FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Off Topic > Off Topic Generale > Forum Geek
Rispondi
 
Vecchio 09-08-2018, 22:16   #1
Esperto
L'avatar di Gummo98
 

In questi giorni ho ripreso in mano un paio di albi di Dylan Dog, spronato dall'uscita dell'ultimo numero scritto da Dario Argento. Un buon numero, rispetto ad altre uscite che avevo letto in passato - le storielle dal nr 100 in poi... - ho anche letto una delle prime storie di Sclavi, La bellezza del demonio, 98 pagine che scorrono a meraviglia.

Oltre a DYD però sono un ignorante del fumetto italiano. Non ho mai letto un Tex (mio padre ha la collezione dal primo numero in poi. ), un Martin Mystere o uno Zador. Sapreste consigliarmi un bel fumetto mensile che vale la pena leggere? I vari Tex o Zador sono anch'essi calati qualitativamente molto rispetto ai primi numeri o sono ancora gioiellini da acquistare con piacere?
Vecchio 09-08-2018, 22:37   #2
Intermedio
L'avatar di Hallucigenia
 

Zador?
forse intendi Zagor?

Io ti consiglierei Dampyr,anche se lo conosco poco.

Avrei voluto leggerlo profondo nero,ma mi ha bloccato il fatto che i disegni siano di Roi,che proprio non mi piace,sono molto dipendente dal disegnatore,ma comprendo benissimo la scelta,Roi è l'unico adatto a mettere su carta la follia di Argento.

Ultima modifica di Hallucigenia; 09-08-2018 a 22:39.
Vecchio 09-08-2018, 22:49   #3
Esperto
L'avatar di Gummo98
 

Quote:
Originariamente inviata da Hallucigenia Visualizza il messaggio
Zador?
forse intendi Zagor?
Oops... Vedi, è lampante la mia ignoranza sull'argomento!
Quote:
Originariamente inviata da Hallucigenia Visualizza il messaggio
Io ti consiglierei Dampyr,anche se lo conosco poco.
Proverò senz'altro a leggerlo, grazie.
Quote:
Originariamente inviata da Hallucigenia Visualizza il messaggio
Avrei voluto leggerlo profondo nero,ma mi ha bloccato il fatto che i disegni siano di Roi,che proprio non mi piace,sono molto dipendente dal disegnatore,ma comprendo benissimo la scelta,Roi è l'unico adatto a mettere su carta la follia di Argento.
Guarda, per me i nomi dei disegnatori sono intercambiabili - magari facendoci la mano inizierò a distinguere i diversi stili ... - ma il tratto di Roi mi è piaciuto molto, qui, ed è ciò che eleva il fumetto dalla media. Si parla di masochismo, frustrazione e di dolore (specialmente carnale) ed il modo acido, quasi sbavato, con cui disegna Roi mi è sembrato molto appropriato a queste tematiche. Se poi ti capita di leggerlo vieni pure a dirci come ti è sembrato.
Vecchio 09-08-2018, 22:57   #4
Esperto
L'avatar di Gummo98
 

Quote:
Originariamente inviata da Tobia Asociale Visualizza il messaggio
Oltre a dylan dog, che leggevo mille anni fa, in effetti non mi viene in mente nulla. Ci sarebbero i vecchissimi numeri di alan ford, mi faceva pisciare dalle risate da piccolo, ma è roba per anziani forse lol, non so se lo apprezzeresti.

Cmq ti interessano solo fumetti italiani? Perché se no potrei consigliarti Crossed - wish you were here. L'ho letto gratis online in inglese, molto violento, però magari non ti piace il genere.
Qualcosa di Alan Ford ce l'ho a casa! Magari passerò in rassegna anche quello.

Comunque, in passato ho ad esempio letto Welcome to the NHK ma per l'appunto era un manga non seriale, dalla storia ben delinata e destinata a concludersi in pochi capitoli. Io ero più che altro interessato a seguire una serie periodica alla Dylan Dog, magari con una tematica più virata verso il giallo, il poliziesco o comunque il mondo delle indagini e del crimine, ma so che è una richiesta un po' particolare. Anche la fantascienza di Nathan Never è interessante, chissà mai che mi capiti di dargli una letta.

Sono curioso di leggere qualche numero di Diabolik ma in giro ho sentito dire che è spazzatura... Non so se seguire l'istinto o ascoltare queste critiche. Alla fine mi sa leggerò qualche numero per svelare personalmente l'arcano.
Vecchio 09-08-2018, 23:24   #5
Esperto
L'avatar di Sickle
 

Dyd è l'unico che vale la pena di leggere…
Vecchio 10-08-2018, 08:32   #6
Principiante
 

Al di là dei generi yukinobu Hoshino con 2001 nights è uno dei capolavori assoluti del fumetto (senza contare tutte le altre opere altrettanto valide)

Di italiani non puoi non aver letto Magnus che oltre al noto Alan Ford ha firmato dei volumi pregiati come "unknown lo sconosciuto"

Poi ci sono le graphic novel più moderne come "il now di brown" altro capolavoro indiscutibile.

Io ho avuto la fortuna di avere nella mia città una biblioteca dedicata completamente al fumetto e nel corso del tempo mi sono letto l'impossibile visti anche i prezzi di alcuni volumi.

PS. Altro classico imperdibile è" Elektra assassins" di Miller illustrato così meravigliosamente da Bill Sienkiewicz da somigliare più a un opera pittorica che a un fumetto.

Ultima modifica di Integrale; 10-08-2018 a 08:48.
Ringraziamenti da
Gummo98 (10-08-2018)
Vecchio 10-08-2018, 11:16   #7
Esperto
 

ho letto decine ti Tex Willer e devo dire che x me erano uno piu bello dell altro, tra sparatorie, rapine, inseguimenti, le storie riuscivano a catturarmi proprio, quindi se ti puo piacere il genere, prova con qualche albo della collezione di tuo padre.
Ringraziamenti da
Gummo98 (10-08-2018)
Vecchio 12-08-2018, 11:35   #8
Intermedio
L'avatar di Hallucigenia
 

Mi è venuto in mente Brendon,disegnato da Roi.


http://www.sergiobonelli.it/sezioni/...nome-e-brendon
Vecchio 12-08-2018, 12:08   #9
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Hallucigenia Visualizza il messaggio
Mi è venuto in mente Brendon,disegnato da Roi.


http://www.sergiobonelli.it/sezioni/...nome-e-brendon
Roi ne ha fatto la maggior parte delle copertine. I disegni sono di Airaghi, Ricciardi, Arduini, Rotundo e altri.
Vecchio 18-09-2018, 11:41   #10
Esperto
L'avatar di Gummo98
 

Ho letto il penultimo numero di Nathan Never, "Il poeta", niente male. Presto comprerò il numero di questo mese, dove si conclude la storia cominciata ad Agosto. Nonostante tutto, però, difficilmente diventerà una serie che seguirò con passione.
Nel frattempo ho continuato a spulciare fra i vecchi Dylan Dog (ho anche riletto il primo numero, con i bellissimi disegni grezzi di Stano, il quale poi curerà le copertine della serie), poi, in un mercatino dell'usato, ho comprato un paio di numeri di Julia (80 cent l'uno! ) : sto leggendo a caso il numero 48, "L'uomo di Buenos Aires", e mi sta avvincendo. I disegni dell'argentino Enio sono bellissimi, geometrici, in particolare lungo questo numero rappresenta diversi sogni con un'atmosfera sospesa, ricreando le ombre con un raffinatissimo intrecciarsi di linee parallele e perpendicolari. Devo recuperare qualche altro numero!
Vecchio 18-09-2018, 11:52   #11
Intermedio
L'avatar di Hallucigenia
 

I disegni di Stano non mi piacciono(a parte le copertine).

Io guardo molto la resa ed i dettagli delle figure femminili,e secondo me autori quali Montanari e Grassani,Casertano,Freghieri e ultimamente anche Daniele Bigliardo sono eccellenti,stimo anche Piccatto.


Altri invece,ad esempio Roi,Stano,Mari,Dall'Agnol faccio proprio fatica a leggerli,e quindi mi rovino il piacere della storia.
Vecchio 18-09-2018, 11:58   #12
Intermedio
L'avatar di Hallucigenia
 

Tra l'altro ci sono state collaborazioni con disegnatrici che mi sono piaciute abbastanza,non credevo che anche le donne sapessero rendere come gli uomini tanto sensuali le loro simili quanto raccapriccianti gli omicidi e le creature mostruose.

Una storia è stata disegnata da Giorgio Cavazzano invece in stile Topolino

Vecchio 22-09-2018, 18:17   #13
Esperto
L'avatar di Miky
 

Vorrei segnalare che sono uscite le raccolte, in 5 volumi, dei primi numeri di Alan Ford, quelli disegnati dal grande Magnus per intederci! Ho già comprato il primo.
Vecchio 22-09-2018, 18:53   #14
Principiante
 

https://www.edizionibd.it/bd-fumetti/2880-hector-umbra.html.

Magari Il prezzo è proibitivo, io per primo non ce li spenderei, però è un capolavoro.

https://it.m.wikipedia.org/wiki/20th_Century_Boys

Stesso dicasi per Naoky Urasawa con le trame così fitte e le sceneggiature complesse da far paura.
Vecchio 28-09-2018, 23:10   #15
Esperto
L'avatar di Gummo98
 

Il prossimo numero di Dampyr sarà incentrato su Che Guevara, alle prese con un'antica entità malefica che aleggia su Cuba! quasi quasi lo prendo.
Bellino il Julia di questo mese, schematico ma con dei bei tocchi (a partire dalle prime 20 pagine a tema fantasy!) Sul fronte DYD mi sono imbattuto in Mana Cerace leggendo Il buio. Che villain ragazzi.
Vecchio 28-09-2018, 23:13   #16
Esperto
L'avatar di Gummo98
 

Tengo le antenne alzate per Mister No e Martin Mystère: voglio approfondirli. Domani in edicola controllo se trovo delle ristampe, sennó andró alla fumetteria in centro, anche se ormai si occupano solo di manga e Magic. -_-"
Vecchio 28-09-2018, 23:44   #17
Esperto
L'avatar di Shjatyzu
 

Io durante l'infanzia/preadolescenza avrò letto praticamente tutti i Tex e i Diabolik, poi però ho smesso, non saprei il livello di qualità attuale...
Vecchio 29-09-2018, 00:16   #18
Intermedio
 

Quote:
Originariamente inviata da Hallucigenia Visualizza il messaggio
Segnalo (dovrebbe essere in 3 numeri)



È in due numeri, con la fantastica (sono ironico) trovata di poter scegliere tra doppia copertina.
Non lo ho letto, naturalmente, ma dovrebbe essere in teoria la cosa peggiore a fumetti mai esistita.
Vecchio 29-09-2018, 01:17   #19
Esperto
L'avatar di Gummo98
 

La copertina di 'sto Dampyr fa proprio cagare.
Vecchio 11-10-2018, 13:43   #20
Esperto
L'avatar di Gummo98
 

Ho letto un bel Nathan Never, "Vampyrus" del '93. Facendo un confronto con una delle ultime storie, "Il poeta" del mese scorso, in passato il protagonista era più cupo, dall'aspetto vicino a quello dei goth degli anni '80, e il tono generale delle avventure era molto più malato e senza speranza. Forse è un ragionamento stupido, ma io credo che la fantascienza sia un genere molto delicato, difficile da far digerire al pubblico; si parla di qualcosa che non è presente nel nostro inconscio, un insieme di suggestioni che non attingono, come invece fa ad esempio l'horror, al nostro bagaglio culturale e di esperienze fattuali, ma che fanno appello alla fantasia, alla voglia di immaginare qualcosa che non abbiamo già dentro; il "Vampyrus" di cui ho accennato è secondo me vincente perché unisce il futuro al passato, una realtà cibernetica all'orrore stokeriano, non lesinando in sangue e particolari rivoltanti, facendo sì che il lettore senta la storia scorrere profondamente dentro di sè, in una commistione fra cose che si ha dentro e di altre cose da imparare.
Per quanto riguarda Martin Mystère, ho letto lo speciale numero 9, "La quarta caravella", una rilettura interessante dell'epopea colombiana e pre-colombiana. Il punto di forza di Castelli è la verosimiglianza con cui tratta fatti talmente ambigui, tant'è che parlando di certe cose in pubblico bisogna stare attenti a non confondersi fra la realtà e la fantasia castelliana.
Molto bello un Julia che ho letto, "La morte invisibile", numero 28, dove come ne "L'uomo di Buenos Aires" sono rimasto colpito dal particolare tratto di Enio.
Concludo accennando a Nick Raider, di cui ho letto il nr. 2 e 3. Un fumetto investigativo davvero interessante. Se Julia - scusate il banale prestito linguistico - è glamour, intellettualistico fin dalla targhetta di fumetto su una criminologa, Nick Raider dev'essere stato maggiormente snobbato perché nudo e crudo: le semplici vicissitudini di un agente investigativo, ma andando andando oltre alle apparenze, già leggendo questi due numeri ho trovato una certa profondità di sguardo. E' un fumetto molto dialogato, dalle vignette dense, che stuzzica lo spettatore, chiedendogli di leggere e aspettare con pazienza, dando infine delle belle soddisfazioni; è il tipico fumetto che non prende in giro chi legge, richiede un certo impegno, purtroppo, un modo di affrontare questo tipo di arte che sta andando via via sempre più sfumando.
Ho recuperato anche un numero di Martin Hel, sembra figo.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Il consiglia fumetti
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Fumetti. Sickle Forum Libri 29 20-11-2014 16:37
fumetti usati... Sickle Forum Libri 2 08-11-2014 23:40
fumetti non manga bunker Forum Geek 23 04-11-2012 23:53
L'erborista vi consiglia brokenrose Off Topic Generale 0 06-01-2012 16:57
fumetti luca24 Forum Geek 18 09-11-2006 19:17



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 17:54.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2