FobiaSociale.com

FobiaSociale.com (https://fobiasociale.com/)
-   Amore e Amicizia (https://fobiasociale.com/amore-e-amicizia/)
-   -   Come rimorchiare un introverso, la guida definitiva (https://fobiasociale.com/come-rimorchiare-un-introverso-la-guida-definitiva-66332/)

shycrs 05-01-2019 20:30

Come rimorchiare un introverso, la guida definitiva
 
Non ne potevo piu di leggere domande online di donne infatuate ed innamorate perse di un introverso (o fobico) che chiedevano consigli online ai quali spesso rispondevano persone estroverse cercando di indovinare e dando consigli banali e sbagliati; se siete una di queste donne o se comunque siete tra coloro che vanno in siti o forum di introversi cercando di rimorchiarli perchè non potete resistere al loro fascino, ecco questo topic è pensato apposta per voi. Ma prima è necessario fare un passo indietro e capire cosa cercano realmente gli uomini da una donna per una relazione seria; si, so già a cosa state pensando, "ho gia avuto relazioni in passato, non ho bisogno di consigli" ignorando che forse lui stava con voi nonostante alcuni vostri atteggiamenti e non a causa loro. Essenzialmente gli uomini ricercano queste tre cose:
- look; eh si, inutile girarci attorno, le brutte esteticamente non piacciono, ci attirano poco e questo nonostante possano essere delle persone ottime e brave; mentre le donne tendono a mettere in secondo piano l'aspetto fisico guardando maggiormente alla situazione economica e allo status del maschio (essenzialmente per dare un buon futuro alla prole), gli uomini tendono a considerare maggiormente proprio l'aspetto fisico. Un uomo bello 5 e ricco 7 sarà preferito dalle donne rispetto a bello 7 e ricco 5, una donna bella 7 e ricca 5 sarà preferita dagli uomini a una bella 5 e ricca 7.
- preselezione al contrario. Avete presente quella lamentela secondo la quale "perchè se un uomo ha tante donne è un figo mentre se una donna ha tanti uomini è una poco di buono"?! Ecco, giusta o ingiusta che sia, è proprio vera. Secondo studi, un uomo che ha avuto esperienze ha piu fascino ed ha piu attrattivita rispetto ad un uomo con poca o nulla esperienza mentre per gli uomini funziona proprio al contrario, gli uomini apprezzano maggiormente una donna con meno esperienza perche dà piu garanzie di fedeltà e che la prole che porta nel grembo è la sua e non quella di altri uomini, esigenze ataviche che restano valide anche oggi.
- poca rottura di scatole. Eh si, il fascino del cattivo ragazzo che fa soffrire le sue pretendenti, le quali si daranno battaglia e la vincitrice cercherà di cambiarlo per poi essere tremendamente felice è un qualcosa di assurdo agli occhi di qualsiasi essere umano di sesso maschile. "Se la voglio devo fare lo stronzo? Devo farla soffrire?" sono domande che si sentono spesso e questo avviene evidentemente perchè è un aspetto sconosciuto a noi maschietti che anzi, apprezziamo maggiormente chi non ci fa soffrire e non ci dà problemi di sorta e questo non significa che nelle relazioni non ci siano discussioni ma che tendenzialmente non ci piaccono le donne che ci fanno soffrire e che ci fanno star male.
Ed eccoci arrivati al clou: cosa fare per conquistare un uomo introverso? Conquistare un uomo introverso può essere davvero frustrante perchè non parla e non fa trasparire emozioni e sentimenti di sorta, tanto che rispondere alla domanda "ma gli piaccio, almeno un po?" potrebbe essere un enigma quasi impossibile da decifrare. Un problema tipico degli introversi è in generale la paura di essere scartati perchè diversi dalla massa, pensano che sia inutile iniziare una relazione, che alla fine finirà, che sarà devastante e che l'ammettere di non avere amici o di non essere bravo a letto gli causerà prese di giro peggiori di quelle a cui sono sottoposti generalmente. Il look della ragazza poi puo' essere un problema in quanto credono che una donna bella sia ben inserita socialmente, con tante amicizie e tanta esperienza ma d'altro canto se brutta non porterebbe l'uomo introverso ad esserne attratto. Inoltre gli introversi non sanno leggere sopra le righe quindi se aspettate la loro prima mossa è possibile che aspettiate per sempre (e questo lo vorreste evitare, giusto?) ma un approccio troppo diretto potrebbe spaventarli e farli scappare. Cosa fare allora? Per mettere a proprio agio una persona introversa serve parlare delle cose che a lui piacciono e di cui si sente sicuro (e sarebbe meglio chiedere a conoscenze comuni cosa piace e cosa non piace all'oggetto dei vostri sogni) in modo da andare dritti al sodo in fase di approccio "ciao, ho saputo che sei appassionato di x; mi dai un consiglio o un suggerimento in proposito, in quanto..." e qui potete inventare qualcosa e fargli domande su questa materia in modo da farlo parlare e di farlo aprire, sarebbe sicuramente un ottimo modo per rompere il ghiaccio. Se qualcuno si accorge che parlate e fa una battuta su di lui o lo prende in giro evitate di ridere perche l'uomo dei vostri desideri penserà che abbiate una pessima idea di lui ed evitate di difenderlo apertamente, perche penserà "oddio sarei io a dover difendere lei, non viceversa", potete dire qualcosa di neutro come "avete finito? Grazie". Un grosso ostacolo alla relazione è dato dal fare in modo che l'uomo introverso si senta alla vostra altezza e non deve aver paura di essere giudicato, dovete fargli capire in modo diretto ma non troppo diretto che gli piacete e che il suo carattere non è un problema per voi; ma come?! Evitate cose come "mi piacerebbe stare con un introverso" (e che è, l'oggetto di un esperimento?) oppure "ho avuto ragazzi introversi e mi sono piaciuti molto" (suona come una presa di giro e lo mettereste sotto pressione), io opterei per qualcoa come "mi sono sempre piaciute le persone introverse" ed indicherei qualche motivo che non suoni una presa in giro come "perchè ascoltano molto, quando parlano usano il cervello" etc. etc.; cercate poi di fargli capire che non deve avere paura, ditegli ad esempio "qualsiasi problema ci possa essere cercheremo di affrontarlo e di risolverlo insieme"; per quanto riguarda l'ammissione del vostro amore è difficile dare consigli ma io eviterei di dire cose basate esclusivamente sul suo aspetto fisico del tipo "sei bellissimo" e perche questo? Perchè probabilmente lui ha problemi di autostima riguardo il carattere ed il rapporto con gli altri, un pregio nel fisico lui lo interpreterebbe come "ok, grazie, ma tanto se scopri certe cose scapperesti" e non vi aiuterebbe nella vostra missione. Come avrete capito, la conquista di un introverso si gioca su un equilibrio molto sottile, sottilissimo, dove dovrete dosare per bene ogni vostra mossa per cercare di conquistare la sua fiducia, mostrando interesse sincero e rassicurandolo ma in modo non troppo diretto che certe cose non sono un problema ma evitando di parlarne in modo esplicito (non dite "anche se non hai amici non mi importa, anche se non esci di casa non importa" perchè non suonano sincere e lo fareste scappare). "non ho amici e non ho amiche" comunque è un ottimo jolly da giocare perche lo metterebbe subito a suo agio, ma deve essere sincero, altrimenti se non è sincero (e per esserlo non deve portare ad uscite di casa con altre persone o almeno in modo molto sporadico), l'introverso capisce di essere stato scoperto e se la svignerà. Buona fortuna.

Baby Lemonade 05-01-2019 21:00

Troppa fatica e in ogni caso non ho nulla che possa piacere ad un fobico/introverso.

Warlordmaniac 05-01-2019 21:08

Re: Come rimorchiare un introverso, la guida definitiva
 
Quote:

Originariamente inviata da SenzaCielo (Messaggio 2204063)
Diventerò omosessuale. A me questi schemi mentali piacciono poco.

Alle donne sta bene tutto?

Franz86 05-01-2019 21:11

Re: Come rimorchiare un introverso, la guida definitiva
 
Quote:

Originariamente inviata da shycrs (Messaggio 2204045)
Non ne potevo piu di leggere domande online di donne infatuate ed innamorate perse di un introverso (o fobico) che chiedevano consigli online

Femmine a milioni che soffrono per fobici e introversi, e che solo dopo anni di lacrime e disperazione decidono di ripiegare a malincuore sull' estroversone lampadato e braccialettato.
:mrgreen:

Maximilian74 05-01-2019 21:14

Re: Come rimorchiare un introverso, la guida definitiva
 
Quote:

Originariamente inviata da shycrs (Messaggio 2204045)
Non ne potevo piu di leggere domande online di donne infatuate ed innamorate perse di un introverso (o fobico) che chiedevano consigli online ai quali spesso rispondevano persone estroverse cercando di indovinare e dando consigli banali e sbagliati; se siete una di queste donne o se comunque siete tra coloro che vanno in siti o forum di introversi cercando di rimorchiarli perchè non potete resistere al loro fascino, ecco questo topic è pensato apposta per voi. Ma prima è necessario fare un passo indietro e capire cosa cercano realmente gli uomini da una donna per una relazione seria; si, so già a cosa state pensando, "ho gia avuto relazioni in passato, non ho bisogno di consigli" ignorando che forse lui stava con voi nonostante alcuni vostri atteggiamenti e non a causa loro. Essenzialmente gli uomini ricercano queste tre cose:
- look; eh si, inutile girarci attorno, le brutte esteticamente non piacciono, ci attirano poco e questo nonostante possano essere delle persone ottime e brave; mentre le donne tendono a mettere in secondo piano l'aspetto fisico guardando maggiormente alla situazione economica e allo status del maschio (essenzialmente per dare un buon futuro alla prole), gli uomini tendono a considerare maggiormente proprio l'aspetto fisico. Un uomo bello 5 e ricco 7 sarà preferito dalle donne rispetto a bello 7 e ricco 5, una donna bella 7 e ricca 5 sarà preferita dagli uomini a una bella 5 e ricca 7.
- preselezione al contrario. Avete presente quella lamentela secondo la quale "perchè se un uomo ha tante donne è un figo mentre se una donna ha tanti uomini è una poco di buono"?! Ecco, giusta o ingiusta che sia, è proprio vera. Secondo studi, un uomo che ha avuto esperienze ha piu fascino ed ha piu attrattivita rispetto ad un uomo con poca o nulla esperienza mentre per gli uomini funziona proprio al contrario, gli uomini apprezzano maggiormente una donna con meno esperienza perche dà piu garanzie di fedeltà e che la prole che porta nel grembo è la sua e non quella di altri uomini, esigenze ataviche che restano valide anche oggi.
- poca rottura di scatole. Eh si, il fascino del cattivo ragazzo che fa soffrire le sue pretendenti, le quali si daranno battaglia e la vincitrice cercherà di cambiarlo per poi essere tremendamente felice è un qualcosa di assurdo agli occhi di qualsiasi essere umano di sesso maschile. "Se la voglio devo fare lo stronzo? Devo farla soffrire?" sono domande che si sentono spesso e questo avviene evidentemente perchè è un aspetto sconosciuto a noi maschietti che anzi, apprezziamo maggiormente chi non ci fa soffrire e non ci dà problemi di sorta e questo non significa che nelle relazioni non ci siano discussioni ma che tendenzialmente non ci piaccono le donne che ci fanno soffrire e che ci fanno star male.
Ed eccoci arrivati al clou: cosa fare per conquistare un uomo introverso? Conquistare un uomo introverso può essere davvero frustrante perchè non parla e non fa trasparire emozioni e sentimenti di sorta, tanto che rispondere alla domanda "ma gli piaccio, almeno un po?" potrebbe essere un enigma quasi impossibile da decifrare. Un problema tipico degli introversi è in generale la paura di essere scartati perchè diversi dalla massa, pensano che sia inutile iniziare una relazione, che alla fine finirà, che sarà devastante e che l'ammettere di non avere amici o di non essere bravo a letto gli causerà prese di giro peggiori di quelle a cui sono sottoposti generalmente. Il look della ragazza poi puo' essere un problema in quanto credono che una donna bella sia ben inserita socialmente, con tante amicizie e tanta esperienza ma d'altro canto se brutta non porterebbe l'uomo introverso ad esserne attratto. Inoltre gli introversi non sanno leggere sopra le righe quindi se aspettate la loro prima mossa è possibile che aspettiate per sempre (e questo lo vorreste evitare, giusto?) ma un approccio troppo diretto potrebbe spaventarli e farli scappare. Cosa fare allora? Per mettere a proprio agio una persona introversa serve parlare delle cose che a lui piacciono e di cui si sente sicuro (e sarebbe meglio chiedere a conoscenze comuni cosa piace e cosa non piace all'oggetto dei vostri sogni) in modo da andare dritti al sodo in fase di approccio "ciao, ho saputo che sei appassionato di x; mi dai un consiglio o un suggerimento in proposito, in quanto..." e qui potete inventare qualcosa e fargli domande su questa materia in modo da farlo parlare e di farlo aprire, sarebbe sicuramente un ottimo modo per rompere il ghiaccio. Se qualcuno si accorge che parlate e fa una battuta su di lui o lo prende in giro evitate di ridere perche l'uomo dei vostri desideri penserà che abbiate una pessima idea di lui ed evitate di difenderlo apertamente, perche penserà "oddio sarei io a dover difendere lei, non viceversa", potete dire qualcosa di neutro come "avete finito? Grazie". Un grosso ostacolo alla relazione è dato dal fare in modo che l'uomo introverso si senta alla vostra altezza e non deve aver paura di essere giudicato, dovete fargli capire in modo diretto ma non troppo diretto che gli piacete e che il suo carattere non è un problema per voi; ma come?! Evitate cose come "mi piacerebbe stare con un introverso" (e che è, l'oggetto di un esperimento?) oppure "ho avuto ragazzi introversi e mi sono piaciuti molto" (suona come una presa di giro e lo mettereste sotto pressione), io opterei per qualcoa come "mi sono sempre piaciute le persone introverse" ed indicherei qualche motivo che non suoni una presa in giro come "perchè ascoltano molto, quando parlano usano il cervello" etc. etc.; cercate poi di fargli capire che non deve avere paura, ditegli ad esempio "qualsiasi problema ci possa essere cercheremo di affrontarlo e di risolverlo insieme"; per quanto riguarda l'ammissione del vostro amore è difficile dare consigli ma io eviterei di dire cose basate esclusivamente sul suo aspetto fisico del tipo "sei bellissimo" e perche questo? Perchè probabilmente lui ha problemi di autostima riguardo il carattere ed il rapporto con gli altri, un pregio nel fisico lui lo interpreterebbe come "ok, grazie, ma tanto se scopri certe cose scapperesti" e non vi aiuterebbe nella vostra missione. Come avrete capito, la conquista di un introverso si gioca su un equilibrio molto sottile, sottilissimo, dove dovrete dosare per bene ogni vostra mossa per cercare di conquistare la sua fiducia, mostrando interesse sincero e rassicurandolo ma in modo non troppo diretto che certe cose non sono un problema ma evitando di parlarne in modo esplicito (non dite "anche se non hai amici non mi importa, anche se non esci di casa non importa" perchè non suonano sincere e lo fareste scappare). Buona fortuna.

È sognare ad occhi aperti. Se vuoi avere successo è sufficiente che sei un ultrà da curva che fa le risse ed è conosciuto da tutti..

Wonderlust76 05-01-2019 21:16

Re: Come rimorchiare un introverso, la guida definitiva
 
Quote:

Originariamente inviata da TheGreatest (Messaggio 2204068)
Troppa fatica e in ogni caso non ho nulla che possa piacere ad un fobico/introverso.

Eh...troppa fatica...pensa a noi poveri uomini timidi/fobici che dobbiamo, per regola non scritta, fare il primo passo....magari con una timida!!
Voi potete ben dire "Troppa fatica", del resto l'approccio nel 98% dei casi lo ricevete, non lo fate....;)

Baby Lemonade 05-01-2019 21:22

Quote:

Originariamente inviata da Wonderlust76 (Messaggio 2204083)
Eh...troppa fatica...pensa a noi poveri uomini timidi/fobici che dobbiamo, per regola non scritta, fare il primo passo....magari con una timida!!
Voi potete ben dire "Troppa fatica", del resto l'approccio nel 98% dei casi lo ricevete, non lo fate....;)

Nel senso che farei troppa fatica per nulla, non ho mai avuto fortuna con i timidini/fobichini.

Maca 05-01-2019 21:31

Quote:

Originariamente inviata da shycrs (Messaggio 2204045)
Non ne potevo piu di leggere domande online di donne infatuate ed innamorate perse di un introverso (o fobico) che chiedevano consigli online ai quali spesso rispondevano persone estroverse cercando di indovinare e dando consigli banali e sbagliati; se siete una di queste donne o se comunque siete tra coloro che vanno in siti o forum di introversi cercando di rimorchiarli perchè non potete resistere al loro fascino, ecco questo topic è pensato apposta per voi. Ma prima è necessario fare un passo indietro e capire cosa cercano realmente gli uomini da una donna per una relazione seria; si, so già a cosa state pensando, "ho gia avuto relazioni in passato, non ho bisogno di consigli" ignorando che forse lui stava con voi nonostante alcuni vostri atteggiamenti e non a causa loro. Essenzialmente gli uomini ricercano queste tre cose:
- look; eh si, inutile girarci attorno, le brutte esteticamente non piacciono, ci attirano poco e questo nonostante possano essere delle persone ottime e brave; mentre le donne tendono a mettere in secondo piano l'aspetto fisico guardando maggiormente alla situazione economica e allo status del maschio (essenzialmente per dare un buon futuro alla prole), gli uomini tendono a considerare maggiormente proprio l'aspetto fisico. Un uomo bello 5 e ricco 7 sarà preferito dalle donne rispetto a bello 7 e ricco 5, una donna bella 7 e ricca 5 sarà preferita dagli uomini a una bella 5 e ricca 7.
- preselezione al contrario. Avete presente quella lamentela secondo la quale "perchè se un uomo ha tante donne è un figo mentre se una donna ha tanti uomini è una poco di buono"?! Ecco, giusta o ingiusta che sia, è proprio vera. Secondo studi, un uomo che ha avuto esperienze ha piu fascino ed ha piu attrattivita rispetto ad un uomo con poca o nulla esperienza mentre per gli uomini funziona proprio al contrario, gli uomini apprezzano maggiormente una donna con meno esperienza perche dà piu garanzie di fedeltà e che la prole che porta nel grembo è la sua e non quella di altri uomini, esigenze ataviche che restano valide anche oggi.
- poca rottura di scatole. Eh si, il fascino del cattivo ragazzo che fa soffrire le sue pretendenti, le quali si daranno battaglia e la vincitrice cercherà di cambiarlo per poi essere tremendamente felice è un qualcosa di assurdo agli occhi di qualsiasi essere umano di sesso maschile. "Se la voglio devo fare lo stronzo? Devo farla soffrire?" sono domande che si sentono spesso e questo avviene evidentemente perchè è un aspetto sconosciuto a noi maschietti che anzi, apprezziamo maggiormente chi non ci fa soffrire e non ci dà problemi di sorta e questo non significa che nelle relazioni non ci siano discussioni ma che tendenzialmente non ci piaccono le donne che ci fanno soffrire e che ci fanno star male.
Ed eccoci arrivati al clou: cosa fare per conquistare un uomo introverso? Conquistare un uomo introverso può essere davvero frustrante perchè non parla e non fa trasparire emozioni e sentimenti di sorta, tanto che rispondere alla domanda "ma gli piaccio, almeno un po?" potrebbe essere un enigma quasi impossibile da decifrare. Un problema tipico degli introversi è in generale la paura di essere scartati perchè diversi dalla massa, pensano che sia inutile iniziare una relazione, che alla fine finirà, che sarà devastante e che l'ammettere di non avere amici o di non essere bravo a letto gli causerà prese di giro peggiori di quelle a cui sono sottoposti generalmente. Il look della ragazza poi puo' essere un problema in quanto credono che una donna bella sia ben inserita socialmente, con tante amicizie e tanta esperienza ma d'altro canto se brutta non porterebbe l'uomo introverso ad esserne attratto. Inoltre gli introversi non sanno leggere sopra le righe quindi se aspettate la loro prima mossa è possibile che aspettiate per sempre (e questo lo vorreste evitare, giusto?) ma un approccio troppo diretto potrebbe spaventarli e farli scappare. Cosa fare allora? Per mettere a proprio agio una persona introversa serve parlare delle cose che a lui piacciono e di cui si sente sicuro (e sarebbe meglio chiedere a conoscenze comuni cosa piace e cosa non piace all'oggetto dei vostri sogni) in modo da andare dritti al sodo in fase di approccio "ciao, ho saputo che sei appassionato di x; mi dai un consiglio o un suggerimento in proposito, in quanto..." e qui potete inventare qualcosa e fargli domande su questa materia in modo da farlo parlare e di farlo aprire, sarebbe sicuramente un ottimo modo per rompere il ghiaccio. Se qualcuno si accorge che parlate e fa una battuta su di lui o lo prende in giro evitate di ridere perche l'uomo dei vostri desideri penserà che abbiate una pessima idea di lui ed evitate di difenderlo apertamente, perche penserà "oddio sarei io a dover difendere lei, non viceversa", potete dire qualcosa di neutro come "avete finito? Grazie". Un grosso ostacolo alla relazione è dato dal fare in modo che l'uomo introverso si senta alla vostra altezza e non deve aver paura di essere giudicato, dovete fargli capire in modo diretto ma non troppo diretto che gli piacete e che il suo carattere non è un problema per voi; ma come?! Evitate cose come "mi piacerebbe stare con un introverso" (e che è, l'oggetto di un esperimento?) oppure "ho avuto ragazzi introversi e mi sono piaciuti molto" (suona come una presa di giro e lo mettereste sotto pressione), io opterei per qualcoa come "mi sono sempre piaciute le persone introverse" ed indicherei qualche motivo che non suoni una presa in giro come "perchè ascoltano molto, quando parlano usano il cervello" etc. etc.; cercate poi di fargli capire che non deve avere paura, ditegli ad esempio "qualsiasi problema ci possa essere cercheremo di affrontarlo e di risolverlo insieme"; per quanto riguarda l'ammissione del vostro amore è difficile dare consigli ma io eviterei di dire cose basate esclusivamente sul suo aspetto fisico del tipo "sei bellissimo" e perche questo? Perchè probabilmente lui ha problemi di autostima riguardo il carattere ed il rapporto con gli altri, un pregio nel fisico lui lo interpreterebbe come "ok, grazie, ma tanto se scopri certe cose scapperesti" e non vi aiuterebbe nella vostra missione. Come avrete capito, la conquista di un introverso si gioca su un equilibrio molto sottile, sottilissimo, dove dovrete dosare per bene ogni vostra mossa per cercare di conquistare la sua fiducia, mostrando interesse sincero e rassicurandolo ma in modo non troppo diretto che certe cose non sono un problema ma evitando di parlarne in modo esplicito (non dite "anche se non hai amici non mi importa, anche se non esci di casa non importa" perchè non suonano sincere e lo fareste scappare). "non ho amici e non ho amiche" comunque è un ottimo jolly da giocare perche lo metterebbe subito a suo agio, ma deve essere sincero, altrimenti se non è sincero (e per esserlo non deve portare ad uscite di casa con altre persone o almeno in modo molto sporadico), l'introverso capisce di essere stato scoperto e se la svignerà. Buona fortuna.

Si, e poi?

Maca 05-01-2019 21:32

Quote:

Originariamente inviata da Franz86 (Messaggio 2204076)
Femmine a milioni che soffrono per fobici e introversi, e che solo dopo anni di lacrime e disperazione decidono di ripiegare a malincuore sull' estroversone lampadato e braccialettato.
:mrgreen:

Non ci scherzerei poi tanto se è come dice lui

shycrs 05-01-2019 21:34

Re: Come rimorchiare un introverso, la guida definitiva
 
Quote:

Originariamente inviata da Maca (Messaggio 2204094)
Si, e poi?

E poi cosa?

Maca 05-01-2019 21:37

Quote:

Originariamente inviata da shycrs (Messaggio 2204097)
E poi cosa?

Secondo te si può vivere serene dovendo in ogni momento far attenzione a quello che si dice?

Masterplan92 05-01-2019 21:41

Re: Come rimorchiare un introverso, la guida definitiva
 
Quote:

Originariamente inviata da Franz86 (Messaggio 2204076)
Femmine a milioni che soffrono per fobici e introversi, e che solo dopo anni di lacrime e disperazione decidono di ripiegare a malincuore sull' estroversone lampadato e braccialettato.
:mrgreen:

Eh che disgrazia hahahah :D

super unknown 05-01-2019 21:44

Re: Come rimorchiare un introverso, la guida definitiva
 
L'Ikea ha fatto un manuale? Adesso mi spiego tutte quelle donne oggi all'Ikea che s'accapigliavano :bene:

Guybrush 05-01-2019 21:45

Re: Come rimorchiare un introverso, la guida definitiva
 
Quote:

Originariamente inviata da Franz86 (Messaggio 2204076)
Femmine a milioni che soffrono per fobici e introversi, e che solo dopo anni di lacrime e disperazione decidono di ripiegare a malincuore sull' estroversone lampadato e braccialettato.
:mrgreen:

:figo:

shycrs 05-01-2019 21:50

Re: Come rimorchiare un introverso, la guida definitiva
 
Quote:

Originariamente inviata da Maca (Messaggio 2204101)
Secondo te si può vivere serene dovendo in ogni momento far attenzione a quello che si dice?

La difficoltà sta proprio nel conquistare una persona introversa, conquistare la sua fiducia, farla aprire, farla sentire a suo agio, che si possa fidare, che i suoi limiti non saranno un grande problema. Superato questo scoglio poi diventerà possibile affrontare tutti i problemi che ci possono essere in una coppia; consiglio di usare tatto e dosare le parole però su ciò che riguarda essenzialmente la sua introversione, eviterei di dire "mi pesa molto il fatto che parli poco e che non hai amici" perche cosi stai di fatto ferendolo a morte e se non chiuderà la relazione sarà solo per paura di rimanere solo. Potresti dire altre cose come: "non aver paura di parlare e di essere giudicato, nessun'altra persona è perfetta". Ci vuole attenzione nel parlare della sua introversione, è un argomento al quale l'introverso è molto sensibile ma del resto chi non ha argomenti sensibili?!

Ehi tu, coso... 05-01-2019 21:51

Re: Come rimorchiare un introverso, la guida definitiva
 
Che razza di pappardella. Ma voi l'avete letto tutto il post iniziale?

super unknown 05-01-2019 22:00

Re: Come rimorchiare un introverso, la guida definitiva
 
Quote:

Originariamente inviata da Ehi tu, coso... (Messaggio 2204113)
Che razza di pappardella. Ma voi l'avete letto tutto il post iniziale?

Onestamente? No. Scherzi a parte, si ho letto fino a quando me venuto il latte alle ginocchia, insomma, ogni persona è un mondo a se, con dinamiche ed esperienze personali diverse che, ti formano un tipo di schema mentale personale e di reazioni individuale.

shycrs 05-01-2019 22:13

Re: Come rimorchiare un introverso, la guida definitiva
 
Quote:

Originariamente inviata da super unknown (Messaggio 2204119)
insomma, ogni persona è un mondo a se, con dinamiche ed esperienze personali diverse che, ti formano un tipo di schema mentale personale e di reazioni individuale.

E detto in un forum dove tantissimi topic chiedono "perchè alle donne non piacciono i fobici e piaccono gli stronzi" ha un suo perchè!
:mrgreen:

LeoneCaneFifone 05-01-2019 22:27

Re: Come rimorchiare un introverso, la guida definitiva
 
Mah personalmente in molte delle cose che hai detto non mi ci rispecchio affatto e non credo che esistano delle regole precise che si applichino a tutti quanti.
Statisticamente comunque le ragazze non ci provano, che si tratti di fobici oppure no.
Una ragazza che si fa avanti è già vista di buon occhio dalla controparte maschile, proprio in virtù del fatto che solitamente le ragazze non ci provano mai. Se poi c'è dell'interesse reciproco è possibile che nasca qualcosa.
Un ragazzo che si fa avanti è solo uno dei tanti e per questo è facilmente "skippabile".

Non penso che servano manuali o robe del genere, servirebbe più apertura mentale e serietà nei rapporti.

Myway 05-01-2019 23:29

Re: Come rimorchiare un introverso, la guida definitiva
 
Non ho letto li papiro, cmq è vero ch econ un introverso specie se fobico o inesperto bisogna stare un minimo accorte, difficilmente ci si può comportare come con un normalone o un estro, questo fa passare la già poca voglia che hanno le donne di relazionarsi a persone chiuse e introverse e quindi almeno che non si sia dei gran fighi fisicamente si viene scartati quasi sempre


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 01:07.

Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.