FobiaSociale.com

FobiaSociale.com (https://fobiasociale.com/)
-   Off Topic Generale (https://fobiasociale.com/off-topic-generale/)
-   -   matti a Sanremo (https://fobiasociale.com/matti-a-sanremo-2335/)

pesco 03-03-2007 00:02

matti a Sanremo
 

pesco 03-03-2007 00:33

Ti regalerò una rosa
Una rosa rossa per dipingere ogni cosa
Una rosa per ogni tua lacrima da consolare
E una rosa per poterti amare
Ti regalerò una rosa
Una rosa bianca come fossi la mia sposa
Una rosa bianca che ti serva per dimenticare
Ogni piccolo dolore

Mi chiamo Antonio e sono matto
Sono nato nel ’54 e vivo qui da quando ero bambino
Credevo di parlare col demonio
Così mi hanno chiuso quarant’anni dentro a un manicomio
Ti scrivo questa lettera perché non so parlare
Perdona la calligrafia da prima elementare
E mi stupisco se provo ancora un’emozione
Ma la colpa è della mano che non smette di tremare

Io sono come un pianoforte con un tasto rotto
L’accordo dissonante di un’orchestra di ubriachi
E giorno e notte si assomigliano
Nella poca luce che trafigge i vetri opachi
Me la faccio ancora sotto perché ho paura
Per la società dei sani siamo sempre stati spazzatura
Puzza di piscio e segatura
Questa è malattia mentale e non esiste cura

Ti regalerò una rosa
Una rosa rossa per dipingere ogni cosa
Una rosa per ogni tua lacrima da consolare
E una rosa per poterti amare
Ti regalerò una rosa
Una rosa bianca come fossi la mia sposa
Una rosa bianca che ti serva per dimenticare
Ogni piccolo dolore

I matti sono punti di domanda senza frase
Migliaia di astronavi che non tornano alla base
Sono dei pupazzi stesi ad asciugare al sole
I matti sono apostoli di un Dio che non li vuole
Mi fabbrico la neve col polistirolo
La mia patologia è che son rimasto solo
Ora prendete un telescopio… misurate le distanze
E guardate tra me e voi… chi è più pericoloso?

Dentro ai padiglioni ci amavamo di nascosto
Ritagliando un angolo che fosse solo il nostro
Ricordo i pochi istanti in cui ci sentivamo vivi
Non come le cartelle cliniche stipate negli archivi
Dei miei ricordi sarai l’ultimo a sfumare
Eri come un angelo legato ad un termosifone
Nonostante tutto io ti aspetto ancora
E se chiudo gli occhi sento la tua mano che mi sfiora

Ti regalerò una rosa
Una rosa rossa per dipingere ogni cosa
Una rosa per ogni tua lacrima da consolare
E una rosa per poterti amare
Ti regalerò una rosa
Una rosa bianca come fossi la mia sposa
Una rosa bianca che ti serva per dimenticare
Ogni piccolo dolore

Mi chiamo Antonio e sto sul tetto
Cara Margherita son vent’anni che ti aspetto
I matti siamo noi quando nessuno ci capisce
Quando pure il tuo migliore amico ti tradisce
Ti lascio questa lettera, adesso devo andare
Perdona la calligrafia da prima elementare
E ti stupisci che io provi ancora un’emozione?
Sorprenditi di nuovo perché Antonio sa volare

salvo-auron 03-03-2007 01:02

sono d'accordissimo con te è vorrei aggiungere che tempo fa hanno fatto un reportage sugli anziani dove hanno fatto vedere come andavano addirittura a sfrattare gli stessi i quali non potevano più sostenere il pagamento degli affitti, perchè con 550 euro al mese non potevano più vivere, basta aver visto pochi <giorni fa con la crisi di governo, adesso già risolta quel povero uomo di diliberto che già temeva di tornarsene a casa come è ridotta la politica, sembrano tanti elemosinanti, comunque sono già diversi anni che ci troviamo in questo schifo e non penso che il mondo della politica si distingua in ideologie, ma pensano solo come fare per prendersi la poltrona, basta vedere gli ex sindacalisti che appena possono entrano in politica, quindi il sindacato è un trampolino per far soldi e non per difendere il mondo operaio, ma non voglio dilungarmi perchè poi sfocierei in tante altre cose e confonderei troppo allontanandomi dalla valutazione esatta che hai descritto

pesco 03-03-2007 11:01

cosa pensate della canzone?

Spoon 03-03-2007 11:50

Quote:

Originariamente inviata da pesco
cosa pensate della canzone?

Sanremo lo guardo pochissimo,quasi niente.Non sono un patito della musica italiana ! eheheh credevo l'avevi scritta tu, fa te ! Ora invece ho visto che è la canzone che Simone Cristicchi ha portato a Sanremo.
Mi piace, l'ho sentita ora che mia madre non si perde una puntata e le registra tutte. CIAO

valevale 03-03-2007 12:16

Quote:

Originariamente inviata da pesco
cosa pensate della canzone?

E' la nostra canzone......
penso..."chissà che fine avrei fatto se fossi nata nel 54"!!!!!!

reyds 03-03-2007 12:55

Come poesia è molto bella... Come canzone non mi aggrada tanto.. 8)
Stile rap all'italiana...

Credo di non aver mai visto sanremo. 8O Mi sembra come una festa di paese. Ogni anno va celebrata perchè cosi è tradizione. E' ovvio che poi per convincere la gente a guardarlo si devono spendere gli euri...

La tivvù di stato, dicono, deve diffondere contenuti culturali e di interesse sociale... Ma chi decide quali sono questi contenuti??? :twisted:
Meglio miss italia :P

Kai 03-03-2007 19:14

Quote:

Originariamente inviata da L_Uomo_Camminante
Bastardi!

Unmilione e 70.000 euro alla Hunziker x farsi 4 risate e cambiarsi abiti, 750.000 euro a pippo baudo + altre centinaia di migliaia di euro x le telepromozioni+ i sottobanco...... Con i NOSTRI soldi del canone!

E ci sono vecchietti che devono vivere a Milano o a Roma dopo una vita di lavoro con 516 euro di pensione al mese. E' uno schifo......

E ci sono i COMUNISTI al governo.... cosa c....guardano se non guardano a queste cose vergognose, vorrei sapere!


.


no, a me mi fanno ridere quelli come te.. :)
vi lamentate della tv di oggi eppure siete le stesse persone che vogliono proprio quello che si vede in tv;sesso droga e trasgresione...
quindi che cazzo si lamenta la gente se poi è il popolo stesso che fa fare i soldi a sti pagliacci...
La televisione è finita come mezzo di comunicazione!!
ora sta a voi scegliere di vedere le notizie in tv o andarsele a cercare su internet per sapere la vera verita.....
Sta al popolo scegliere e i risultati degli ascolti televisivi dimostrano che gli italiani sono come i media vogliono che siano...tutti guardano e nessuno si lamenta tanto da poter far cambiare le cose....quindi tenetevi cio che vi meritate... :?

vegetale 04-03-2007 01:37

come previsto ha vinto Cristicchi!!
La canzone è molto bella e commovente.
Almeno questa volta anche se per poco i malati di mente sono stati ascoltati...

Redman 04-03-2007 01:45

Quote:

Originariamente inviata da vegetale
Almeno questa volta anche se per poco i malati di mente sono stati ascoltati...

...solo per una sera..poi la gente dimentica facilmente
Cmq ho apprezzato molto la canzone.

vegetale 04-03-2007 12:32

Quote:

Originariamente inviata da L_Uomo_Camminante
quindi, a giudicare dai compiacimenti per la vittoria di CRISTICCHI a SANREMO, dobbiamo pensare ad un processo di identificazione vero e proprio: timido o sociofofico = MALATO DI MENTE da rinchiudere 40 anni in manicomio? :roll: :roll: :roll: :roll:


Io non direi :wink: :wink:

beh la timidezza se si presenta in forme lievi non è una malattia mentale ma nella sociofobia di sicuro qualcosa che non va c'è, è ovvio che non è da rinchiudere in manicomio però da come la vedo io è il punto di partenza di un "possibile" ciclo evolutivo della malattia:

timidissimo/sociofobico---->solitudine/insoddisfazioni---->depressione---->follia---->malato di mente

naturalmente non tutti i malati di mente sono stati sociofobici, quindi non prendetelo come cosa assoluta.

_Polvere_ 04-03-2007 13:21

---

vegetale 04-03-2007 13:53

So benissimo che sono cose diverse... ho solo detto che se non viene affrontata nella maniera giusta "può"(NON deve) evolvere nel modo che ho detto sopra, ma è ovvio che sono solo dei casi isolati che dipendono da molti fattori, quindi per rispondere alla domanda SOCIOFOBICO=MALATO DI MENTE? No non sono la stessa cosa! ma di sicuro alcuni di noi si sentono come tali sta a qualcuno fargli capire che non è cosi!!

PS: grazie x il "hey tipo qui sopra"...

Scarlet 04-03-2007 20:26

Quote:

Originariamente inviata da pesco
cosa pensate della canzone?

Il testo è molto bello.
Toccante.
Lo sento vero.

ghostshape 10-03-2007 13:12

Quote:

Originariamente inviata da L_Uomo_Camminante
Bastardi!

Unmilione e 70.000 euro alla Hunziker x farsi 4 risate e cambiarsi abiti, 750.000 euro a pippo baudo + altre centinaia di migliaia di euro x le telepromozioni+ i sottobanco...... Con i NOSTRI soldi del canone!

E ci sono vecchietti che devono vivere a Milano o a Roma dopo una vita di lavoro con 516 euro di pensione al mese. E' uno schifo......

E ci sono i COMUNISTI al governo.... cosa c....guardano se non guardano a queste cose vergognose, vorrei sapere!


.


sono d'accordo... vorrei distinguere pero'tra tutto il meccanismo vergognoso ke cè dietro il festival, e quella ke è l'espressione artistica in senso musicale anke se personalmente non sono mai stata una fan di sanremo(e me ne guardo bene,-) ma devo dire ke questr'anno ho trovato le canzoni molto piu' interessanti degli altri anni....a parte il testo della canzone di cristicchi nella quale mi sono identificata...ho trovato patrticolarmente commoventi i testi di altre canzoni...in particolare quella di milva....show must go on....devo dire ke mi ha fatto piangere con le lacrime...parla dellla condizione nella quale si trovano gli artisti falliti...sempre in lotta con tutto e tutti, con il mondo intero e mai disposti a compromessi...sempre pronti a ricominciare a credere in qualcosa anke quando sembrerebbe tutto perduto...a darsi un altra possibilità anke quando non resta piu' niente...


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 06:39.

Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.