FobiaSociale.com

FobiaSociale.com (https://fobiasociale.com/)
-   SocioFobia Forum Generale (https://fobiasociale.com/sociofobia-forum-generale/)
-   -   Quanto mangia un sociofobico? (https://fobiasociale.com/quanto-mangia-un-sociofobico-5301/)

Zabbo77 05-04-2008 18:31

Al contrario..mangio nervoso,tengo tutto dentro,mi sbotta la gastrite nervosa,mi si stringe lo stomaco e di conseguenza nn mangio..
ho fatto settimane con 5-6 pasti al massimo,magari solo un panino al lavoro..magari neanche..

gio1 05-04-2008 18:46

L'ansia nel mio caso mi ha giocato dei brutti scherzi, mangio poco, e ho passato dei periodi in cui ero davvero sottopeso!

vetro 05-04-2008 19:13

Non mangio tantissimo.L'altro ieri ho saltato il pranzo.

vetro 05-04-2008 19:58

Alzato tardi,non avevo appetito.

Vento_del_Sud 05-04-2008 20:12

Conosco donne di età avanzata che non hanno avuto figli, poverine, e danno un'importanza del tutto particolare al cibo, alla sua preparazione e alla sua consumazione...poi magari c'è chi riversa le sue carenze affettive in altri ambiti, come il volontariato o l'arte...Le persone più giovani sono fortunate perchè l'attività fisica è ormai una pratica acquisita...ed è un'ottima valvola di sfogo

desperados 05-04-2008 20:20

Io, un po per depressione un pò per depressione di mia madre mangio davvero poco...

Redman 05-04-2008 20:27

Pure io nei momenti NO mangio poco...ed in passato ho avuto problemi abbastanza gravi sotto questo aspetto.Da quel che leggo sono pochi quelli che qui si abbufano. 8)

Pride3 06-04-2008 06:46

In passato mangiavo poco,cosa che è stata strumentalizzata da molta gente ignorante,da un paio d'anni a questa parte mangio molto.

Jes 06-04-2008 11:13

quando ero piccola piccola mangiavo pochissimo.. mia madre mi dava il latte dal biberon mentre dormivo.. (se ero sveglia non mangiavo.
ho continuato a non mangiare fino all'età di 8 anni.. i miei hanno speso un bordello di soldi in medicine e cose varia (vitamine, integratori, roba che stimola l'appetito) non sono serviti a un cazzo..
ho passato un estate all'aperto in campagna..
al mattino in bici, al pomeriggio nuotavo al fiume, alla sera fino a mezzanotte ero fuori casa.. facevo passeggiate, correvo, giocavo praticamente sono ingrassata di una decina di chili e al ritorno a scuola non sembravo più la stessa persona.. il mio fisico scoppiava di salute e quei 10 chili erano serviti per avere un peso normale (non più scheletrico) da allora il mio fisico (anche se c'erano periodi come l'inverno che mangiavo meno) è sempre stato nella media.. (tendente al magro)
durante l'adolescenza ho avuto dei periodi di stress in cui ho mangiavo poco.. ed ero magra magra adesso invece sfogo il mio nervosismo nel mangiare.. ovviamente sto attenta perchè ingrasso facilmente (cosa che non mi succedeva prima) adesso ho un peso normale.. ho ancora quei due o tre chili che mi fanno fastiidio.. però penso che attraverso la palestra in un paio di mesi eliminerò il problema... (ps. inizio ad avere dei muscoli di acciaio nelle gambe:))

alessandro01 06-04-2008 16:34

io mangio certe volte per dimenticare, ma rimango magrissimo, sono sottopeso...

BOH!

Fear 06-04-2008 17:30

Quando sono a casa da solo mangio poco, dai genitori o fuori molto di più.

Serotonino78 08-04-2008 13:47

dunque fino a 20 anni mi succeddeva che mi alzavo la notte e mi cucinavo una bella spaghettata aglio olio e peperoncino alle 3 e mi scolavo una bottiglia di birra oppure una frittatona con cipolla...adesso mangio al massimo un panino al giorno, 50 grammi di pasta..pochissimo e faccio pure corsa ogni giorno, però la sera recupero con la birra fuori muah ah ah

paccello 08-04-2008 18:05

Io vado in palestra ed essendo sottopeso, sto cercando di ingrassare. Non è affatto facile, dovrei mangiare ad ogni pasto un casino di roba. Purtroppo ho un metabolismo del menga che si muove una volta ogni morto di Papa.

Daisy 08-04-2008 18:18

Quote:

Originariamente inviata da -Lilly-
Quote:

Originariamente inviata da paccello
Io vado in palestra ed essendo sottopeso, sto cercando di ingrassare. Non è affatto facile, dovrei mangiare ad ogni pasto un casino di roba. Purtroppo ho un metabolismo del menga che si muove una volta ogni morto di Papa.

se il metabolismo è lento credevo si tendesse ad ingrassare con facilità

Esatto!
Metabolismo lento = tendenza ad ingrassare;metabolismo veloce=si brucia molto e non si acquista peso. :wink:

dottorzivago 08-04-2008 18:25

Pratico body building e cerco di farlo in modo abbastanza serio quindi la mia alimentazione è finalizzata a quello, quindi a volte mangio tanto a volte poco....dipende dagli obiettivi

orangemoon 08-04-2008 21:27

il mio rapporto col cibo è sempre stato conflittuale
Nell'infanzia ha rappresentato un surrogato dell'amore materno:merendine e patatine mi facevano compagnia negli interminabili pomeriggi davanti alla Tv.
Alle medie,ho incominciato a rincorrere un'ideale sbagliato di magrezza,sinonimo per me di bellezza.
Ho sofferto di anoressia ma,poi ne sono uscita non indenne: ho acquisito un deficit circolatorio piuttosto serio a cui cerco di rimediare con attivività fisica e corretta alimentazione.
Adesso cmq,potrei anche divorare un vagone di dolci(che sono la mia passione)senza aumentare di un etto.

paccello 08-04-2008 21:56

Quote:

Originariamente inviata da Daisy
Esatto!
Metabolismo lento = tendenza ad ingrassare;metabolismo veloce=si brucia molto e non si acquista peso. :wink:

Scusate dell'errore...intendevo dire che il mio metabolismo è fulmineo :?

Rickyno 08-04-2008 21:59

mangio poco e niente... a volte solo una volta al giorno e via.....

vetro 08-04-2008 22:21

Quote:

mangio poco e niente... a volte solo una volta al giorno e via.....
depression?

ReineDeFleur 11-04-2008 15:27

sono molto magra di costituzione, mangio normalmente però
di fronte a fallimenti, situazioni poco piacevoli mi 'piace' ingozzarmi con cibi pesanti.
Sarà uno sfogo.


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:42.

Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.