FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 15-06-2018, 02:49   #1
Esperto
L'avatar di Gummo98
 

Vi capita mai, parlando con differenti persone, di mutare radicalmente il vostro modo di fare oppure addirittura l'accento dell'intercalare? Vi capita, dopo aver trascorso del tempo con un individuo, di assumere il suo modo di esprimersi oppure alcune sue gestualità? Il contatto con gli altri vi destabilizza, mette in difficoltà le vostre certezze, conducendovi infine a credere di non avere personalità? "Chi sono realmente?" forse vi domandate e si domanda il sottoscritto.

Questo modo di essere sottolinea una mancanza di personalità o è uno di quei sintomi che ci qualifica come esseri umani, plagiatori naturali?
Ringraziamenti da
anahí (15-06-2018), Mik80 (15-06-2018), Noriko (15-06-2018), stellina0391 (15-06-2018)
Vecchio 15-06-2018, 06:09   #2
Esperto
L'avatar di E. Scrooge
 

Quote:
Originariamente inviata da Gummo98 Visualizza il messaggio
Vi capita mai, parlando con differenti persone, di mutare radicalmente il vostro modo di fare oppure addirittura l'accento dell'intercalare? Vi capita, dopo aver trascorso del tempo con un individuo, di assumere il suo modo di esprimersi oppure alcune sue gestualità? Il contatto con gli altri vi destabilizza, mette in difficoltà le vostre certezze, conducendovi infine a credere di non avere personalità? "Chi sono realmente?" forse vi domandate e si domanda il sottoscritto.

Questo modo di essere sottolinea una mancanza di personalità o è uno di quei sintomi che ci qualifica come esseri umani, plagiatori naturali?
Si mi capita. Ho notato che tendo ad imitare più che altro quelle persone che ritengo degne di una certa stima, non tutti. Penso sia una cosa tipica dell'essere umano; anche se gli altri mi hanno sempre detto che la mia è un'evidente mancanza di carattere dovuta alla bassa autostima.

Ultima modifica di E. Scrooge; 15-06-2018 a 14:42.
Vecchio 15-06-2018, 08:14   #3
Super Moderator
L'avatar di Weltschmerz
 

Vorrei poterlo fare in modo così camaleontico ma ho le abilità sociali di un bradipo strafatto di cocaina.

Lo faccio con le parole, mi rimangono impresse alcune frasi e poi faccio gran belle figure di emmental.

Credo che sia normale comunque, è un meccanismo di adattamento.
Forse è un problema solo se non riesci ad attenuarlo quando è necessario o/e quando vuoi.
Vecchio 15-06-2018, 08:35   #4
Esperto
 

per me e' normale
solo che se uno frequenta un migliaio di persone prende da ciascuna (anche inconsciamente dico) i gesti, accenti, intercalari e quant'altro a lui piu' consoni... insomma non diventa la copia di nessuno, continua a sentirsi lui, facilmente neanche si accorge di cosa prende di qua e cosa di la', ma tutto il nostro formarsi della nostra personalita' e' un prendere di qua e di la'
mentre se uno frequenta una sola persona o due ( per dire poche insomma) e' normale finire per copiarne un po' il modo di fare, piu' di quanto si vorrebbe, e anche persone con cui si sta poco perche' nella propria vita vuota diventan significative

Ultima modifica di ila82; 15-06-2018 a 08:44.
Vecchio 15-06-2018, 08:43   #5
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

A me capita solo di essere più timido con le persone che non conosco, molto meno timido con quelle che conosco, ho praticamente solo due modalità.
Comunque penso sia positivo saper usare delle maschere (le chiamo così non in modo dispregiativo, al momento non mi viene in mente un altro termine) per relazionarsi con diverse persone in diversi contesti.
Io comunque non ci riesco e non è una cosa positiva.
Vecchio 15-06-2018, 19:47   #6
Intermedio
 

Secondo me capita a quasi tutti ,una volta uno mi disse, lo sai che la nostra personalità cambia in base alla persona che abbiamo davanti e questo era il classico bravo ragazzo laureato senza problemi sociali. Comunque è una bella osservazione, ma in un fobico per me si accentua ancora di più.

Ultima modifica di Mik80; 15-06-2018 a 19:50.
Ringraziamenti da
stellina0391 (15-06-2018)
Vecchio 15-06-2018, 19:56   #7
Esperto
L'avatar di Noriko
 

Non mi capita. Mi piacerebbe però ricordare i discorsi degli altri per poter apprendere.

Non assorbo niente purtroppo.
Vecchio 15-06-2018, 20:05   #8
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

per la foga di farmi ascoltare dagli altri sono pure capace di perdere la mia personalità e adeguarmi a quella degli altri addirittura facendola mia, divento praticamente un doppio dell'altro, assumo l'accento e il modo di parlare, a volte cambio opinioni in base a quelle altrui,.. solo per farmi ascoltare, di solito la mia sola preoccupazione è non sentirmi esclusa e quindi annullo totalmente la mia personalità in modo da piacere meglio, è una cosa sfiancante.. si ripete ogni santo giorno.. arrivo a pensare di non essere piu nessuno, non so piu chi sono quando son con gli altri
Ringraziamenti da
Noriko (15-06-2018), stellina0391 (15-06-2018)
Vecchio 15-06-2018, 20:11   #9
Esperto
L'avatar di SpaceBoy
 

Io più che tutto assorbo comportamenti ripetuti di alcune persone con cui sto tanto assieme, ma in realtà mi succede pochissimo. Mi è successo con l'amico che conosco da 18 anni, con l'unica amica femmina con cui son stato sempre attaccato per un anno e forse una mia parente, per il resto mai.


Più che comportamenti prendo, senza accorgermene, modi di dire diciamo...tipo questa ragazza diceva spesso "eh!" al posto di sì, e mi viene da dirlo anche a me, ma non per imitarla o perchè sono fissato o chissà che, solo che stando tanto vicino è normale assorbire comportamenti degli altri


anche ora mi viene da battere le mani quando rido come fa un mio compagno di corso perchè lo sento fare ogni giorno lol


invece personalità in toto mai
Vecchio 15-06-2018, 20:21   #10
Esperto
L'avatar di zucchina
 

capita che vado incontro spontaneamente a modi di fare altrui, avvicinando tratti del mio carattere piuttosto che altri..

per esempio se ho a che fare con una persona pimpante che parla veloce, o se invece ho a che fare con una persona seria, che parla flemmatico, se ho a che fare con una polemicona o con una frivolona ecc..

almeno un pò il mio atteggiamento cambia per cercare di creare più sintonia e andargli incontro, per non sentirmi troppo giudicata o per non far sentire troppo giudicati.

quando si tratta di simili sfumature penso sia anche una forma di intelligenza emotiva, magari da introversi.

potrebbe centrare in certi casi anche la mancanza di personalità e l'essere poco carismatici, ma anche l'essere insicuri.
soprattutto agli inizi della conoscenza, quando ci si deve fare un'idea chiara dell'altra persona e di come ci considererebbe conoscendoci meglio, ci sta, di andarci un pò "cauti".
del tipo che quando si incrocia uno sguardo altrui, si aspetta di cogliere la sua espressione (ci sorriderà o rimarrà serio?), prima di rispondere con la propria.
Ringraziamenti da
Blue Sky (15-06-2018)
Vecchio 15-06-2018, 20:23   #11
Esperto
L'avatar di zucchina
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
per la foga di farmi ascoltare dagli altri sono pure capace di perdere la mia personalità e adeguarmi a quella degli altri addirittura facendola mia, divento praticamente un doppio dell'altro, assumo l'accento e il modo di parlare, a volte cambio opinioni in base a quelle altrui,.. solo per farmi ascoltare, di solito la mia sola preoccupazione è non sentirmi esclusa e quindi annullo totalmente la mia personalità in modo da piacere meglio, è una cosa sfiancante.. si ripete ogni santo giorno.. arrivo a pensare di non essere piu nessuno, non so piu chi sono quando son con gli altri
con te stessa fare così non ti dà buoni risultati quindi, e con gli altri?
Vecchio 15-06-2018, 21:02   #12
Avanzato
 

Non solo questo ma esprimo anche opinioni e faccio commenti che intuisco l'altro condividerebbe. Penso che più c'è intesa e desiderio di conoscersi più ci si adatti (quasi del tutto inconsciamente) a vicenda. Ma quando questo non è reciproco una persona diventa l'eco dell'altra. In quel caso parlerei non di mancanza di personalità, ma soppressione della personalità per bisogno di venire se non accettati almeno tollerati. (Nel senso che per venire accettati per definizione bisogna donarsi. Ma in questo caso si dona poco, ci si tiene e si nasconde molto).

Ultima modifica di anahí; 15-06-2018 a 21:11.
Vecchio 15-06-2018, 21:42   #13
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Quote:
Originariamente inviata da zucchina Visualizza il messaggio
con te stessa fare così non ti dà buoni risultati quindi, e con gli altri?
Non sembra funzioni, forse sembro poco interessante e falsa, alla fine non vengo considerata molto comunque
Vecchio 15-06-2018, 22:54   #14
Intermedio
L'avatar di stellina0391
 

A volte mi è capitato, sì, ma non lo definirei un plagiare la gestualità o simili, più che altro un cercare di assumere un atteggiamento più estroverso, aperto, simile alla persona con cui sto parlando.. tutto per non mostrare la mia inettitudine sociale. Ora, non sono per niente brava in questo.. a volte mi sono sentita stupida solo nel provarci e sì un tantinello falsa: insomma, io non sono estroversa (in fondo neppure voglio esserlo), non sono sciolta.. stavo mentendo più a me stessa che ad altri direi. Anche perchè sicuramente le persone si accorgono dei miei tentativi di scarso successo .
Vecchio 15-06-2018, 23:04   #15
Intermedio
L'avatar di stellina0391
 

Quote:
Originariamente inviata da stellina0391 Visualizza il messaggio
A volte mi è capitato, sì, ma non lo definirei un plagiare la gestualità o simili, più che altro un cercare di assumere un atteggiamento più estroverso, aperto, simile alla persona con cui sto parlando.. tutto per non mostrare la mia inettitudine sociale. Ora, non sono per niente brava in questo.. a volte mi sono sentita stupida solo nel provarci e sì un tantinello falsa: insomma, io non sono estroversa (in fondo neppure voglio esserlo), non sono sciolta.. stavo mentendo più a me stessa che ad altri direi. Anche perchè sicuramente le persone si accorgono dei miei tentativi di scarso successo .
Comunque credo sia un'atteggiamento che assumo per mancanza di autostima e anche per "accontentare" chi ho di fronte. Poi torno ad essere me. Non vado fiera di questo, infatti lo faccio sempre più di rado e comunque sia con poche persone, con persone che so che non possono scavarmi dentro e scoprire chi sono, conoscenze superficiali insomma, nessuno di importante.. mi sono stancata e non mi piace farlo. Preferisco essere me stessa anche se dipende dalla persona che immagino uno abbia davanti. Non si riesce ad avere lo stesso identico atteggiamento con tutti, secondo me ci sono delle piccole sfumature che magari non cogliamo, ma che talvolta cambiano quando dialoghiamo con persona e persona.
Vecchio 16-06-2018, 00:32   #16
Esperto
L'avatar di Ventolin
 

sembra la sindrome di Zelig. Comunque no ma è sicuramente utile fino a che non si acquista una propria personale coolness, che ironicamente puoi acquistare soltanto abbandonando il proprio zelighiano conformismo.
Ringraziamenti da
Suttree (16-06-2018)
Vecchio 16-06-2018, 07:51   #17
Esperto
L'avatar di Suttree
 



Non credo di avere questo "problema" semmai di solito non riesco ad adattarmi e integrarmi nei gruppi proprio perché non sono disposto a modificare più di tanto il mio comportamento.

Al massimo riesco ad adattarmi passivamente (ma con frustrazione) perché in realtà vorrei decidere io come un bambino viziato.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Mancanza di personalità o semplice essere umani?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Essere in relazione agli altri e mancanza di personalità TãoSozinho Depressione Forum 8 07-12-2016 01:17
Patologia o semplice mancanza d'amore? Stella89 Depressione Forum 28 15-05-2016 16:16
Cosa significa Essere umani? nellamerda Forum Altri Temi per Adulti 1 26-08-2015 14:17
Quanto incide l'essere single sulla totale mancanza di voglia di uscire?? untipostrano SocioFobia Forum Generale 16 26-02-2014 00:02
Potrebbe non essere così semplice. Evandro Flores SocioFobia Forum Generale 1 07-04-2013 20:27



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 05:03.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2