FobiaSociale.com

FobiaSociale.com (https://fobiasociale.com/)
-   Ansia e Stress Forum (https://fobiasociale.com/ansia-e-stress-forum/)
-   -   La fiducia... istruzioni per l'uso? (https://fobiasociale.com/la-fiducia-istruzioni-per-luso-12648/)

TheCopacabana 04-11-2009 21:16

La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
Cos'e' la fiducia? Non lo so...
Una definizione potrebbe essere, abbassare tutte le proprie difese nei confronti di un'altra persona, aprirsi, confessarsi, e mettersi alla merce' di quell'altro.
Non saprei, mi e' venuta li' per li'.

Dare la fiducia a qualcuno... chi di voi l'ha mai fatto? O meglio, chi di voi ha mai incontrato una persona che potrebbe essere degna di ricevere la nostra fiducia?
Non sto parlando dei parenti, di mamma & papa', che dovrebbero aiutarci e proteggerci in ogni caso.
Quanto e' difficile aprirsi, raccontare le nostre paure, quello che ci sta piu' a cuore, le nostre speranze, senza il timore del suo giudizio?
Accettare la sua opinione serenamente, sapere che il suo consiglio e' per il nostro bene, e non nel suo interesse...
Non aver mai il dubbio "lui cosa ci guadagna?", "lui usera' queste informazioni contro di me?"

C'e' da dire che sono piuttosto disponibile nei confronti degli altri, al limite della stupidita'. E' vero, ho preso qualche batosta; ma ho anche incontrato persone che valevano tutta la mia fiducia, e queste ultime mi hanno ripagato ampiamente delle fregature subite.

Slave 04-11-2009 21:48

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
Qualche anno fa vivevo nel mondo delle favole, davvero.
Sognavo di vivere la mia vita come le storie dei film, o dei romanzi d'amore. Di conseguenza tendevo a fidarmi di tutti, anche di quelli che non lo meritavano, e devo dire che son stata fortunata, per molto tempo, a non ricevere batoste rilevanti.
Poi un paio di anni fa ho ricevuto una delusione enorme, di quelle che ti mettono in ginocchio e fai fatica a rialzarti, da una persona da cui non me la sarei mai aspettata. Da quel momento ho rivalutato tutto, e son passata all'estremo opposto, non dò più fiducia a nessuno. Però non lo faccio volontariamente. Non riesco a fidarmi più, neanche delle persone più buone e sincere che conosco.
Mi piacerebbe davvero avere delle istruzioni per l'uso.

Plettraiolo 04-11-2009 23:13

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
"Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio" (.cit)
Ve loi dice uno che non si fida neanche di se stesso XD

Ciko 05-11-2009 01:02

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
Fides: fede, fiducia. La fiducia negli altri dipende anche dalla fiducia che si ha in se stessi. Comunque generalmente riusciamo a fidarci di più quando conosciamo meglio con chi ci relazioniamo. Ad esempio mi affido al mio dentista, che conosco, e pur un pò soffrendo resisto perché sono consapevole della sua bravura. La fiducia richiede tempo e si costruisce.

calinero 05-11-2009 01:29

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
faccio molta fatica a fidarmi
questo perchè l'amico di oggi è il nemico di domani
e non è una paranoia, ma nel mio caso un dato di fatto :)

per quello sono spietato verso chi riceve la mia fiducia e poi la tradisce per farmi male, perchè mi danneggia soprattutto per il fatto che poi per ridare fiducia a qualcun altro passano secoli

Ciko 06-11-2009 09:29

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
Affidarsi a volte richiede coraggio.

new_entry 06-11-2009 09:31

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
Quote:

Originariamente inviata da Ciko (Messaggio 254818)
Affidarsi a volte richiede coraggio.

Ma a chi dovremmo affidarci se nessuno si prende cura di noi?Siamo soli....diceva il grande Giacomo Leopardi....

Ciko 06-11-2009 10:26

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
Soli? Parafrasando il titolo di un libro del quale non ricordo l'autore: "Nessun uomo è un isola". E questa è la realtà per quanto possiamo cercare di isolarci in realtà siamo sempre connessi e uniti con tutti e tutto. Solo che spesso non lo percepiamo.
Siamo tutti inter-dipendenti gli uni dagli altri. La società è una delle manifestazioni di questa realtà.

new_entry 06-11-2009 10:32

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
Se societa' puo' definirsi un'acefalo coacervo di icebergs immersi ognuno nelle proprie egocentriche e personalissime convinzioni...
(minchia che linguaggio....mi ricorda l'utente "il fait choisir".)

Ciko 06-11-2009 10:51

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
La società nella quale viviamo ha bisogno di grandi trasformazioni perché ci rende infelici. Ma possiamo partire rivoluzionando se stessi per rivoluzionare la società: il piccolo è sempre connesso al grande. Quando rivoluzioniamo noi stessi portiamo sempre un forte cambiamento nell'ambiente.

Sociofobic 06-11-2009 11:30

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
Quote:

Originariamente inviata da Ciko (Messaggio 254838)
La società nella quale viviamo ha bisogno di grandi trasformazioni perché ci rende infelici. Ma possiamo partire rivoluzionando se stessi per rivoluzionare la società: il piccolo è sempre connesso al grande. Quando rivoluzioniamo noi stessi portiamo sempre un forte cambiamento nell'ambiente.

a pensarci bene questa cosa mi fa paura :confused: però è vero

calinero 06-11-2009 13:26

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
Quote:

Originariamente inviata da Ciko (Messaggio 254838)
La società nella quale viviamo ha bisogno di grandi trasformazioni perché ci rende infelici. Ma possiamo partire rivoluzionando se stessi per rivoluzionare la società: il piccolo è sempre connesso al grande. Quando rivoluzioniamo noi stessi portiamo sempre un forte cambiamento nell'ambiente.

ecco, questo è già un pensiero più costruttivo

ps te l'ha mai detto nessuno che assomigli a serpico?

starlight 06-11-2009 14:29

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
ogni rapporto si fonda sulla fiducia....e...

Milo 06-11-2009 18:32

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
Bhè non bisognerebbe fidarsi di nessuno...ma così facendo non si vive più....l'unica è dare fiducia ma senza farsi illusioni e mettendo in conto che potrebbe essere tradita.....cmq una volta che una persona l'ha tradita basta non fare l'errore di dargliela di nuovo.....

Thermaltake 06-11-2009 18:34

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
La fiducia una persona per me se la deve guadagnare. Cerco sempre di capire con chi sto parlando prima di espormi troppo.

calinero 06-11-2009 19:24

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
Quote:

Originariamente inviata da Milo (Messaggio 255008)
Bhè non bisognerebbe fidarsi di nessuno...ma così facendo non si vive più....l'unica è dare fiducia ma senza farsi illusioni e mettendo in conto che potrebbe essere tradita.....cmq una volta che una persona l'ha tradita basta non fare l'errore di dargliela di nuovo.....

ma purtroppo ci sono cose che devi dire, che poi magari sai che possono essere usate contro di te appena si litiga
è un comportamento scorrettino, soprattutto se fai una promessa

animaSola 06-11-2009 19:35

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
Chi vuole sapere i segreti nascosti di cali

mp qui:D

Milo 06-11-2009 21:05

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
Quote:

Originariamente inviata da calinero (Messaggio 255041)
ma purtroppo ci sono cose che devi dire, che poi magari sai che possono essere usate contro di te appena si litiga
è un comportamento scorrettino, soprattutto se fai una promessa

Bhè così è brutto più che altro che poi il rischio ricatto è molto elevato....è per quello che secondo me per essere davvero liberi bisogna arrivare al punto di non avere più segreti che ci rendono ricattabili o dipendenti da altre persone....La verità ci renderà liberi....

calinero 06-11-2009 23:50

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
cmq questi sono un po' i pregi ed i difetti di avere una qualche vita sociale, anche se è solo virtuale

brio70 07-11-2009 00:05

Re: La fiducia... istruzioni per l'uso?
 
pensavo che non ci si potesse fidare di nessuno,che il mondo fosse cattivo.guardavo con sospetto le persone incontrate camminando per strada.come se fossero state pronte a tirare fuori un coltello,una pistola...
certamente ci sono assassini,ladri,stupratori e così via.ma non sono la maggioranza.avete mai pensato a tutte le forme di vite sulla Terra come se fossere cellule di un unico grande organismo


Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 15:23.

Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.