FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Fobia Sociale > SocioFobia Forum Generale
Rispondi
 
Vecchio 01-08-2019, 16:02   #21
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da FolleAnonimo Visualizza il messaggio
Si lamenta chiunque non farti illusioni.
Anche se tu fossi un ragazzo che ha la possibilità di vivere in più città trasferendoti continuamente, il denaro per comprarti l'amore e il piacere della compagnia, e l'esperienza nei viaggi in posti lontani.
Tutti sentono di volere di più e che il tempo è poco, anche i privilegiati.


Esatto. Siamo tutti insoddisfatti.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Vecchio 01-08-2019, 16:16   #22
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da Anonimo. Visualizza il messaggio
Sono giovane ma mi rendo conto che il tempo stringe.
Mi rendo conto, anche, che ora dovrei fare cose che posso fare solo ora.
Fare cose da ggiovani (che non mi sono mai interessate).
Ma è un interesse indotto. Tuttavia, una qualche voglia di provare certe cose c'è davvero: stare in spiaggia con coetanei, avere una cerchia su cui fare affidamento, avere una propria solidità nella vita quotidiana tra cui possa poi anche farsi largo il piacere dello svago.
Sto a casa con i miei mentre altri stanno fuori.
Sto a casa a fare niente mentre gli altri stanno a laurearsi o lavorare.
Sto da solo mentre altri hanno una realtà sociale su cui fare affidamento. (Si trascurino i consueti discorsi del tipo "ma anche gli altri stanno male", questo si sa, e anche io lo so, e non lo nego, ma il punto è evidenziare non la fortuna -per dirla impropriamente- altrui, ma le problematiche personali, mie).

Come si può accettare che non ci siano dei sistemi di compensazione per chi rimanga indietro, fosse anche per problemi sociali?
Io non riesco a trovare un ambiente di coetanei che io possa sentire mio; mentre circa il lavoro, esso mi risulta aramaico, mi trovo a non avere un percorso alle spalle che possa essere utile a qualcosa e non riesco neanche a imparare cose nuove.
In tutto ciò, continuo a lamentarmi e ad essere arrabbiato, non riesco a stare a casa, ho bisogno sempre di stare fuori casa come se "stessi facendo qualcosa" ma in realtà non concludo niente.

Questa estate è vuota, o meglio, come le altre, le discoteche non sono per me, le alternative non le vedo, e le ragazze (che no sono assolutamente il problema principale) le vedo tutte distanti e impossibili per me.
Non guido, non riesco a imparare o studiare niente, e non capisco come la gente possa essere motivata a lavorare (non mi dite i soldi/il sopravvivere, perchè ciò non risolve il disagio esistenziale).
Io non mi sono mai comportato male o fatto azioni dannose per me o per altri, ma ciò non è servito a niente. Rimango a casa come uno sfigato, e mi sento di impazzire.

L'estate tra un mese e mezzo sarà finita e io non so come occupare l'autunno.
Per ora ribollo solo di rabbia quando vedo gli altri che raggiungono traguardi e io che... non si muove nulla.

Ho 24 anni ma il tempo stringe e rischiò di chiudere il decennio dei venti anni senza esperienze giovanili sociali o lavorative. Ditemi che fare (come dico sempre) e scusate per lo sfogo.

no quote


Io ho 22 anni e vivo questa situazione da circa 2 anni, ovvero non sono al tuo livello di impazzimento però è chiaro che servono eccome delle relazioni.
Non possiamo stare sempre da soli e chiusi in casa davanti a un PC.
Sono anche dell’idea che da situazioni così non se ne esce mai, il disagio te lo porti dietro a vita.. Cioè, tu stesso dici che le discoteche non sono per te ad esempio, quindi che ti lamenti a fare?
Chiediti concretamente cosa puoi fare adesso per uscire da questa situazione? Ci sono soluzioni? No! Sennò avresti già fatto qualcosa, ma se non hai i mezzi o le capacità non puoi fare nulla, almeno non adesso.
Non ti dirò nemmeno che per trovare gli amici serve andare in palestra, la macchina per girare nelle città, fare corsi, no. Ci ho provato già io e non è cambiato niente.
Gli amici non te li fai in quei posti.
Io al contrario tuo lavorerei eccome, certo un lavoro decente con uno stipendio decente, per andarmene almeno da dove vivo attualmente, io le motivazioni ce le ho pure ma non i mezzi.
Ricordati anche quei traguardi che vedi alla fine sono apparenze, la gente è sempre insoddisfatta, l’uomo in sé è insoddisfatto perché sarebbe morto se soddisfatto.
A 24 anni è pure tardi poi, diciamo che già se resti fuori dai giri a 18 anni e passano gli anni poi sei fottuto.
Le cose sono due: o ricontatti ex compagni di scuola o ex conoscenti da cui non pretendere chissà quale rapporto dopo tutti questi anni ma dovrai chiederti se ne vale la pena e il motivo per cui lo faresti, oppure vai avanti così potendo solo sperare non so come e non so quando di conoscere qualcuno un giorno.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Vecchio 01-08-2019, 16:17   #23
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

ma perche' non ti butti in qualcosa, fai qualche pazzia, osa un po'. Lo so che la vita e' difficile per noi, ma tu dici no a tutto, rifiuti ogni possibilita'. Ti senti inferiore e ti ritiri sempre di piu, senza pensare che cosi facendo non accumuli esperienze e quindi non cresci e quindi resti cosi, "inferiore" agli altri
Vecchio 01-08-2019, 16:52   #24
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da v97s Visualizza il messaggio

A 24 anni è pure tardi poi, diciamo che già se resti fuori dai giri a 18 anni e passano gli anni poi sei fottuto.


Piccolo suggerimento : se soffrite di depressione, evitate di dare consigli basati sul nulla.

P.S. attendo con ansia gli under 23 che mi vengono a spiegare quanto sia finita la vita dopo i 30.
Ringraziamenti da
Angus (01-08-2019), cancellato15324 (02-08-2019), Green Tea (01-08-2019), Moonwatcher (02-08-2019)
Vecchio 01-08-2019, 16:57   #25
Esperto
L'avatar di Nightlights
 

Quote:
Originariamente inviata da PickupArtist Visualizza il messaggio




Piccolo suggerimento : se soffrite di depressione, evitate di dare consigli basati sul nulla.



P.S. attendo con ansia gli under 23 che mi vengono a spiegare quanto sia finita la vita dopo i 30.
Per me sembrava finita a 28 poi è come se fossi rinato

Inviato dal mio SM-J510FN utilizzando Tapatalk
Ringraziamenti da
Blue Sky (02-08-2019)
Vecchio 01-08-2019, 17:02   #26
Intermedio
L'avatar di Vertigo
 

Inutile pensare a lungo termine, fa solo male al cuore. Bisogna pensare a raggiungere piccoli obiettivi per volta. È l'unico modo di non farsi prendere dal panico del tempo che scorre inevitabile, ed è sempre meglio fare poco che non fare nulla e lamentarsene.
Ringraziamenti da
Green Tea (01-08-2019), PickupArtist (01-08-2019)
Vecchio 01-08-2019, 19:35   #27
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da PickupArtist Visualizza il messaggio


Piccolo suggerimento : se soffrite di depressione, evitate di dare consigli basati sul nulla.

P.S. attendo con ansia gli under 23 che mi vengono a spiegare quanto sia finita la vita dopo i 30.
E' la verità, uno che comincia a isolarsi e non avere più nemmeno un contatto a 18 anni, poi magari non studi né lavori, passano gli anni e ti ritrovi con un pugno di mosche.
Vecchio 01-08-2019, 19:36   #28
Banned
 

Quote:
Originariamente inviata da DeadSoul Visualizza il messaggio
Già proprio perché per fare certe cose (relazioni, amicizie, lavoro), bisogna farle entro una certa età e quindi si ha poco tempo: entro una certa soglia, ci si trova completamente fuori e soli.
E' quasi sempre così, tranne se ti capita un colpo di fortuna.
Vecchio 01-08-2019, 21:18   #29
Esperto
L'avatar di Anonimo.
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
ma perche' non ti butti in qualcosa, fai qualche pazzia, osa un po'.
Pazzia di che tipo, osare in che senso?
Vecchio 01-08-2019, 22:24   #30
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Quote:
Originariamente inviata da Anonimo. Visualizza il messaggio
Pazzia di che tipo, osare in che senso?
non posso scegliere io per te, sai te cosa ti aggrada di piu
Vecchio 01-08-2019, 22:25   #31
Esperto
L'avatar di Anonimo.
 

Ahahahahhahhahah vedo che si stanno tutti laureando sono e io un cazzo.

Tanto tra poco è finita.
Ringraziamenti da
Darby Crash (01-08-2019)
Vecchio 01-08-2019, 22:26   #32
Esperto
L'avatar di Anonimo.
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
non posso scegliere io per te, sai te cosa ti aggrada di piu
bisogna saperle fare le cose, cosa che non capite
Vecchio 01-08-2019, 22:31   #33
Esperto
L'avatar di Darby Crash
 

Quote:
Originariamente inviata da Anonimo. Visualizza il messaggio
bisogna saperle fare le cose, cosa che non capite
https://www.wikihow.it/Pagina-principale

qui ti spiega come fare qualsiasi cosa

(il problema è che per ogni cosa ci sono tanti passaggi intermedi che richiedono di saper essere eseguiti, e così via in un loop infinito XD)
Vecchio 01-08-2019, 22:32   #34
Esperto
L'avatar di Anonimo.
 

Quote:
Originariamente inviata da Darby Crash Visualizza il messaggio
Ahahaah
Vecchio 02-08-2019, 00:41   #35
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Quote:
Originariamente inviata da Anonimo. Visualizza il messaggio
bisogna saperle fare le cose, cosa che non capite
Le cose si impara a farle facendo! Nessuno sa di suo
Vecchio 02-08-2019, 00:42   #36
Esperto
L'avatar di Anonimo.
 

Quote:
Originariamente inviata da v97s Visualizza il messaggio
Io ho 22 anni
Ti ringrazio per il post, v97s, ti dispiacerebbe togliere il quote, tanto è del post di apertura quindi si capisce che è riferito ad esso.
Vecchio 02-08-2019, 00:44   #37
Esperto
L'avatar di Anonimo.
 

Quote:
Originariamente inviata da Hazel Grace Visualizza il messaggio
Le cose si impara a farle facendo! Nessuno sa di suo
Intanto poi mi caccerebbero ovunque. Se cercano un tecnico non prendono me e non mi fanno neanche imparare perche ho liceo (+5anni di nullafacenza), fate credere che tutto si impara a 25 anni e poi si lavora.
Io intanto sto per scoppiare e non so come va afinire stavolta, penso male.
Vecchio 02-08-2019, 00:48   #38
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Io ho cercato lavoro per la prima volta a 25 anni, dopo che finì l'università. Non avevo nessuna esperienza in niente eppure ho iniziato e tutt'ora lavoro. Non vedo perché non debba iniziare anche tu. Tutti a questa età sono senza esperienza eppure si inizia sempre da qualcosa. Certo che se uno non cerca non trova nemmeno, ti pare?
Vecchio 02-08-2019, 00:58   #39
Esperto
L'avatar di Anonimo.
 

Certo , ma tu almeno sei riuscita a concludere il percorso di studi uno, ed è per questo che hai iniziato solo dopo a cercare, io sto in mezzo al mare
Vecchio 02-08-2019, 01:16   #40
Esperto
L'avatar di Hazel Grace
 

Quote:
Originariamente inviata da Anonimo. Visualizza il messaggio
Certo , ma tu almeno sei riuscita a concludere il percorso di studi uno, ed è per questo che hai iniziato solo dopo a cercare, io sto in mezzo al mare
Si ma non ho mai lavorato nel mio ambito di studi quindi ero proprio agli inizi. Ero allo stesso livello tuo, non sapevo fare niente. Ma ogni volta che inizi un lavoro vieni formato non devi aver paura di questo. Li mandi i cv o no? Tu cerca poi come va va
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Il tempo stringe
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Che tempo fa da voi? Lost Off Topic Generale 3009 12-08-2019 17:21
il cerchio si stringe e il tempo passa index83 Presentazioni 2 07-12-2014 14:31
Sopportare a tempo indeterminato le aggressioni in cambio di un contratto a tempo det Martello Ansia e Stress Forum 0 30-07-2012 13:53
A voi vi capita che la voce si stringe e che fa fatica a uscire fuori???? nuova era Timidezza Forum 20 21-10-2010 15:02
tempo da condividere e tempo da autodedicarsi mr_duke SocioFobia Forum Generale 0 26-07-2009 08:34



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 08:43.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2