FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Timidezza Forum
Rispondi
 
Vecchio 19-03-2019, 21:36   #41
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da Peppe97 Visualizza il messaggio
ciao a tutti, mi chiamo Giuseppe e sono un ragazzo di 20 anni e non ho amici a causa della mia timidezza, ansia sociale e penso anche che sia stato sfortunato a incontrare gente non proprio simpatica. Quindi adesso sto facendo i conti con la solitudine e la depressione. Nonostante ciò vorrei provare a fare qualcosa per ripartire da zero. Vorrei conoscere gente ma non so da dove partire. L'unica soluzione che mi viene in mente e chiedere a un mio vecchio conoscente (figlio di amici dei miei genitori) di uscire con lui e man mano conoscere i suoi amici. Vorrei sapere cosa ne pensate, le vostre esperienze e consigli, se qualcuno è riuscito a ripartire da zero.
Penso che sia una bella idea uscire con il "vecchio conoscente". Potrebbe davvero darti la possibilità di iniziare a conoscere gente nuova e per te che sei giovane è una grande opportunità.
Gli amici, del resto, non cascano dal cielo
Vecchio 19-03-2019, 22:37   #42
Avanzato
L'avatar di stellina0391
 

Quote:
Originariamente inviata da PoloPositivo Visualizza il messaggio
La mia fobia per le relazioni "virtuali" (che si è estesa in parte anche a quelle reali) nasce proprio da considerazioni come questa.
Se contatto una ragazza/donna sembra che non abbia altro interesse che "provarci"!
Se dico "ciao", sembra che semplicemente ci stia provando, come se il "ciao" volesse dire "spogliati".
E così resto solo anche "virtualmente", visto che non sono capace (a differenza di tutti gli altri, a quanto pare) di insistere, "rompere", ecc., insistendo per un contatto.
E se dico che non me ne frega nulla dell'aspetto, ecc., perché voglio confrontarmi con altre persone di sesso femminile, pare che altro non sia che una scusa per provarci (e probabilmente nella maggioranza dei casi, per i professionisti del virtuale, lo è!).
Ma un ingenuo solitario come me che deve fare?
Ora mi sembri un po' esagerato...
Di certo non è da un "ciao" in un messaggio che le utentesse ti evitano.
Da un "ciao" non si capiscono le vere intenzioni di una persona. Almeno, io non le capisco.
Vecchio 19-03-2019, 22:39   #43
Principiante
 

Quote:
Originariamente inviata da stellina0391 Visualizza il messaggio
Ora mi sembri un po' esagerato...
Di certo non è da un "ciao" in un messaggio che le utentesse ti evitano.
Da un "ciao" non si capiscono le vere intenzioni di una persona. Almeno, io non le capisco.
Ciao
Ringraziamenti da
stellina0391 (19-03-2019)
Vecchio 20-03-2019, 00:17   #44
Esperto
L'avatar di Blue Sky
 

Amici da zero... bisognerebbe capire cosa si intende per "da zero".

All'età di 28 anni sono entrato in un gruppo legato a uno sport e ho conosciuto una persona che considero tra i miei veri amici, e un'altra che non sarà un "vero amico" però è quantomeno un conoscente "qualificato", e di cui partecipo alla festa di compleanno da 4 anni. Con questi due ragazzi ho fatto uscite, e sono andato anche al mare. Li posso contattare e se ho voglia di passare del tempo con loro posso cercare di incontarli.

"Da zero" direi, nel senso che prima dei ventotto anni di età non li conoscevo. Ma per conoscerli sono dovuto entrare in contesti diversi da quelli in cui ero abituato a stare. Mi sono esposto, come si dice, "fuori dalla comfort zone". Servono dei progressi pregressi (bel gioco di parole), alla base di ciò, per farlo, quindi in realtà è stato un passaggio in un percorso di crescita più ampio, in cui si affinano le capacità sociali e ci si fa le spalle un po' più larghe.
Avevo amici anche prima, quindi il mio esempio non vale a dimostrazione che ci si può fare i primi amici a 28 anni, ma degli amici sì.

Ultima modifica di Blue Sky; 20-03-2019 a 00:20.
Vecchio 20-03-2019, 21:44   #45
Avanzato
L'avatar di Green Tea
 

Cominciare a fare attività è e sarà sempre il modo più semplice per conoscere nuove persone e stringere amicizia, ovvio che bisogna mettersi in gioco..
Il problema di alcuni/molti in questo forum è che non basta fare quel passo, serve riuscire a superare paure, problemi e disagi almeno nella misura minima accettabile.

Personalmente ho una ragazza che studia con me, la vedo tutti i giorni e riesco anche ad avere con lei una conversazione di tanto in tanto..
Ma, sarà fobica o assolutamente non interessata a farsi nuovi amici, a causa del suo "tenersi distante e in disparte" per lei è impossibile fare quel +1 (non partirebbe neanche da zero, è fidanzata).
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a è possibile trovare degli amici da zero?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
Come trovare amici... FLeo SocioFobia Forum Generale 6 01-05-2018 10:29
è possibile trovare una che accetti uno stay at home father? captainmarvel Amore e Amicizia 75 08-05-2017 21:20
I consigli per trovare amici e ragazze Lost Amore e Amicizia 40 02-08-2014 16:13
Trovare nuovi amici...in età avanzata come si fa? King79 Amore e Amicizia 12 21-02-2014 19:12
Come trovare amici da zero Leggero Amore e Amicizia 41 24-06-2012 18:38



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 05:50.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2