FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale > Sondaggi
Visualizza i risultati del sondaggio: Pena di morte
Favorevole: occhio per occhio, deve essere una punizione 4 7.02%
Favorevole: nessuna rivalsa, ma è necessaria come deterrente/mezzo di giustizia 10 17.54%
Sono contrario/a 39 68.42%
Altro 4 7.02%
Chi ha votato: 57. Non puoi votare questo sondaggio

Rispondi
 
Vecchio 01-12-2022, 01:57   #1
Esperto
L'avatar di Gummo
 

Via alle danze.
Vecchio 01-12-2022, 02:04   #2
Esperto
L'avatar di spezzata
 

Contraria. E sempre lo sarò.
Poi io sono favorevole alla riabilitazione della persona, figuriamoci se abbraccio la pena di morte.

Ultima modifica di spezzata; 01-12-2022 a 02:15.
Ringraziamenti da
zoe666 (01-12-2022)
Vecchio 01-12-2022, 02:34   #3
Esperto
L'avatar di Schlemiel
 

Contrario, anche all'ergastolo, lasciare una persona tutta la vita rinchiusa è peggio che impiccarla.
Vecchio 01-12-2022, 04:20   #4
Esperto
L'avatar di cuginosmorfio
 

Contrario. È una grossa perdita di tempo: gente che fa parte della camorra, ndrangheta, mafia e compagnia bella, andrebbe freddata sul posto.
Vecchio 01-12-2022, 04:44   #5
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

Anche per gli individui irrecuperabili impossibili da reintrodurre nella società sarei per ergastolo e lavori forzati ma in realtà bisogna vedere la condotta, se individui continuano a creare problemi anche in prigione forse la pena di morte ha un senso.
Ringraziamenti da
choppy (01-12-2022)
Vecchio 01-12-2022, 06:53   #6
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Sono contrario perché esistono gli errori giudiziari la corruzione e così via, non si può dare un'arma del genere in mano ad una macchina tanto fallata.
Non sono contrario in termini morali, il problema consiste nel tutelare anche i possibili innocenti che finiscono incastrati nella macchina infernale.
Certo che ci finiscono anche per altri motivi gli innocenti in galera, ma se non altro c'è ancora la possibilità di rimediare e c'è più tempo per farlo.

A me starebbe bene anche la vendetta, il problema è che c'è sempre un clima forcaiolo che si sfoga sul primo presunto colpevole che si trova e magari si lincia la persona sbagliata e non si applica davvero l'occhio per occhio...

Non mi fido totalmente della macchina stato-giudiziaria, le concederei un certo potere, ma non un potere assoluto, soprattutto interventi che hanno un certo grado di irreversibilità, no anche a mutilazioni e roba simile.

Le istituzioni non sono investite da Dio, non sono infallibili e incorruttibili, sono fallibili e corruttibili, tenendo conto di questa cosa qua non riesco a concedere tanta fiducia e potere a queste, anche se mi rendo conto che senza alcun potere la società potrebbe piombare nel caos e la sopraffazione.

Bisogna difendersi dai criminali e gli aggressori, è vero, ma in parte bisogna difendersi anche dal malfunzionamento della macchina giudiziaria, anche questa può diventare spesso un altro aggressore che opera al di fuori dell'applicazione corretta della legge, dargli questa licenza di uccidere quando magari solo i diretti interessati possono conoscere davvero la verità e questa è conosciuta sempre indirettamente da chi deve emettere la sentenza (e quindi potrebbe esserci sempre un errore di valutazione o usare la giustizia per esercitare illecitamente un certo potere) non lo trovo corretto.

Ultima modifica di XL; 01-12-2022 a 09:07.
Ringraziamenti da
choppy (01-12-2022)
Vecchio 01-12-2022, 08:30   #7
Esperto
L'avatar di Qwerty
 

Contraria. Ma favorevole a l'ergastolo e castrazione per pedofili e stupratori.
Vecchio 01-12-2022, 08:40   #8
Principiante
 

Contrario.

È una pena strumentale usata per illudersi di estirpare i mali dal mondo eliminando chi li commette.
Vecchio 01-12-2022, 08:49   #9
Esperto
L'avatar di varykino
 

contrario . la pena piu grande sono i lavori forzati , o non retribuiti , cosa che purtroppo è costretta a fare anche gente che nn ha commesso reati.

poi come è stato detto esistono gli errori giudiziari , ed è altrettanto assurdo che uno debba vivere in uno stato che sai che puo farti fuori da un momento all altro anche per un malinteso ..... difatti non andrò mai piu in viaggio in uno stato con la pena di morte , c è da cagarsi addosso
Ringraziamenti da
Deep breath (01-12-2022), Jasmine (01-12-2022)
Vecchio 01-12-2022, 08:59   #10
Esperto
L'avatar di sparatemi
 

favorevole per reiterità del reato e reati sadici violenti e organizzazioni criminali come la mafia, nei paesi dove c'è già non funziona come deterrente perchè in realtà le probabilità dell'essere condannato a morte sono pochissime e ci si arriva dopo troppi anni, bisogna dare molte più condanne a morte per averne effetti positivi e deterrenti sulla società.

Chi crede che certi elementi siano recuperabili sbaglia, così come l'ergastolo a vita è sbagliato perchè paragonabile alla tortura, qual'è il senso del tenere imprigionato uno a vita o per 30/40 anni? certi elementi che sono feccia della società se messi in gabbia a vita o ai lavori forzati si creano il loro mondo li imponendosi su gli altri con violenza, soldi e influenze esterne. Sono come le erbacce, vanno estirpate.

Ultima modifica di sparatemi; 01-12-2022 a 09:01.
Vecchio 01-12-2022, 09:14   #11
Esperto
L'avatar di pokorny
 

Ho votato contrario per un motivo pragmatico. Non c'è a quanto mi è noto evidenza statistica della sua efficacia. Ovvero i paesi in cui questa sanzione è prevista e applicata non sono un'oasi di ordine e pace. Poi ci sono gli argomenti già addotti nel topic: un errore è sempre possibile, un recupero è (secondo me) praticamente impossibile ma c'è la solita probabilità su un miliardo e così via.

Il problema è che per permettersi di non prevedere la pena di morte nell'ordinamento giuridico, la pena detentiva deve essere certa. Ovvero se sono 20 anni non esiste buona condotta, non esiste grazia, non esiste licenza premio e così via, si esce allo scadere del ventesimo anno. Addirittura se la pena fosse certa senza eccezioni si potrebbero anche abbassare le nostre già lievi pene detentive. L'unico deterrente per diminuire i crimini è la certezza di essere acchiappati, la certezza che non ci sarà niente che possa far scontare solo un giorno di meno e la certezza che se anche in prigione si continua ad avere comportamenti antisociali ci sarà tutta una serie di metodi repressivi dai farmaci alla cella di isolamento. E la certezza che non ci sarà nemmeno un giorno fuori dal perimetro della prigione. Ovviamente arresti domiciliari via dall'ordinamento, si spende qualcosa in più e si creano le infrastrutture carcerarie per le necessarie cure.

Oltretutto, almeno da noi, andrebbe rivisto l'ordinamento. In generale, e vale anche per il civile dovrebbero esserci filtri molto ma molto più rigorosi per i gradi di giudizio successivi al primo. Ormai ricorso in appello e in cassazione è un "pacchetto" che non si nega a nessuno ed è praticamente un duello a tre round. Ecco, bisognerebe "riscoprire" che il giudizio di appello non è più di merito, ma procedurale e un errore di rito in una società efficiente dovrebbe verificarsi una volta su 100 a dire tanto. E stesso criterio per passare da appello a cassazione. Questa distorsione è forse la causa principale dell'inefficacia della giustizia dato che scadono termini, si fanno altri casini e siccome "in dubio pro reo" alla fine la si fa franca.

Ecco perché sono solo questioni di principio. Si pongono perché da noi non esiste giustizia e questo favorisce eccessi forcaioli che ovviamente non dico siano stato il movente del topic: al contrario, assistendo a uno sfascio totale è del tutto naturale che si affacci l'idea della pena di morte mentre basterebbe semplicemente applicare l'ordinamento esistente e lo spirito che lo ha determinato: l'appello dovrebbe essere un'eccezione assoluta e la cassazione l'eccezione assoluta all'eccezione assoluta, roba da 4 ricorsi=>sentenze ogni 7 anni per capirci.

Ultima modifica di pokorny; 01-12-2022 a 09:19.
Vecchio 01-12-2022, 09:17   #12
Esperto
L'avatar di Qwerty
 

Quote:
Originariamente inviata da sparatemi Visualizza il messaggio
Chi crede che certi elementi siano recuperabili sbaglia,
Secondo me le prigioni non servono recuperare ma isolare gente pericolosa in modo che non possono nuocere ulteriormente. Quindi andrebbero usate solo per chi non si riesce rendere innoquo in altri modi, per esempio per evasori non userei prigioni ma sequestro dei beni, per stupratori castrazione, ecc..
Vecchio 01-12-2022, 09:40   #13
Esperto
 

Questo mondo gira talmente al contrario che non sono più contrario a nulla

Comunque, tendenzialmente contrario
Vecchio 01-12-2022, 10:06   #14
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Contrario in qualunque caso, così come sono contrario in genere a ogni pena che, come quella di morte, sia definitiva (quindi sono anche contrario all'ergastolo).
Va sempre notato che i paesi con le pene più dure sono quelli con maggior problemi di ordine pubblico e violenza (basta fare un confronto tra USA ed Europa, o pensare ai paesi islamici), quindi le pene dure non hanno alcun effetto deterrente o ce l'hanno comunque molto scarso. Per me è l'intero approccio alla penalità che andrebbe ripensato (inoltre ribadisco che molti reati non dovrebbero essere nemmeno tali, ad es. tutti quelli legati alle droghe).
Ringraziamenti da
Edwin (01-12-2022), Jasmine (01-12-2022), spezzata (01-12-2022), zoe666 (01-12-2022)
Vecchio 01-12-2022, 10:07   #15
Hor
Esperto
L'avatar di Hor
 

Quote:
Originariamente inviata da sparatemi Visualizza il messaggio
bisogna dare molte più condanne a morte per averne effetti positivi e deterrenti sulla società.
In Iran ci sono centinaia di condanne a morte ogni anno: ti sembra una società pacifica e in cui è auspicabile vivere?
Ringraziamenti da
choppy (01-12-2022), spezzata (01-12-2022)
Vecchio 01-12-2022, 10:10   #16
Super Moderator
L'avatar di Daytona
 

In via teorica favorevole, in via meno teorica contrario, per alcuni dei motivi giá sopracitati
Vecchio 01-12-2022, 10:22   #17
Esperto
L'avatar di anahí
 

Ted guarda che non ti possiamo salvare retroattivamente dalla sedia elettrica
Ringraziamenti da
zoe666 (01-12-2022)
Vecchio 01-12-2022, 10:24   #18
Esperto
L'avatar di anahí
 

Comunque sì, contraria, e anche contraria all'applicazione delle leggi intesa come punizione
Vecchio 01-12-2022, 10:24   #19
Esperto
L'avatar di spezzata
 

Quote:
Originariamente inviata da anahí Visualizza il messaggio
Ted guarda che non ti possiamo salvare retroattivamente dalla sedia elettrica
Carina questa!
Vecchio 01-12-2022, 10:48   #20
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Qwerty Visualizza il messaggio
Secondo me le prigioni non servono recuperare ma isolare gente pericolosa in modo che non possono nuocere ulteriormente. Quindi andrebbero usate solo per chi non si riesce rendere innoquo in altri modi, per esempio per evasori non userei prigioni ma sequestro dei beni, per stupratori castrazione, ecc..
Sugli evasori ci può anche stare, ma non è che ad uno stupratore se tagli i genitali non stupra più, talvolta non sono reati di libidine, ma di sottomissione della donna e per penetrarla può usare anche ... altro.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Pena di morte, favorevoli o contrari
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Sesso con un non-partner (Favorevoli o Contrari) SkywalkerJR Amore e Amicizia 24 11-06-2020 20:06
Flat Tax: favorevoli o contrari? Gummo Off Topic Generale 22 15-04-2019 17:17
Sesso con minorenni. Favorevoli o contrari? Blur Forum Sessualità (solo adulti) 80 13-04-2019 08:49
Due mesi di governo: favorevoli o contrari? Gummo Off Topic Generale 45 30-12-2018 19:47
Siete a favore della pena di morte o contrari? Blur Forum Altri Temi per Adulti 141 01-09-2012 18:43



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 01:32.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2