FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Altri disturbi di personalità
Rispondi
 
Vecchio 29-08-2015, 01:25   #1
Principiante
L'avatar di Juno
 

Qualcuno qui ne è affetto o ha avuto a che fare con questo disturbo?
Il mio ex ragazzo ipotizzò, quando avevo 15 anni e mezzo, che ne fossi affetta e in effetti avevo tutti i sintomi. Poi, dopo un anno di tranquillità e felicità, pensai di essermi "flashata".
Quando poi - in seguito a vari eventi che non sto a spiegare - ho ripreso a stare male e sono andata da uno psichiatra, questo mi ha dato la diagnosi, confermando le ipotesi degli anni precedenti.
Qualcuno ne soffre? Mi sentirei meno sola!
Vecchio 29-08-2015, 01:44   #2
Principiante
L'avatar di Juno
 

Quote:
Originariamente inviata da ariamente Visualizza il messaggio
Ho avuto il dubbio per qualche anno, ma non ho mai avuto diagnosi. Ora non lo so, con molta fatica sto cercando di uscire da quel girone infernale in cui mi ero impantanata.

Ti ha dato una terapia?
Be', attualmente stiamo facendo la psicoterapia cognitivo comportamentale. Ma siamo ancora agli inizi, sono in cura da metà giugno. So che in genere si dovrebbe integrare a una cura farmacologica (psicoterapia FATTA BENE e farmaci ADATTI sono un binomio eccellente) ma io sono finita una volta in ospedale per overdose di farmaci (ansiolitici che mi diede il medico curante) e lei non si fida a prescrivermene, visto che siamo ancora agli inizi e l'idea suicidio è ancora molto "viva" in me.
Che sintomi hai? Perché non hai provato ad andare da un esperto? Anche solo per una diagnosi... conoscere il problema aiuta a combatterlo! Anche da sola, ci si può riuscire... io per un anno, sola soletta, sono stata bene tanto da convincermi fosse stato un periodo adolescienziale. Poi ci sono ricascata pesantemente e dolorosamente e ho capito che era qualcosa di più serio; da sola non penso di potercela fare, quindi mi faccio aiutare e mi piace farmi aiutare, sebbene non ci siano ancora risultati visibili.
Ma la presa di coscienza c'è e fidati, fa bene!
Vecchio 29-08-2015, 02:10   #3
Banned
 

Ho leggeri tratti border che si fanno sentire nei momenti di stress, anche se non è il sintomo che prevale in me, e aggiungerei per fortuna.
Ma ho diversa esperienza col disturbo perchè una coppia di amici piuttosto vicina diciamo, ne soffre da sempre (tra l'altro ho appena finito di calmare la mia amica durante un attacco spropositato), e ne soffriva anche mia madre.
Direi che è un disturbo piuttosto complesso ed è difficile averci a che fare.

Se vuoi, puoi specificare i tuoi sintomi dato che non tutti i border sono uguali ovviamente? Che succede quando stai male?
Vecchio 29-08-2015, 02:39   #4
Esperto
 

Uhm... quali sarebbero i sintomi?
Vecchio 29-08-2015, 11:48   #5
Principiante
L'avatar di Juno
 

Quote:
Originariamente inviata da ariamente Visualizza il messaggio
Non penso di aver bisogno di uno psicologo o di uno psichiatra. Anzi, non è che non penso di averne bisogno, credo non mi capirebbero e sarebbe difficile per me spiegare e cercare di convincere una persona che pochi minuti dopo prenderà la mia storia, la comparerà a quello che ha studiato e mi rifilerà la rispostina pronta: so bene l'origine dei miei problemi, quello che sono oggi è il risultato di tutti i disastri accumulati in venti e più anni, come potrei raccontare tutto? Ci metterei altrettanti anni!
Assurdo, ma pens(av)o anche io lo stesso! Io sono consapevolissima del mio problema e delle cause di quest'ultimo e mi sono sempre sentita incapace di poter spiegare quella che alla fine è la storia di una vita.
Però ci sono riuscita. Alla fine la terapia ti dovrebbe aiutare a "uscire" dal disturbo, non a comprenderlo. Che poi io non ne sia ancora uscita, è un altro paio di maniche. In passato ci riuscii da sola, ma ora è troppo, troppo, troppo stratificata la cosa e senza aiuto sarebbe impossibile. Manco è detto che io ci riesca con l'aiuto.
Vecchio 29-08-2015, 11:52   #6
Banned
 

Io ho una diagnosi di questo tipo.
Vecchio 29-08-2015, 11:56   #7
Principiante
L'avatar di Juno
 

Quote:
Originariamente inviata da Stregatta13 Visualizza il messaggio
Se vuoi, puoi specificare i tuoi sintomi dato che non tutti i border sono uguali ovviamente? Che succede quando stai male?
Parlare di "sintomi" è difficile, poiché essendo un disturbo relazionale si manifesta solo appunto nell'ambito delle relazioni e in situazioni particolari.
Io quando ero più piccola avevo la tendenza a mentire e manipolare (questo fortunatamente sono riuscita a controllarlo negli ultimi due anni), poi soffro di paura dell'abbandono, spesso e volentieri ho scoppi di ira o di tristezza, ho dei momenti di derealizzazione e depersonalizzazione, ho questa tendenza ad allontanare tutti da me: e se non se ne vanno loro, sono io a mandarli via per paura che un giorno si stancheranno di me e se ne andranno, ferendomi.
Mi piace soffrire, ma non voglio soffrire.
Amo una persona, ma vorrei vederla al tempo stesso morire.
Bevo molto, perché quando sono ubriaca è l'unico momento in cui riesco a stare bene con me stessa e a pensare razionalmente alla mia vita.
Ho scarsa autostima, troppa empatia, vedo il mondo in bianco e nero, senza nessuna sfumatura: o brutto o cattivo. La mia idea sulle persone cambia repentinamente. E poi vabbè, paranoide pesante e pensieri distorti e deliranti ogni 5 minuti.
Vecchio 29-08-2015, 11:58   #8
Principiante
L'avatar di Juno
 

Quote:
Originariamente inviata da Krieg Visualizza il messaggio
Uhm... quali sarebbero i sintomi?
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Dist...rsonalit%C3%A0

Qui trovi tutto, ma se cerchi online potresti trovare tanti tantissimi saggi e tesi sul disturbo, tutti molto interessanti.
Vecchio 29-08-2015, 12:13   #9
Principiante
L'avatar di Juno
 

Quote:
Originariamente inviata da ariamente Visualizza il messaggio
Sul 90% delle cose mi ritrovo perfettamente!
Credo tu sia molto simile a me, wow
Evviva, mi sento meno sola!

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
Vecchio 29-08-2015, 12:25   #10
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Juno Visualizza il messaggio
https://it.m.wikipedia.org/wiki/Dist...rsonalit%C3%A0

Qui trovi tutto, ma se cerchi online potresti trovare tanti tantissimi saggi e tesi sul disturbo, tutti molto interessanti.
Mi rispecchio in quasi sei tratti, i sei peggiori tra l'altro, ma non posso fare a meno di pensare che senza alcuni problemi "reali" non li avrei assolutamente.
Vecchio 29-08-2015, 13:59   #11
Esperto
L'avatar di RobRock
 

Io penso di viverne una forma leggera. Ma uno psico forse mi farebbe bene ma in futuro. Di per sé non ho i tratti estremi quali abuso di sostanze e il mandare via o usare le persone care. Solo faccio molta fatica a capire le relazioni che creo, e a capire la mia personalità. Credo però. Che con un po'. Di pazienza e coraggio di potercela fare da solo
Vecchio 29-08-2015, 14:38   #12
Intermedio
L'avatar di jeanpaul12
 

Ma per dio...ci sono gli psichiatri!! Non ci si fa una diagnosi da soli o aiutati dagli altri su di un forum...fa una visita psichiatrica! !! Al più presto!! Qui si possono solo azzardare delle ipotesi...
Vecchio 29-08-2015, 14:43   #13
Principiante
L'avatar di Juno
 

Quote:
Originariamente inviata da jeanpaul12 Visualizza il messaggio
Ma per dio...ci sono gli psichiatri!! Non ci si fa una diagnosi da soli o aiutati dagli altri su di un forum...fa una visita psichiatrica! !! Al più presto!! Qui si possono solo azzardare delle ipotesi...
Emh... a me la diagnosi l'ha fatta uno psichiatra, nonché professore, anche parecchio famoso e competente.
Se ti riferisci agli altri, penso che comunque non ci voglia per forza uno psichiatra per azzardare ipotesi. Non ci vuole un genio. Ovviamente, però, nessuno ti da la sicurezza come te la da uno specialista. Come un signore che magari tossisce sangue e ha tutti i sintomi della TBC (malattia ormai debellata, fortunatamente) e poi semplicemente ha conferma di ciò che ha quando va dal dottore.
Ma non sempre è facile: avere a che fare con l'evidenza e la sicurezza, l'etichettarsi ufficialmente, il rendersi conto di non essere al 100% normale non è facile. Spesso, gli psichiatri, nemmeno nominano il nome del disturbo, perché sanno che il darsi un'etichetta potrebbe rendere tutto più doloroso.
Non so se mi sono spiegata

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
Vecchio 29-08-2015, 14:45   #14
Esperto
L'avatar di gwynplaine87
 

-

Ultima modifica di gwynplaine87; 05-12-2015 a 00:31.
Vecchio 29-08-2015, 14:45   #15
EMC
Intermedio
L'avatar di EMC
 

Rientro in quasi tutto compresi sporadici abusi di sostanze che rientrano nel tratto del bianco e nero. Sbalzi continui tra sponde opposte quando la misura di una o dell'altra diventa colma.
Mi incuriosisce "l'amare una persona e al tempo stesso volerla vedere morta". In cosa si sostanzia?

Io più che altro tendo ad instaurare rapporti esclusivi e totalitari fino a diventare non più sani.

Ultima modifica di EMC; 29-08-2015 a 14:49.
Vecchio 29-08-2015, 14:49   #16
Intermedio
L'avatar di jeanpaul12
 

Quote:
Originariamente inviata da Juno Visualizza il messaggio
Emh... a me la diagnosi l'ha fatta uno psichiatra, nonché professore, anche parecchio famoso e competente.
Se ti riferisci agli altri, penso che comunque non ci voglia per forza uno psichiatra per azzardare ipotesi. Non ci vuole un genio. Ovviamente, però, nessuno ti da la sicurezza come te la da uno specialista. Come un signore che magari tossisce sangue e ha tutti i sintomi della TBC (malattia ormai debellata, fortunatamente) e poi semplicemente ha conferma di ciò che ha quando va dal dottore.
Ma non sempre è facile: avere a che fare con l'evidenza e la sicurezza, l'etichettarsi ufficialmente, il rendersi conto di non essere al 100% normale non è facile. Spesso, gli psichiatri, nemmeno nominano il nome del disturbo, perché sanno che il darsi un'etichetta potrebbe rendere tutto più doloroso.
Non so se mi sono spiegata

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
Sì scusami...mi riferivo a chi si fa la diagnosi da solo su internet...il disturbo borderline si avvicina molto a tratti al disturbo bipolare...non ci vuole un genio ma una persona competente
Vecchio 29-08-2015, 15:10   #17
Principiante
L'avatar di Juno
 

Quote:
Originariamente inviata da EMC Visualizza il messaggio
Mi incuriosisce "l'amare una persona e al tempo stesso volerla vedere morta". In cosa si sostanzia?

Io più che altro tendo ad instaurare rapporti esclusivi e totalitari fino a diventare non più sani.
È lo stesso anche per me!
Per quanto riguarda l'amare una persona e volerla vedere morta, intendo dire che il mio amore è talmente malsano e talmente intenso, che non mi fa respirare e stare bene, dura tanto e non mi fa vivere, tanto che penso "se lui morisse, avrei risolto tutti i miei problemi, mi toglierei il pensiero".
Con le amicizie poi... e le persone... il giorno prima mi stanno sul cazzo. Poi le rivaluto. Poi di nuovo sul cazzo. Etc...
Vecchio 29-08-2015, 20:12   #18
ndm
Esperto
L'avatar di ndm
 

Secondo wikipedia allora ce l'ho tutte:

- Paura dell'abbandono
- Mancanza di fiducia
- Comportamenti autodistruttivi e distruttivi
- Depressione
- Pensiero "o bianco o nero"

Per quanto riguarda i punti elenco ce li ho tutti dall 1 al 9 escluso l'8, non penso di covare rabbia.

Boh rinchiudetemi allora...
Vecchio 29-08-2015, 20:57   #19
Banned
 

Io ce l'ho ma faccio finta di essere normale e me la cavicchio, nessuno penserebbe che sono pazzo.
Vecchio 29-08-2015, 21:09   #20
Principiante
L'avatar di Juno
 

Quote:
Originariamente inviata da Pierrot Visualizza il messaggio
Io ce l'ho ma faccio finta di essere normale e me la cavicchio, nessuno penserebbe che sono pazzo.
Ma guarda che i Borderline sono al limite tra nevrosi (normalità) e psicosi (follia), ergo non sei considerato un folle.
Agli occhi di nessuno, lo saresti, anzi.
Forse, al massimo, potrebbero pensare che sei immaturo o altro.

Questa situazione ti fa vivere problemi?
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Disturbo di personalità borderline.
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
DISTURBO BORDERLINE. Cosa vi dice? devilinside Altri disturbi di personalità 9 18-03-2013 19:54
Disturbo di personalità Borderline Swathi Altri disturbi di personalità 41 18-03-2013 18:18
Disturbo schizoide di personalità e disturbo evitante di personalità Nothing87 Altri disturbi di personalità 81 09-01-2013 12:37
Disturbo borderline di personalitá cancellato2822 Altri disturbi di personalità 5 05-12-2008 13:33



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 14:35.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2