ecc.
la neolaureata psichiatra,da cui mi mandano per l'insonnia e l'ansia,mi da un po di questo un po di quello,proviamo un po di tutto,...da un lato mi fa del bene,dicendo alla motorizzazione che faccio uso di cannabis,dall'altro le avrei tagliato le gomme dell' auto,e stuprata a sangue col passamontagna x quello che mi ha fatto,e i soldi che mi ha fatto sborsare.
appena riprendo la patente,2 anni,
il giorno dopo,non vedevo l'ora,di farmi uno spino.
nel frattempo qua su fs,ero gia andato via di testa,x i cazzi miei,qui è la gente che mi evita ed io evito loro,. boh
io non so proprio relazionarmi .
insomma è novembre,gli amici,i viaggi,ho avuto delle belle soddisfazioni...in un contesto comunque stramaledettamente messo male.
qualcuno mi vuol bene.
ho amici sani,ma anche amici veri diavoli
novembre,io amo il caldo,canarie,andalusia,mi trasferirei dal veneto insicilia subito x il clima se mi dessero un lavoro e non mi ammazzassero.
ma c'è la possibilità?
studio lo spagnoòlo,sogno di riuscire atrasferirmi e o andaer via,ma sono pieno di catene costruite ormai qui, e sta cosa del invalidità,mi ha fatto perdere parecchia fiducia nei miei mezzi.
ho preso botte,tante botte, perche ogni cazzo di persona pare volermi che gli vada a genio come vuole lei.
voglio pace
faccio amicizia con l eroina,
che mi frega, a 20 si a 30 pure a 40, con la vita sfasciata, proviamola.
ti saluto depressione e tristezza,
8 mesi favolosi da cotto, ma so che non possono durare i bei tempi.
mi facevo di cocaina per tirami su e andar a lavoro,quando non lavoravo, dapprima tirata,poi fumata, poi dato che gia prendo contramal oppiaceo, ho cominciato a spararmela intramuscolare, in vena no,solo perchè non sono capace,ho provato,non ho preso arteria,ma ho fatto ematoma.
arrivo al 13 luglio,..no...mi son guardato i denti i buchi,..non può andare avanti.
mi ero messo a rubare biciclette,a mangiare caritas e croce rossa,perche i soldi servivano per la roba,ma tipo al lavoro stavo da Dio,non provavo quel solito disagio, davvero era la cosa piu importante, piu del hip hop della boxe, degli amici.mi sentivo forte,sempre fatto,la gente diceva che ero maturato, era una super stampella, un miliardo meglio del sesso.
13 luglio terzo tentativo ,smetto, perchè penso agli altri e non solo a me stesso, e a ..ma che cazzo sto combinando..
niente sert, astinenza da solo, alla Renton,..quasi da solo, 1 giorno a letto, secondo,corro in bici, terzo, guido e vado a spiaggiarmi, 4 delirio comincio a mandare messaggi insensati e assurdi,non è tanto il fisico è la mente che delira, mio padre si fa 40 km e viene a premdermi. un paio di giorni dopo sono ricoverato in ospedale con le bave alla bocca e crisi epilettiche.
vaffaculo
x la seconda volta mi salvano la vita.
era una buona occasione per andarsene in stato di incoscienza senza soffrire.
vengo dimesso,neurologicamente sono a posto x loro,
dovro fare esami del sangue, e devo seguire una terapia di scalaggio di gocce diazepam,mattina mezzogiorno e sera , sera con depakin e quietapina 100 mg
ora mi sento altalenante,
ho ripreso la boxe,andare a correre 6 km,allenamenti ecc,...le endorfine stanno ritornando.
magari mi ammazzano li,puo andar bene.
sono uscito con una,
sono stato chiaro,cose easy,
no,un polpettone,che mi ha fatto venire l'insonnia di nuovo.
lei,una depressa cronica,ma bella,e intelligente,che infatti mi ha inquadrato subito x quello che sono.
è una da forum,non ha amiche,non esce,è stata maltratttata da uno per 10 anni,
disastri su disastri.
lo psicoterapeuta le ha inculcato il valore del lavoro,
ma io la vedo tanto triste,non ride mai,con un disperato bisogno di divertirsi,ma niente ,lei seria,
si sono un cazzone superficiale,ti ascolto ti dico si,poi faccio come cazzo mi pare, perche ho sempre trovato inutile sprecare energie a discutere con la gente,ognuno ha il suo percorso.
si sono attivati,per settembre silas,rimettermi a lavorare,e ok, va bene,
ma io ho il bombardamento,
tutti segui me..
torna al tuo paese di origine, vieni a vivere qui,trasferisciti di li,
ho capito che dove vivo io è bronx e multietnico,
ma tanto sei tu ovunque vai.
la fuga non è mai una soluzione.
cmq..
ne ho 40..
sono uscito una volta ,con una donna, mi è bastato,
non provo desiderio di rivederla,oggi ho preferito giocare a basket.
non c'è soluzione, perche non c'è problema,
sono non normale
sono un pacco con tante etichette,
l'unica cosa che so,è che sono particolarte e originale e speciale e nessuno è come me,e ha fatto le cose che ho fatto io, giuste sbagliate,
il mio senso della vita non è trovarmi la compagna,
il mio senso della vita è
dire sono stato qui.
e si lavorero,viaggero,faro la boxe x quello che posso,la musica quel poco che rimane dell'ambizione iniziale,
ma credo che la cosa più interssante da fare x me ora sia scrivere la mia autobiografia,
dei miei primi 40 anni.
non importa se muoio a 41
va bene
anzi va benissimo
se non succede, vabe c'è tempo,
c'è il giappone da andare a visitare,l'islanda,i bordelli austriaci, brindare con inoki, nuove sfide x stimolare la mente,...
scrivere il libro puo essere la ragione per andare avanti,
per prender tempo,
perchè dei secondi 40 non so nulla,
ne se ci saranno

dentromeashita 11-08-2019 22:17

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
avete presente Jessy Pinkman? per chi ha visto Breaking Bad,
ecco sono curioso dell'uscita del film del suo resto della vita dopo tutte le mazzate che ha preso quanto la mia.
sono stato anche in carcere per spaccio di marijuana,
ne ho fatte di cotte e di crude.
potrebbe venirne un libro interessante?

thevenin 11-08-2019 22:18

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
porca miseria, prendo un respiro e poi leggo

PensieriRandagi 11-08-2019 22:29

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
hai avuto una vita molto piena, piena di stimoli, di sofferenza, sei caduto tante volte e ti sei rialzato, hai vissuto più tu in 40 anni che intere famiglie in 80

rispetto

anch'io conosco bene la vecchia scuola, sono cresciuto con kaos, dj gruff-sanguemisto, colle der fomento e via dicendo : )

BbFenix 11-08-2019 23:08

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
La chimica è la camicia di forza che scegliamo di indossare per sopravvivere, ma con il tempo si sfalda e te ne devi trovare un’altra.

Hai scritto con il cuore, quanto si sente, non c’è niente di più bello in questa vita del cazzo.

chrissolo 11-08-2019 23:13

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
io ti invidio

sei messo male, magari (non so se quanto me) .. ma almeno hai vissuto e conosciuto tante cose

sei messo male, magari pure tu morirai presto, come me, io sto morendo

ma almeno qualcosa di bello l'hai toccato e conosciuto.. momenti di piacere ce li hai avuti.. . io no.. io proprio niente ... nemmeno uno

hai conosciuto il calore e la sensazione di stare con una donna che ti vuole.. hai visto posti.. fatto esperienze... belle brutte (o entrambe le cose assieme)

io niente .. zero..

son messo male.. mi resta poco... e non ho scoperto e goduto di niente


manco una bella scopata

bukowskiii 11-08-2019 23:23

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Ho 27 anni ma ho vissuto gran parte delle situazioni da te narrate, mentre questo 2019 mi sono dato una calmata per cause di forza maggiore. Comunque c'è poco da fare, si è sempre soli e le ricadute nelle droghe sono sempre dietro l'angolo per lupi solitari come noi.

Dahmer 11-08-2019 23:27

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Abbiamo delle cose in comune.
Anche per me con le sostanze la vita era un'altra cosa... Meglio delle persone davvero...
Scrivila sta biografia, può essere un bene.

Shjatyzu 11-08-2019 23:32

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Non ho letto tutto, ma mi fa piacere risentirti.
Sono Strange Man, ti ricordi di me? Qualche anno fa stavamo collaborando musicalmente, poi ci siamo persi di vista...

Masterplan92 12-08-2019 08:21

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Mi dispiace

thevenin 12-08-2019 08:31

--

clark 12-08-2019 20:29

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da Dahmer (Messaggio 2321965)
Abbiamo delle cose in comune.
Anche per me con le sostanze la vita era un'altra cosa... Meglio delle persone davvero...
Scrivila sta biografia, può essere un bene.

Dahmer, ti facevi? Di cosa?

pokorny 12-08-2019 20:55

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da dentromeashita (Messaggio 2321925)
ci piacevamo,
ci divertivamo,
scopavamo.

Che vita fantastica...

shycrs 14-08-2019 13:54

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Rimango stupito e perplesso nel leggere un topic del genere in un forum di fobiasociale. E sono ancora piu stupito e perplesso nel leggere alcuni commenti, quasi a provare ammirazione. Mah, sinceramente il far parte di un gruppo di tossicodipendenti non è mai stata la mia aspirazione, e men che meno quello di far uso di sostante stupefacenti; che poi obiettivamente, quelli sarebbero amici?! Forse conoscenti che non possono fare a meno di certe sostanze e che probabilmente ti venderebbero senza pensarci due volte pur di avere la roba. Che dire delle 300 prostitute? Basta avere un po' di grana, non penso servano chissà quali abilità.
Si può incanalare il disagio verso modi piu costruttivi o comunque meglio l'inazione che certe azioni. Lo dico con tutto il rispetto possibile verso chi ha vissuto un passato non felice, ma cavolo, pure io ho un passato brutto ma di fare certe cose non mi è mai passato in mente, e che sono l'unico?! Io il disagio l'ho incanalato nello studio e paradossalmente il salutismo è il mio tratto distintivo, senza lasciarsi andare, senza assumere robaccia che mi rende piu povero e mi distrugge il cervello e la salute. Nemmeno alcolici o sigarette. Si lo ammetto ero un secchione a scuola. Vi prego, non ditemi che sono la sola persona qua dentro a pensarla in questo modo.

Wrong 14-08-2019 14:24

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da shycrs (Messaggio 2323836)
Vi prego, non ditemi che sono la sola persona qua dentro a pensarla in questo modo.

Non lo sei.

PensieriRandagi 14-08-2019 14:35

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da shycrs (Messaggio 2323836)
Rimango stupito e perplesso nel leggere un topic del genere in un forum di fobiasociale. E sono ancora piu stupito e perplesso nel leggere alcuni commenti, quasi a provare ammirazione. Mah, sinceramente il far parte di un gruppo di tossicodipendenti non è mai stata la mia aspirazione, e men che meno quello di far uso di sostante stupefacenti; che poi obiettivamente, quelli sarebbero amici?! Forse conoscenti che non possono fare a meno di certe sostanze e che probabilmente ti venderebbero senza pensarci due volte pur di avere la roba. Che dire delle 300 prostitute? Basta avere un po' di grana, non penso servano chissà quali abilità.
Si può incanalare il disagio verso modi piu costruttivi o comunque meglio l'inazione che certe azioni. Lo dico con tutto il rispetto possibile verso chi ha vissuto un passato non felice, ma cavolo, pure io ho un passato brutto ma di fare certe cose non mi è mai passato in mente, e che sono l'unico?! Io il disagio l'ho incanalato nello studio e paradossalmente il salutismo è il mio tratto distintivo, senza lasciarsi andare, senza assumere robaccia che mi rende piu povero e mi distrugge il cervello e la salute. Nemmeno alcolici o sigarette. Si lo ammetto ero un secchione a scuola. Vi prego, non ditemi che sono la sola persona qua dentro a pensarla in questo modo.

Ci sono persone che magari non hanno vissuto un cazzo della maggior parte delle esperienze che altri considerano comuni, e quindi vedono le esperienze altrui come qualcosa che loro avrebbero desiderato fare, belle o brutte che siano.
Drogarsi non è la soluzione ovvio, e lo dice uno che ha abusato di sostanze per svariati anni.

Ma possibile che qua dentro qualsiasi esperienza differente dalla propria, qualsiasi idea differente dalla propria debba essere giudicata male e trasformata in occasione di scontro fine a se stesso?

Che rottura di coglioni.

shycrs 14-08-2019 14:56

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da PensieriRandagi (Messaggio 2323856)
Ci sono persone che magari non hanno vissuto un cazzo della maggior parte delle esperienze che altri considerano comuni, e quindi vedono le esperienze altrui come qualcosa che loro avrebbero desiderato fare, belle o brutte che siano.
Drogarsi non è la soluzione ovvio, e lo dice uno che ha abusato di sostanze per svariati anni.

Ma possibile che qua dentro qualsiasi esperienza differente dalla propria, qualsiasi idea differente dalla propria debba essere giudicata male e trasformata in occasione di scontro fine a se stesso?

Che rottura di coglioni.

Non ho mai desiderato bucarmi o fumare o pagare per il sesso, per quanto comuni o non comuni siano. Che poi l'essere in un certo modo non mi abbia reso popolare è sicuro e acclamato. Però caspita, sbavare per certe esperienze mi sembra fuori luogo. Mi piacerebbe leggere storie di chi, solo e senza amici è riuscito a farsi una famiglia e a trovare un lavoro (e magari pure un gruppo da frequentare), meglio se ben retribuito. Invece si leggono un sacco di topic dove i fobici/intro mi sembrano avvezzi e abituati all'uso delle sostanze piu disparate, cosa che imbarazzerebbe pure vari estroversi. In un altro forum un utente mi ha scritto qualcosa come "a te ti ho inquadrato, te sei uno di quelli che stava solo soletto in disparte e che guardava gli altri con invidia nel vederli vivere la vita e fare esperienze"; no, affatto, sono deluso nel vedere in che modo si diventa popolari e accettati e con un nutrito gruppo di ragazze che ti viene dietro ma vi dico, se certe cose non sono nelle proprie corde si vede subito il bluff, soprattutto le ragazze, si percepisce subito un leader da una pallida imitazione. E allora fare certe cose non serve a niente, non serve proprio provare ammirazione. Io non riuscirei mai a essere una persona diversa.

idk 14-08-2019 15:38

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
HipHop, Boxe, Sostanze. Non credo ci voglia un'intuitività fuori dalla norma per inquadrare l'estrazione sociale e l'ambiente da cui proviene, che solitamente non lascia molto spazio alle alternative. Hai mai visto delle periferie di grandi centri? Forse non riesci a immaginarti le dinamiche che si creano, rimanerne estranei è difficile a meno di non segregarsi in casa, cosa che però è persino più deprimente, quando la famiglia è quello che è.
Quote:

Originariamente inviata da shycrs (Messaggio 2323836)
Si lo ammetto ero un secchione a scuola.

Dovevi specificarlo a inizio post, così potevo direttamente skippare.

syd_77 15-08-2019 19:02

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da pokorny (Messaggio 2322666)
Che vita fantastica...

Per alcune cose si, per altre ha pure sofferto credo.
E' una vita diversa dalla mia, movimentata, mutevole..
La mia con (forse) meno traumi ma più piatta.

Qui ogni vita è una fregatura.. se non nasci con la famiglia e i geni a posto.

Dahmer 15-08-2019 19:19

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da clark (Messaggio 2322649)
Dahmer, ti facevi? Di cosa?

Psichedelici, oppiacei, erba.... L ultima ancora.

bukowskiii 15-08-2019 19:25

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
ci si sente ancora più soli tra le persone e la chimica al contrario fa passare momenti memorabili anche da soli...

Dahmer 15-08-2019 19:30

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da bukowskiii (Messaggio 2324501)
ci si sente ancora più soli tra le persone e la chimica al contrario fa passare momenti memorabili anche da soli...

È vero.

varykino 15-08-2019 19:31

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da bukowskiii (Messaggio 2324501)
ci si sente ancora più soli tra le persone e la chimica al contrario fa passare momenti memorabili anche da soli...

ma proprio epici piu che memorabili :sisi:

Dahmer 15-08-2019 19:37

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Mi state mandando in astinenza psicologica raga...

Dahmer 15-08-2019 19:38

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Comunque complimenti a shycrs per non essersi mai drogato pesante.

bukowskiii 15-08-2019 19:46

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da Dahmer (Messaggio 2324509)
Mi state mandando in astinenza psicologica raga...

che scimmia :miodio:

PensieriRandagi 15-08-2019 21:06

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
lsd e funghetti, le mie due sostanze preferite, oltre la ganja che fumo ancora ma la ganja è nulla, non è nemmeno una droga, sono peggio le sigarette : P

shycrs 15-08-2019 21:38

Quote:

Originariamente inviata da Dahmer (Messaggio 2324511)
Comunque complimenti a shycrs per non essersi mai drogato pesante.

Perche le sostanze aggiungono problemi a quelli che uno ha già di suo.

Dahmer 15-08-2019 22:14

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da shycrs (Messaggio 2324575)
Perche le sostanze aggiungono problemi a quelli che uno ha già di suo.

Si lo so.

varykino 15-08-2019 23:33

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da shycrs (Messaggio 2324575)
Perche le sostanze aggiungono problemi a quelli che uno ha già di suo.

però per un po te li scordi :sisi: .... o sei un dio che li risolvi tutti o ogni tanto gli dai "tregua"

solo che poi diventi drogato di quel periodo di tregua e lo fai sempre e addio

shycrs 16-08-2019 08:46

Quote:

Originariamente inviata da varykino (Messaggio 2324628)
però per un po te li scordi :sisi: .... o sei un dio che li risolvi tutti o ogni tanto gli dai "tregua"

solo che poi diventi drogato di quel periodo di tregua e lo fai sempre e addio

Diventi dipendente, butti i tuoi soldi e se non hai la roba scleri di brutto e mi dispiace ma preferisco non entrare in queste cose.

Markos 16-08-2019 08:49

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da shycrs (Messaggio 2323836)
Rimango stupito e perplesso nel leggere un topic del genere in un forum di fobiasociale. E sono ancora piu stupito e perplesso nel leggere alcuni commenti, quasi a provare ammirazione. Mah, sinceramente il far parte di un gruppo di tossicodipendenti non è mai stata la mia aspirazione, e men che meno quello di far uso di sostante stupefacenti; che poi obiettivamente, quelli sarebbero amici?! Forse conoscenti che non possono fare a meno di certe sostanze e che probabilmente ti venderebbero senza pensarci due volte pur di avere la roba. Che dire delle 300 prostitute? Basta avere un po' di grana, non penso servano chissà quali abilità.
Si può incanalare il disagio verso modi piu costruttivi o comunque meglio l'inazione che certe azioni. Lo dico con tutto il rispetto possibile verso chi ha vissuto un passato non felice, ma cavolo, pure io ho un passato brutto ma di fare certe cose non mi è mai passato in mente, e che sono l'unico?! Io il disagio l'ho incanalato nello studio e paradossalmente il salutismo è il mio tratto distintivo, senza lasciarsi andare, senza assumere robaccia che mi rende piu povero e mi distrugge il cervello e la salute. Nemmeno alcolici o sigarette. Si lo ammetto ero un secchione a scuola. Vi prego, non ditemi che sono la sola persona qua dentro a pensarla in questo modo.

Io sono sempre stato il ragazzo da sposare per le over 65...
Sono sempre stato lontano da ogni sostanza possibile ed inimmaginabile..Non fumo, bevo moderatamente e non ho mai nemmeno pensato di cambiare questo stato di cose.. in passato ho provato a fare volontariato ed ho sempre aiutato il prossimo mio...Ho sempre cercato di non dare problemi in casa e di essere il "bravo ragazzo"...I miei mi hanno letteralmente impedito di vivere ogni tipo di esperienza e mio padre ha passato anni ad insultarmi ad ogni piè sospinto dando la colpa a me per il bullismo pluriennale che ho subito in età adolescenziale..Io ho curato per tanti anni mia mamma quando si è ammalata al meglio delle mie possibilità ma non era mai abbastanza per mio padre che quando lei ha ceduto alla malattia l'anno scorso ha pensato bene di seguirla abbandonandomi completamente solo...Le ragazze, i maschi Alpha, gli amici falsi tutti hanno fatto a gara per demolirmi ed alcuni di essi non si sono fermati neanche di fronte al peggiorare della condizione dei miei genitori fra i sussulti orgasmici delle loro donne (tutte socialmente ben inserite)...Adesso mi ritrovo solo al mondo ed impreparato totalmente a gestire una casa, un lavoro ed una vita sociale senza mai sapere in che direzione muovermi e sentendomi dire che sono "fortunato" in quanto nato uomo in questa società...Beh si farei cambio 1000000000000000000 volte con la vita del topic opener senza pensarci un millesimo di secondo...P.s. Ah ovviamente esperienze sentimentali quasi a zero salvo una ragazza borderline...Sono sempre stato considerato un cesso schifoso degno della peggior sorte….

PickupArtist 16-08-2019 09:17

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da Markos (Messaggio 2324675)
Io sono sempre stato il ragazzo da sposare per le over 65...
Sono sempre stato lontano da ogni sostanza possibile ed inimmaginabile..Non fumo, bevo moderatamente e non ho mai nemmeno pensato di cambiare questo stato di cose.. in passato ho provato a fare volontariato ed ho sempre aiutato il prossimo mio...Ho sempre cercato di non dare problemi in casa e di essere il "bravo ragazzo"..

Pure io. Ed ho sempre visto i tossicodipendenti avere una specie di magnete per la figa. In particolare uno che ha quasi 40 anni, campa con la pensione dei genitori e si scopa regolarmente belle fighe 20enni.

shycrs 16-08-2019 09:33

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da Markos (Messaggio 2324675)
Io sono sempre stato il ragazzo da sposare per le over 65...
Sono sempre stato lontano da ogni sostanza possibile ed inimmaginabile..Non fumo, bevo moderatamente e non ho mai nemmeno pensato di cambiare questo stato di cose.. in passato ho provato a fare volontariato ed ho sempre aiutato il prossimo mio...Ho sempre cercato di non dare problemi in casa e di essere il "bravo ragazzo"...I miei mi hanno letteralmente impedito di vivere ogni tipo di esperienza e mio padre ha passato anni ad insultarmi ad ogni piè sospinto dando la colpa a me per il bullismo pluriennale che ho subito in età adolescenziale..Io ho curato per tanti anni mia mamma quando si è ammalata al meglio delle mie possibilità ma non era mai abbastanza per mio padre che quando lei ha ceduto alla malattia l'anno scorso ha pensato bene di seguirla abbandonandomi completamente solo...Le ragazze, i maschi Alpha, gli amici falsi tutti hanno fatto a gara per demolirmi ed alcuni di essi non si sono fermati neanche di fronte al peggiorare della condizione dei miei genitori fra i sussulti orgasmici delle loro donne (tutte socialmente ben inserite)...Adesso mi ritrovo solo al mondo ed impreparato totalmente a gestire una casa, un lavoro ed una vita sociale senza mai sapere in che direzione muovermi e sentendomi dire che sono "fortunato" in quanto nato uomo in questa società...Beh si farei cambio 1000000000000000000 volte con la vita del topic opener senza pensarci un millesimo di secondo...P.s. Ah ovviamente esperienze sentimentali quasi a zero salvo una ragazza borderline...Sono sempre stato considerato un cesso schifoso degno della peggior sorte….

Mi rivedo in molto di quello che scrivi, pure mio padre psicologicamente mi trattava di mxxxa e da quando se n'è andato la mia autostima è aumentata (e mi dispiace dirlo perche lui mi voleva bene ma le mie scarse skills sociali lo facevano incxxxxare e non poco, ricordo ancora quando mi diceva "è tutta colpa tua"). Ma quella dei tossici non è vita e se non lo sei diventato è perchè in fondo ne sei totalmente consapevole. Non è vita quella di bramare per una sostanza e se non ce l'hai scleri di brutto e diventi pericoloso (soprattutto se non hai i soldi per comprarla), e non è vita nemmeno se sei circondato di tossiche che te la danno, spesso solo se te in cambio gli fornisci la droga. Mio padre che ha lavorato nelle forze dell'ordine mi raccontava di quando aveva a che fare con i tossicodipendenti e me li descriveva, mi diceva che erano delle larve umane, con la testa completamente di fuori, capaci di qualsiasi cosa.... No grazie! Io mi straniavo con la conoscenza, ogni nuova cosa imparata mi arricchiva e mi faceva star bene e anche quando stai bene di salute, fai sport, allora il corpo produce sostanze che ti rendono contento, senza crearti paradisi artificiali con robbaccia.

syd_77 16-08-2019 09:49

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da Markos (Messaggio 2324675)
Io sono sempre stato il ragazzo da sposare per le over 65...
Sono sempre stato lontano da ogni sostanza possibile ed inimmaginabile..Non fumo, bevo moderatamente e non ho mai nemmeno pensato di cambiare questo stato di cose.. in passato ho provato a fare volontariato ed ho sempre aiutato il prossimo mio...Ho sempre cercato di non dare problemi in casa e di essere il "bravo ragazzo"...I miei mi hanno letteralmente impedito di vivere ogni tipo di esperienza e mio padre ha passato anni ad insultarmi ad ogni piè sospinto dando la colpa a me per il bullismo pluriennale che ho subito in età adolescenziale..Io ho curato per tanti anni mia mamma quando si è ammalata al meglio delle mie possibilità ma non era mai abbastanza per mio padre che quando lei ha ceduto alla malattia l'anno scorso ha pensato bene di seguirla abbandonandomi completamente solo...Le ragazze, i maschi Alpha, gli amici falsi tutti hanno fatto a gara per demolirmi ed alcuni di essi non si sono fermati neanche di fronte al peggiorare della condizione dei miei genitori fra i sussulti orgasmici delle loro donne (tutte socialmente ben inserite)...Adesso mi ritrovo solo al mondo ed impreparato totalmente a gestire una casa, un lavoro ed una vita sociale senza mai sapere in che direzione muovermi e sentendomi dire che sono "fortunato" in quanto nato uomo in questa società...Beh si farei cambio 1000000000000000000 volte con la vita del topic opener senza pensarci un millesimo di secondo...P.s. Ah ovviamente esperienze sentimentali quasi a zero salvo una ragazza borderline...Sono sempre stato considerato un cesso schifoso degno della peggior sorte….

Questa purtroppo è una società in cui non c'è valore per le brave persone.. Devi sempre tenere testa, tenere botta.. e se non sei di indole così o ti ritiri totalmente, o subisci o cerchi di tenere testa alla meno peggio.

con mio padre è sempre stata una lotta a contenerlo e a ribattere le sue cazzate "le donne te le devi andare a prendere", "devi scegliere tu o sarai scelto", "non balbettare!" certo, perché io sceglievo apposta di balbettare.
Ora con la vecchiaia è maturato e si è calmato.. meno male.

Al lavoro un giorno si e l'altro pure ti devono far girare le palle a 100.000 giri al minuto, e allora sbatti i pugni sul tavolo, fai lo sguardo incazzoso.. tutte cose che ho dovuto imparare.. anche se per me è meno faticoso fare 20 km di corsa che arrabbiarmi 5 minuti.. ma sta società di squali è così..

nattydread 16-08-2019 09:53

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da PensieriRandagi (Messaggio 2324561)
lsd e funghetti, le mie due sostanze preferite, oltre la ganja che fumo ancora ma la ganja è nulla, non è nemmeno una droga, sono peggio le sigarette : P

le siga sono peggio perché oltre a far male non sballano, quindi fanno male due volte.. :D

bukowskiii 16-08-2019 10:02

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da nattydread (Messaggio 2324714)
le siga sono peggio perché oltre a far male non sballano, quindi fanno male due volte.. :D

Si e le canne le smetti quando vuoi mentre senza siga si può andare fuori di testa.

Masterplan92 16-08-2019 10:13

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da PickupArtist (Messaggio 2324687)
Pure io. Ed ho sempre visto i tossicodipendenti avere una specie di magnete per la figa. In particolare uno che ha quasi 40 anni, campa con la pensione dei genitori e si scopa regolarmente belle fighe 20enni.

Ahahah vero i tossici hanno un gran successo con le sgallettate 20enni sbandate

varykino 16-08-2019 10:15

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da PickupArtist (Messaggio 2324687)
Pure io. Ed ho sempre visto i tossicodipendenti avere una specie di magnete per la figa. In particolare uno che ha quasi 40 anni, campa con la pensione dei genitori e si scopa regolarmente belle fighe 20enni.

eh te credo gli da la roba sicuramente , staranno con quello perchè ha la droga , è uno scenario classico :sisi:

se cominci a spacciare c hai la fila pure te sulle scale :sisi:

shycrs 16-08-2019 10:17

Re: sempre più discesa negli inferi aggiornamenti
 
Quote:

Originariamente inviata da Masterplan92 (Messaggio 2324735)
Ahahah vero i tossici hanno un gran successo con le sgallettate 20enni sbandate

Quote:

Originariamente inviata da varykino (Messaggio 2324737)
eh te credo gli da la roba sicuramente , staranno con quello perchè ha la droga , è uno scenario classico :sisi:

se cominci a spacciare c hai la fila pure te sulle scale :sisi:

Azz, che invidia, mi fate venire la voglia di autolesionarmi :D


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 10:32.

Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.