FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 11-08-2017, 11:56   #121
Esperto
L'avatar di varykino
 

predefinito Re: Non saper accettare la propria immagine.

Quote:
Originariamente inviata da Luca158 Visualizza il messaggio
É per identificare la soglia estetica oltre la quale si comincia a vivere in God Mode.
si attraversi i muri in god mode
Ringraziamenti da
Ansiaboy (11-08-2017), syd_77 (12-08-2017)
Vecchio 11-08-2017, 12:04   #122
Avanzato
L'avatar di Luca158
 

predefinito Re: Non saper accettare la propria immagine.

Le vagine più che altro
Vecchio 11-08-2017, 13:02   #123
Esperto
L'avatar di SamueleMitomane
 

predefinito Re: Non saper accettare la propria immagine.

Quote:
Originariamente inviata da Luca158 Visualizza il messaggio
É per identificare la soglia estetica oltre la quale si comincia a vivere in God Mode.
Immagini allegate
Tipo di file: jpg SSG_profile1.jpg‎ (24.0 KB, 4 visite)
Ringraziamenti da
Jupiter (12-08-2017), Sample (12-08-2017)
Vecchio 11-08-2017, 16:08   #124
Avanzato
 

predefinito Re: Non saper accettare la propria immagine.

Quote:
Originariamente inviata da Luca158 Visualizza il messaggio
Quanto mi girano le palle. Manda foto
non posso mandarti nessuna foto, non sarebbe corretto e poi non ne ho...
posso darti una descrizione sommaria:biondo-castano, occhi azzurri, 1,92m di altezza, viso da modello/attore...
per strada le ragazze si voltano per guardarlo, e come dicevo si propongono a lui...
ha un fluido magnetico che attrae il gentil sesso...è un dono...
anzi per il fisico che si ritrova sono poche le sue conquiste a causa della timidezza...
nel mio caso fisico e carattere fanno di me un invisibile, chiamatemi Garabombo...
Vecchio 11-08-2017, 16:16   #125
Avanzato
 

predefinito Re: Non saper accettare la propria immagine.

Quote:
Originariamente inviata da Architeuthis Visualizza il messaggio
Il fluido magnetico sono gli 1,92.
non solo...è il tipo nel complesso ad avere un così forte ascendente sulle donne...ho notato da come lo guardano...
Vecchio 11-08-2017, 23:17   #126
Avanzato
L'avatar di Luca158
 

predefinito Re: Non saper accettare la propria immagine.

La statura non serve ad un cappero senza il bel faccino, ne conosco di incel alti oltre l'1.90.
In primis viene la faccia, che a sua volta deve rispettare determinate caratteristiche per risultare attraente. Appurato ciò se tutto é accompagnato da alta statura tanto di guadagnato.
Ma l'alta statura con la faccia normie/brutta/anonima é fine a se stessa e rientri ugualmente tra gli invisibili.

Gilliant ma dimmi na cosa, le sconosciute si propongono a lui è con quale approccio?

Ultima modifica di Luca158; 11-08-2017 a 23:23.
Vecchio 12-08-2017, 15:20   #127
Esperto
L'avatar di M.me Adelaide
 

predefinito Re: Non saper accettare la propria immagine.

Era un topic interessante in cui si discuteva della difficoltà di accettare il proprio corpo e delle conseguenze negative questa lotta. Del malessere che ne deriva anche solo mentre ci si guarda allo specchio. Il non riuscire a stare a proprio agio manco quando si è da soli. E giù lì a punire il proprio corpo, in mille differenti modi.
Poi nulla. È diventato un topic da forum dei brutti
Peccato, per qualcuno può essere confortante parlare e confrontarsi su questo disagio
Ringraziamenti da
anahí (12-08-2017), Evitante88 (12-08-2017), Jupiter (13-08-2017), Stregatta13 (13-08-2017), The_Sleeper (12-08-2017)
Vecchio 12-08-2017, 16:08   #128
Principiante
L'avatar di ScareCrow
 

predefinito Re: Non saper accettare la propria immagine.

Non capirò mai la tendenza che c'è su questo forum a fare a chi "ce l'ha più lungo", a chi soffre di più. Siamo davvero egocentrici a tal punto da pensare che, se i nostri problemi non corrispondono al 100% a quelli di un altro utente, allora quest'ultimo non soffre veramente, è sempre avvantaggiato in qualche modo?

Ed è scandaloso che in così tanti casi sia sufficiente un unico dettaglio, il fatto che a denunciarli sia una donna, a far passare certi problemi come capricciosi e triviali. Se fossi femmina e la lingua italiana lo consentisse, nell'aprire un thread in questo forum farei in modo da riferire a me stesso in genere neutro, perché non sia mai venisse a galla la verità, tutto quel che riceverei non sarebbe l'empatia e il riconoscimento di cui ho bisogno, ma solo tentativi di sminuirmi e mettermi a tacere.

Invece è tutto un me, me, me, sono io che ho i veri problemi, è contro di me che la società cospira, lo giuro, è tutto un complotto.

Voi che dite che per una donna è facile andare a letto con uno, deve solo aprire le gambe (cit.), vi siete persi il post di M.me Adelaide in cui spiega che, se davvero è così, allora il sesso non ha praticamente significato? Perché questo signore vi ha scelto soltanto in quanto portatrice di una vagina? E se proviamo, per una volta nella vita, a immedesimarci nei problemi altrui invece di vantarci dei nostri, non riuscite a vedere come questa possa essere una cosa negativa? Anzi, non pensate addirittura che la stessa sensazione la condividiamo in un certo senso anche noi maschi? Se tutto quel che cerchiamo fosse la scopata, una prostituta basterebbe allo scopo, no? Invece dobbiamo avere l'impressione di essere apprezzati ed attraenti, magari pure di essere amati. E indovinate chi non è in grado di garantire tutto ciò? Esatto, proprio il tizio che ha deciso di portarvi a letto perché "tanto che m'importa, basta metterle un sacchetto sulla testa".

A volte è sufficiente uno sforzo di immaginazione.
Ringraziamenti da
Equilibrium (12-08-2017), Evitante88 (12-08-2017), Jupiter (13-08-2017), M.me Adelaide (12-08-2017), SamueleMitomane (12-08-2017), Stregatta13 (13-08-2017), The_Sleeper (12-08-2017)
Vecchio 12-08-2017, 16:12   #129
Avanzato
 

predefinito Re: Non saper accettare la propria immagine.

Quote:
Originariamente inviata da Luca158 Visualizza il messaggio
La statura non serve ad un cappero senza il bel faccino, ne conosco di incel alti oltre l'1.90.
In primis viene la faccia, che a sua volta deve rispettare determinate caratteristiche per risultare attraente. Appurato ciò se tutto é accompagnato da alta statura tanto di guadagnato.
Ma l'alta statura con la faccia normie/brutta/anonima é fine a se stessa e rientri ugualmente tra gli invisibili.

Gilliant ma dimmi na cosa, le sconosciute si propongono a lui è con quale approccio?
conosce le ragazze nelle maniere più disparate: in palestra, a lavoro, in treno, quando viaggia o quando va a correre, ecc...una volta spezzato il ghiaccio, queste perdono la testa per lui...
in palestra, una tizia (che conosceva solo di vista) le fece avere il suo numero telefonico tramite un biglietto lasciato alla reception...nè seguì una breve ma focosa relazione...
ultimamente è stato in vacanza nel sud-est asiatico; ha conosciuto una autoctona (mi sembra lavorasse alla reception di un albergo)...insomma ogni santo giorno lo chiama in video-telefonata...ma a lui non interessa...
questi sono solo degli esempi...

mi scuso (in particolare con madame adelaide) se in qualche maniera ho contribuito a far divergere la discussione.
Vecchio 12-08-2017, 16:41   #130
Esperto
L'avatar di Equilibrium
 

predefinito Re: Non saper accettare la propria immagine.

Quote:
Originariamente inviata da ScareCrow Visualizza il messaggio
Non capirò mai la tendenza che c'è su questo forum a fare a chi "ce l'ha più lungo", a chi soffre di più. Siamo davvero egocentrici a tal punto da pensare che, se i nostri problemi non corrispondono al 100% a quelli di un altro utente, allora quest'ultimo non soffre veramente, è sempre avvantaggiato in qualche modo?

Ed è scandaloso che in così tanti casi sia sufficiente un unico dettaglio, il fatto che a denunciarli sia una donna, a far passare certi problemi come capricciosi e triviali. Se fossi femmina e la lingua italiana lo consentisse, nell'aprire un thread in questo forum farei in modo da riferire a me stesso in genere neutro, perché non sia mai venisse a galla la verità, tutto quel che riceverei non sarebbe l'empatia e il riconoscimento di cui ho bisogno, ma solo tentativi di sminuirmi e mettermi a tacere.

Invece è tutto un me, me, me, sono io che ho i veri problemi, è contro di me che la società cospira, lo giuro, è tutto un complotto.

Voi che dite che per una donna è facile andare a letto con uno, deve solo aprire le gambe (cit.), vi siete persi il post di M.me Adelaide in cui spiega che, se davvero è così, allora il sesso non ha praticamente significato? Perché questo signore vi ha scelto soltanto in quanto portatrice di una vagina? E se proviamo, per una volta nella vita, a immedesimarci nei problemi altrui invece di vantarci dei nostri, non riuscite a vedere come questa possa essere una cosa negativa? Anzi, non pensate addirittura che la stessa sensazione la condividiamo in un certo senso anche noi maschi? Se tutto quel che cerchiamo fosse la scopata, una prostituta basterebbe allo scopo, no? Invece dobbiamo avere l'impressione di essere apprezzati ed attraenti, magari pure di essere amati. E indovinate chi non è in grado di garantire tutto ciò? Esatto, proprio il tizio che ha deciso di portarvi a letto perché "tanto che m'importa, basta metterle un sacchetto sulla testa".

A volte è sufficiente uno sforzo di immaginazione.
Almeno ogni tanto esce qualcosa di interessante da leggero su sto forum.
Vecchio 12-08-2017, 21:54   #131
Avanzato
L'avatar di Luca158
 

predefinito Re: Non saper accettare la propria immagine.

Quote:
Originariamente inviata da Gilliant Visualizza il messaggio
conosce le ragazze nelle maniere più disparate: in palestra, a lavoro, in treno, quando viaggia o quando va a correre, ecc...una volta spezzato il ghiaccio, queste perdono la testa per lui...
in palestra, una tizia (che conosceva solo di vista) le fece avere il suo numero telefonico tramite un biglietto lasciato alla reception...nè seguì una breve ma focosa relazione...
ultimamente è stato in vacanza nel sud-est asiatico; ha conosciuto una autoctona (mi sembra lavorasse alla reception di un albergo)...insomma ogni santo giorno lo chiama in video-telefonata...ma a lui non interessa...
questi sono solo degli esempi...

mi scuso (in particolare con madame adelaide) se in qualche maniera ho contribuito a far divergere la discussione.
Quelle che conosce per strada invece come avviene l'approccio?
Vecchio 12-08-2017, 22:09   #132
Avanzato
L'avatar di Luca158
 

predefinito Re: Non saper accettare la propria immagine.

Quote:
Originariamente inviata da ScareCrow Visualizza il messaggio
Non capirò mai la tendenza che c'è su questo forum a fare a chi "ce l'ha più lungo", a chi soffre di più. Siamo davvero egocentrici a tal punto da pensare che, se i nostri problemi non corrispondono al 100% a quelli di un altro utente, allora quest'ultimo non soffre veramente, è sempre avvantaggiato in qualche modo?

Ed è scandaloso che in così tanti casi sia sufficiente un unico dettaglio, il fatto che a denunciarli sia una donna, a far passare certi problemi come capricciosi e triviali. Se fossi femmina e la lingua italiana lo consentisse, nell'aprire un thread in questo forum farei in modo da riferire a me stesso in genere neutro, perché non sia mai venisse a galla la verità, tutto quel che riceverei non sarebbe l'empatia e il riconoscimento di cui ho bisogno, ma solo tentativi di sminuirmi e mettermi a tacere.

Invece è tutto un me, me, me, sono io che ho i veri problemi, è contro di me che la società cospira, lo giuro, è tutto un complotto.

Voi che dite che per una donna è facile andare a letto con uno, deve solo aprire le gambe (cit.), vi siete persi il post di M.me Adelaide in cui spiega che, se davvero è così, allora il sesso non ha praticamente significato? Perché questo signore vi ha scelto soltanto in quanto portatrice di una vagina? E se proviamo, per una volta nella vita, a immedesimarci nei problemi altrui invece di vantarci dei nostri, non riuscite a vedere come questa possa essere una cosa negativa? Anzi, non pensate addirittura che la stessa sensazione la condividiamo in un certo senso anche noi maschi? Se tutto quel che cerchiamo fosse la scopata, una prostituta basterebbe allo scopo, no? Invece dobbiamo avere l'impressione di essere apprezzati ed attraenti, magari pure di essere amati. E indovinate chi non è in grado di garantire tutto ciò? Esatto, proprio il tizio che ha deciso di portarvi a letto perché "tanto che m'importa, basta metterle un sacchetto sulla testa".

A volte è sufficiente uno sforzo di immaginazione.
Ma che cacchio stai a dì? Vuoi paragonare l'andare a mignotte con l'essere trattate come mignotte?
Nel primo caso a parte l'esborso economico é palesemente un atto fine a se stesso. Mentre un uomo che tromba una donna anche senza avere intenzioni serie, vuol dire che un minimo di validazione sessuale gliela sta dando.
Stai praticamente mettendo sullo stesso piano chi é schifato sessualmente a tal punto da dover pagare per poterla annusare, e chi invece ha la sua buona dose di validazione...

Pensi davvero che tutte le donne siamo in cerca dell'uomo che abbia occhi solo per lei e che la porti all'altare? Le donne sono ben disposte ad avere relazioni finalizzate al solo sesso, e da questo punto ti di vista possono averne quante ne vogliono. E a loro sta bene perché GODONO sia fisicamente che mentalmente perché riconoscono che, per quanto gli uomini siano di manica larga, non andrebbero mai con un roito inguardabile. Quindi per quanto si sentano sfruttate, allo stesso tempo ne guadagnano in autostima intuendo di non essere totalmente degli scarti umani.
Al maschio medio tutto questo è proibito, e quanto più sei brutto più lo sconforto e la depressione aumentano.

Ultima modifica di Luca158; 12-08-2017 a 22:16.
Ringraziamenti da
Architeuthis (12-08-2017), XL (12-08-2017)
Vecchio 12-08-2017, 23:55   #133
Avanzato
L'avatar di Luca158
 

predefinito Re: Non saper accettare la propria immagine.

Mi ricordo poi di un aneddoto di qualche anno fa. Dormivamo io, mia sorella e mia cugina nella stessa stanza. Loro pensavano io stessi dormendo e nel frattempo sussuravano delle cose. Ad un certo punto mia cugina se ne esce con testuali parole: "ti immagini se domani mentre stiamo a mare viene un bonazzo e iniziamo a trombare?".

Questo tanto per rimarcare l'ovvio, le ragazze cercano appagamento fisico quanto noi (con la differenza che son maggiormente selettive). Mia cugina disse quella frase, non "ti immagini se domani al mare si avvicina un bonazzo che ci tratta come principesse, ha occhi solo per noi e poi eventualmente trombiamo?"

Semplicemente esiste l'appagamento fisico e quello mentale.. per quello fisico alle donne frega poco se sono trattate come svuotapalle, perché fino a prova contraria son anche loro a goderne. Uno scambio alla pari insomma.
Vecchio 13-08-2017, 00:17   #134
Esperto
 

predefinito

Il fatto è che una può pure trovare un individuo che intende 'farsela' senza che questo risolva i suoi complessi fisici, che non le permettono di vivere una relazione serenamente e di avere in generale un benessere psicologico (tra l'altro, non so se avete letto quanto scritto in precedenza, ciò può pure portare ad evitare completamente rapporti con l'altro sesso, pur se qualche esponente di quest'ultimo si mostrasse interessato).
Cioè se una vi dice che vive male il rapporto con il suo aspetto fisico, non cambierà molto ricordarle che se si mostrasse disponibile qualcuno che se la sc**pi lo trova, sono cose che già si sanno, eppure a quanto pare non aiutano.
Ringraziamenti da
Jupiter (13-08-2017)
Vecchio 13-08-2017, 00:25   #135
Avanzato
L'avatar di Luca158
 

predefinito Re: Non saper accettare la propria immagine.

Si ma infatti. Stavo semplicemente qui a ricordare che alla fine il vero dramma é quello del maschio, ben più diffuso dato che riguarda l'80% di essi.
Vecchio 13-08-2017, 00:45   #136
Esperto
 

predefinito

Eh sì, ogni thread che si apre, a prescindere dell'argomento, bisogna infilarci un numero di post che ricordano che la donna (entità che raccoglie tutte le femmine umane indistintamente) è privilegiata.
Vecchio 13-08-2017, 03:07   #137
Avanzato
L'avatar di Luca158
 

predefinito Re: Non saper accettare la propria immagine.

Bhe son cose che é bene ricordare. Fa parte comunque dell'argomento quindi nemmeno é considerabile OT.
Possiamo sempre aprire un thread analogo in versione maschile.
Vecchio 13-08-2017, 04:34   #138
Esperto
L'avatar di Harold Finch
 

predefinito Re: Non saper accettare la propria immagine.

Luca158 sei il nostro Messia, non mollare!
Vecchio 13-08-2017, 08:07   #139
Esperto
 

predefinito

Non saranno OT in questo caso ma sono interventi fuori luogo. Se un utente apre una discussione per esporre un proprio problema lasciare intendere che c'ha poco da lamentarsi in quanto maschio o femmina perché quelli che conoscono veramente il vero dramma sono gli appartenenti al proprio genere, secondo una visione che facilmente tradisce parzialità, significa considerare più o meno degni di considerazione i disagi espressi da una persona a seconda dell'essere maschi o femmine, nel caso in cui questi sono relativi a un proprio vissuto personale che porta a provare sensazioni spiacevoli che non sono proprie di un genere piuttosto che dell'altro. Cioè mettiamo che una sia depressa, che gli si va a dire? 'Ma perlomeno tu se esci di casa uno stronzo che ti ***** lo trovi'. Se fosse detto come tentativo di sdrammatizzazione può essere anche simpatico, qui lo si usa invece per minimizzare il malessere altrui, per sottolineare che la sua situazione in dipendenza del fatto che è donna non giustifica il suo rivolgersi agli altri per esporre come la vive, includere qua e là delle accuse velate, colpevolizzare una persona random di avere privilegi e di non essere nella posizione per essere ascoltata in quanto persona che prova un determinato disagio. Che poi ovviamente si può non condividere quello che dice, ma questo è un altro discorso.
Ringraziamenti da
Black.Rose (13-08-2017), Jupiter (13-08-2017), Stregatta13 (13-08-2017)
Vecchio 13-08-2017, 10:02   #140
Esperto
L'avatar di varykino
 

predefinito Re: Non saper accettare la propria immagine.

Quote:
Originariamente inviata da Luca158 Visualizza il messaggio
Bhe son cose che é bene ricordare. Fa parte comunque dell'argomento quindi nemmeno é considerabile OT.
Possiamo sempre aprire un thread analogo in versione maschile.
cmq una cosa nn la capisco .... te la prendi con le donne perchè hanno una volontà lol perchè è questo che dici ..... ti rode che " nn te la danno" ..... e scrivi che sei brutto ..... ora per i ragionamenti che fai tu , essendo tu brutto , meriti di stare da solo in quanto brutto , quindi perchè incolpare le donne che nn ti "scelgono" se sei brutto?
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Non saper accettare la propria immagine.
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
La propria immagine allo specchio filosofo Amore e Amicizia 17 07-01-2016 13:25
A propria immagine e somiglianza zucchina Off Topic Generale 8 30-10-2015 13:20
Non saper parlare brio93 SocioFobia Forum Generale 22 23-02-2014 22:02
accettare la propria "asocialità" christy Amore e Amicizia 2 19-09-2009 18:34
saper incassare icek SocioFobia Forum Generale 18 04-01-2009 13:22



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 07:10.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2