FobiaSociale.com

FobiaSociale.com (https://fobiasociale.com/)
-   Disturbi alimentari (https://fobiasociale.com/disturbi-alimentari/)
-   -   a cosa posso pensare,per non mangiare? (https://fobiasociale.com/a-cosa-posso-pensare-per-non-mangiare-25750/)

valina90 07-04-2012 13:15

a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
sono una ragazza sovrappeso e dovrei dimagrire un sacco di chili ...ma a parte avere poca forza di volontà,essendo una ragazza depressa che nella vita non ha niente a volte sfogo il mio dispiacere in un piacere cibario momentaneo,che però dopo mi fa sentire in colpa.. a cosa posso pensare,o come posso occupare il mio tempo senza pensare al cibo?

Allocco 07-04-2012 13:33

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
E' effettivamente complicato.

Se non vuoi affidarti a uno specialista... Anche se non sono un esperto un paio di consigli mi sento di darteli...
Anzitutto, mangia tanta frutta e verdura. Se ti viene uno sfizio, fatti una bella mela, un kiwi.. cibo buono, che riempie e che ingrassa poco.
Se possibile, non tenere troppo cibo immediatamente consumabile a disposizione, tipo biscotti, pane, salumi.
Per me il dover preparare qualcosa ogni volta che ho voglia di uno spuntino sarebbe già uno scoraggiamento.
Bevi a più non posso. (e mangia cibi ricchi di acqua, come detto qui sopra)
L'acqua riempie moltissimo lo stomaco, se alla sera ti metti davanti al pc con una bella bottiglia da 1l e ti imponi di non mangiare nulla finché non l'hai finita è molto probabile che assumerai 0 calorie prima di andare a letto, invece delle 500 di un sacchetto di patatine.
Ricapitolando, fuori dai soliti luoghi comuni "mangia meno muoviti di più":
- sfizio? Frutta e verdura
- meno biscotti, più acqua

:bene:

Questi i miei 2 cents (da magro, lo ammetto, ma nell'ultimo mese ho perso 6kg)

SoloUnaDonna 07-04-2012 13:59

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
Quote:

Originariamente inviata da valina90 (Messaggio 727036)
sono una ragazza sovrappeso e dovrei dimagrire un sacco di chili ...ma a parte avere poca forza di volontà,essendo una ragazza depressa che nella vita non ha niente a volte sfogo il mio dispiacere in un piacere cibario momentaneo,che però dopo mi fa sentire in colpa.. a cosa posso pensare,o come posso occupare il mio tempo senza pensare al cibo?

Io ormai ho imparato a convivere con la fame cronica.. cavolo mangerei di continuo. :piangere: tempo mezz'ora che ho finito di mangiare e tornerei a farlo. Se si vuole dimagrire bisogna essere realmente determinati a farlo, non ci sono scorciatoie magiche.. magari ci fossero. :ridacchiare:
Posso consigliarti di bere molto: un paio di bicchieri di acqua prima di ogni pasto e una bella tisana nel pomeriggio e una a sera.. un po' riempiono e bloccano la fame.. poi dovresti evitare di avere in casa dolciumi, patatine e schifezze varie, se hai fame ma non hai cose che ti piacciono a disposizione, finisce che o la fame ti passa, se non è vera fame, o ti butti su qualcosa di più salutare. Poi beh se riesci a trovarti un passatempo che ti tenga impegnata è pure meglio.

Yumenohashi 07-04-2012 14:47

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
Quote:

Originariamente inviata da valina90 (Messaggio 727036)
sono una ragazza sovrappeso e dovrei dimagrire un sacco di chili ...ma a parte avere poca forza di volontà,essendo una ragazza depressa che nella vita non ha niente a volte sfogo il mio dispiacere in un piacere cibario momentaneo,che però dopo mi fa sentire in colpa.. a cosa posso pensare,o come posso occupare il mio tempo senza pensare al cibo?

Non puoi semplicemente evitare di comprare cibo calorico? Ti riempi il frigo di roba ipocalorica così quando ti vien fame mangi quello che c'è ma non ingrassi di un etto

rainy 07-04-2012 14:57

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
Quote:

Originariamente inviata da valina90 (Messaggio 727036)
sono una ragazza sovrappeso e dovrei dimagrire un sacco di chili ...ma a parte avere poca forza di volontà,essendo una ragazza depressa che nella vita non ha niente a volte sfogo il mio dispiacere in un piacere cibario momentaneo,che però dopo mi fa sentire in colpa.. a cosa posso pensare,o come posso occupare il mio tempo senza pensare al cibo?

posso porre una domanda? Fumi per caso?
Perchè ho sperimentato una nuova "cura" per mangiare senza esagerare, soprattutto perchè tale "cura" provocherà in te una reazione nauseabonda ogni qual volta i tuoi occhi osserveranno del cibo.
Ti spiego il rimedio:
prendere una cartina e riempirla di tabacco, origano, dragonella, basilico. Inserire il filtro e chiudere il composto. Accendere il tutto e fumare, possibilmente seduti comodi per non vomitare o svenire.
Dopo aver fumato pensare intensamente al cibo, poi correre al bagno a vomitare. Se non si riuscirà a vomitare la prima volta, ripetere il trattamento una volta al giorno.
Smetterai di fumare e di mangiare: due piccioni con una fava.
Altrimenti diventa vegetariana come me, riduce il campo di ciò che può essere ingurgitato del 60%

someday 07-04-2012 15:24

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
Quote:

Originariamente inviata da rainy (Messaggio 727141)
posso porre una domanda? Fumi per caso?
Perchè ho sperimentato una nuova "cura" per mangiare senza esagerare, soprattutto perchè tale "cura" provocherà in te una reazione nauseabonda ogni qual volta i tuoi occhi osserveranno del cibo.
Ti spiego il rimedio:
prendere una cartina e riempirla di tabacco, origano, dragonella, basilico. Inserire il filtro e chiudere il composto. Accendere il tutto e fumare, possibilmente seduti comodi per non vomitare o svenire.
Dopo aver fumato pensare intensamente al cibo, poi correre al bagno a vomitare. Se non si riuscirà a vomitare la prima volta, ripetere il trattamento una volta al giorno.
Smetterai di fumare e di mangiare: due piccioni con una fava.
Altrimenti diventa vegetariana come me, riduce il campo di ciò che può essere ingurgitato del 60%

rainy mica siamo su pro-ana.org, ma come ti viene di suggerire questo genere di cose?

Essere vegetariani per me è un'altra cosa rispetto a quello che dici tu, comunque: in un certo senso ti aiuta a dimagrire perchè fai molta più attenzione dovendo per forza di cose equilibrare la dieta. Però non mi sento di dare nessun consiglio a valina in questo senso, non vorrei si fraintendesse.

rainy 07-04-2012 15:42

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
Quote:

Originariamente inviata da someday (Messaggio 727165)
rainy mica siamo su pro-ana.org, ma come ti viene di suggerire questo genere di cose?

Essere vegetariani per me è un'altra cosa rispetto a quello che dici tu, comunque: in un certo senso ti aiuta a dimagrire perchè fai molta più attenzione dovendo per forza di cose equilibrare la dieta. Però non mi sento di dare nessun consiglio a valina in questo senso, non vorrei si fraintendesse.

ma no, ci mancherebbe. Volevo solo cercare di tirare un po' su la nostra Valina90.
Comunque non mi sembra di aver detto nulla di male, cercavo solo di stemperare la tensione.
E' un argomento delicato, volevo essere ironico prima che si cominciasse ad affrontare seriamente la situazione

valina90 07-04-2012 18:51

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
grazie a tutti:)

allora,io non fumo,e sono realmente sovrappeso..sono alta e fatta bene,ma peso 20 chili in piu:piangere:(circa 90 per 1e 73)..

poi dovete considerare che abito con i miei,e mia mamma è un obesa parecchio sola anche lei che mangia cose grasse di continuo,quindi c è sempre qualcosa in casa che può tentarmi:piangere:

Wilfred 07-04-2012 22:47

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
Quando si hanno dei problemi è difficile privarsi anche dei piaceri della tavola, sembra solo una sofferenza aggiuntiva.
Partendo da questo presupposto io penso che sia inutile cercare soluzioni drastiche, le mele fanno bene, però qui non si tratta (solo) di riempire lo stomaco, ma si cerca di dimenticare altri problemi. Quindi qualche strappo alla regola ci può e ci deve essere anche se naturalmente si devono porre dei limiti (le solite cose: porzioni più piccole, non abbuffarsi a pranzo e cena, meglio fare degli spuntini ogni tanto,... ).
A mio parere l'unica cosa che funziona è fare sport (si può iniziare anche con delle belle passeggiate a passo spedito): ti fa sentire meglio e ti puoi permettere qualche piccolo strappo alla dieta :)
Poi con i primi risultati dovrebbe essere tutto più facile.

Naturalmente un esperto saprebbe darti consigli migliori!

Otago 08-04-2012 09:15

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
Valina un consiglio che ti posso dare io, e che potrebbe sembrare una cavolata è quella di mangiare lentamente, masticare molto bene e a lungo ogni boccone, in questo modo ci si sazia prima, e poi magari fare anziché dei grandi pasti, molto piccoli spuntini, ma ovviamente se il tuo obiettivo è quello di dimagrire per questo meglio ricorrere allo specialista.

valina90 08-04-2012 19:38

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
Quote:

Originariamente inviata da Wilfred (Messaggio 727558)
Quando si hanno dei problemi è difficile privarsi anche dei piaceri della tavola, sembra solo una sofferenza aggiuntiva.
Partendo da questo presupposto io penso che sia inutile cercare soluzioni drastiche, le mele fanno bene, però qui non si tratta (solo) di riempire lo stomaco, ma si cerca di dimenticare altri problemi. Quindi qualche strappo alla regola ci può e ci deve essere anche se naturalmente si devono porre dei limiti (le solite cose: porzioni più piccole, non abbuffarsi a pranzo e cena, meglio fare degli spuntini ogni tanto,... ).
A mio parere l'unica cosa che funziona è fare sport (si può iniziare anche con delle belle passeggiate a passo spedito): ti fa sentire meglio e ti puoi permettere qualche piccolo strappo alla dieta :)
Poi con i primi risultati dovrebbe essere tutto più facile.

Naturalmente un esperto saprebbe darti consigli migliori!


quoto alla grande: io soffro molto,per cui il cibo è una consolazione,che però,come ogni dipendenza,ha delle conseguenze negative,e invece io avrei tanto bisogno di avere un aspetto migliore

Efits 09-04-2012 19:55

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
Un mini metodo per autolimitarmi quando in passato ne ho avuto bisogno era quello di crearmi un mini diario in cui inserire ogni cosa mangiata dentro e fuori dai pasti con relativo apporto calorico ove possibile.
A me capitava sovente di smangiucchiare fuori dai pasti eccedendo con la scusa che tanto "era poco e non cambiava nulla nel complesso".
L'impormi di doverlo scrivere su un quadernino che poi mi ricordasse a fine giornata tutti gli "errori" sovente era un incentivo sufficiente a non toccare i cibi proibiti

valina90 11-04-2012 12:01

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
efits,io invece ho conosciuto una persona speciale che da lunedi mi aiuta in questo senso: io devo dirgli tutti i giornmi quello che ho mangiato tutto il giorno: sono tre giorni e sta funzionando:perfetto:
inoltre avevo gia perso qualche chilo perche a volte mi concedo lunghe passeggiate:D

Efits 11-04-2012 13:40

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
senza dubbio è ancora meglio se al posto del diario c'è qualcuno, alla fine il diario non ti rimprovera se sbagli e rimane sempre tutto nella sfera dell'autoregolarsi, si volta pagina(letteralmente) ed è tutto come prima, avere invece chi potenzialmente si può incavolare è uno sprone maggiore :bene:

valina90 21-04-2012 14:10

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
ragazzi,gli esercizi fisici come gli addominali è pericoloso farli appena si inizia a perdere peso? secondo voi?

valina90 21-04-2012 15:16

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
si loso,ma non si rischia di tonoficare il grasso?

valina90 21-04-2012 18:15

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
grazie ombra:)

LatrinLover 26-04-2012 23:48

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
Quote:

Originariamente inviata da valina90 (Messaggio 727312)
grazie a tutti:)

allora,io non fumo,e sono realmente sovrappeso..sono alta e fatta bene,ma peso 20 chili in piu:piangere:(circa 90 per 1e 73)..

poi dovete considerare che abito con i miei,e mia mamma è un obesa parecchio sola anche lei che mangia cose grasse di continuo,quindi c è sempre qualcosa in casa che può tentarmi:piangere:

accipicchia sei una bella gnocca :bene:

valina90 27-04-2012 16:32

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
sono una ragazza normale..con fatta bene intendo dire che non sono fatta a pera,non sono sproporzionata, ho le mie curve,ma non sono di certo una top model

Cerniera 22-05-2012 17:56

Re: a cosa posso pensare,per non mangiare?
 
non è facile,ma solo alla morte non c'è rimedio!e se credi nella reincarnazione abbiamo trovato il rimedio anche alla morte..
la premessa del non è facile serve solo perchè davanti agli scivoloni non ci si deve abbattere..e bisogna darsi tempo se ritieni che il tuo sia un disturbo alimentare..
in primis devi capire questo,se mangi per abitudini sbagliate o per un disturbo..se è la seconda..secondo me devi distogliere l'attenzione dal cibo..
per ora non pensare al peso..pensa solo a distaccare la tua mente dal peso..
Cerca di costuirti in primis interessi..quelli che avresti se fossi gia come vorresti essere,bella(anche se magari gia lo sei ;)) e magra..che ti frega la gente che pensa..lo so non è facile,ma devi scegliere o tu o gli altri..in oltre questa potrebbe essere una strada per ottenere quello che vuoi..quindi cerca di smettere di limitarti per il sol fatto che sei sovrappeso,immagina e comportati come faresti se ti piacessi e fottitetene degli altri..se ti dicono che sei brutta(ma non credo)..esterna le tue difficoltà..
Per il cibo..più che un diario alimentare io terrei un diario delle emozioni..annota tutte le volte che ti viene da abbuffarti,anche se ti abbuffi annota lo stesso i perchè..cosa senti,cosa provi..
riassumendo cerca di buttare tutto fuori..tieniti meno cose possibili dentro..vedrai che smetterai di trattenere anche il grasso..datti tempo però ;)


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 04:43.

Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.