FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Depressione Forum
Rispondi
 
Vecchio 16-05-2018, 00:05   #21
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Marco.Russo Visualizza il messaggio
Nagato, non voglio certo giudicarti, ognuno ha la sua storia e le sue difficoltà, quindi massimo rispetto per la tua sofferenza.
Puntualizzo solo sulle cose inesatte, non per deridere o mettere alla berlina, ma perché magari sono informazioni errate che si sono ormai prese per assodate.
Ad esempio:


Dipende, dipende molto. Certo, alcuni farmaci possono condurre a questo (specialmente alcuni antipsicotici e stabilizzatori: io ho assunto per un periodo il Depakin ed è stato un disastro per me), ma a parte che sono quasi sempre effetti transitori e che quindi alla sospensione della terapia cessano, altri farmaci invece possono aiutare.

Anche solo perché, banalmente, la depressione toglie molta concentrazione. Specie se si pensa costantemente alla morte.

Secondo me val sempre la pena provare un colloquio psichiatrico, dove male che va si rimane convinti della propria idea di non prender nulla: però almeno si possono porre domande a uno specialista su cosa ci si può attendere da un farmaco e che tipo di effetti collaterali si possono rischiare.

Ad esempio: nel caso degli antidepressivi SSRI uno degli effetti collaterali più diffusi è quello sulla sfera sessuale. Calo della libido, difficoltà erettive, anorgasmie. Se avessi temuto quella cosa, probabilmente avrei evitato di ricorrervi.
E invece, tutte le volte che ho iniziato a prendere lo zoloft la mia funzionalità sessuale ha avuto un marcato miglioramento. Questo perché gli effetti collaterali erano compensati dalla riduzione della depressione (che di certo bene alla sfera sessuale non fa). Non che non sentissi gli effetti collaterali. Li sentivo. Solo che anche con quelli presenti, era meglio rispetto a prima di assumere il farmaco.

Chissà, magari anche con il tuo problema di concentrazione potrebbe accader lo stesso.
Io imbroglio con la caffeina per avere eccitazione sessuale pure se sotto SSRI, ieri son riuscito ad avere tre orgasmi in poco tempo, ovviamente sempre per autoerotismo.
Vecchio 16-05-2018, 09:18   #22
Esperto
L'avatar di hermit94
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
un mese è veramente poco per vedere l'effetto di un antidepressivo, soprattutto di quelli moderni.
mio modestissimo e discutibile parere.. ha senso prendere 2 antidepressivi? E' sempre consigliabile prendere uno solo a dosaggio più alto.
gli antidepressivi non cambiano miracolosamente l'umore, per quello ci vuole impegno nostro, psicoterapia e fortuna, però fanno due cose molto importanti, diminuiscono l'ansia e danno più forza fisica e sarà proprio l'abbattimento di questi due freni a farci migliorare..ma ci vuole tempo, mesi, forse anni.
La mia speranza era, ed è, che avrebbero affievolito l'angoscia esistenziale, ma per ora nulla
Vecchio 16-05-2018, 09:38   #23
Esperto
L'avatar di NatoMorto
 

Da deep cronico posso solo dirti che è una vita limitata... Molto... Appena supero il confine prendo la scossa
Ringraziamenti da
hermit94 (16-05-2018)
Vecchio 16-05-2018, 10:30   #24
Esperto
L'avatar di hermit94
 

Quote:
Originariamente inviata da Marceline Visualizza il messaggio


Tieni a mente che spesso mutano sia gli stati depressivi (in peggio) che l'autoconsapevolezza (in meglio), ed è perciò che può capitare di impiegare anni prima di valutare terapie.
Inoltre per alcuni ciò si alterna a periodi attivi se non proprio caratterizzati da entusiasmo e curiosità per le esperienze, che portano a minimizzare o insabbiare le fasi buie.
Talvolta, eventi specifici (come i lutti) fanno riscoprire dei fondi che non si toccavano da qualche tempo.

Inoltre la depressione non è interamente una malattia, anche se ufficialmente ora è riconosciuta come tale.
Nel senso che i pensieri esistenziali non sono sbagliati.
È la differenza tra "must" e "have to" in inglese.
Conviene non averne, ma sarebbe disumano non averne.
Certi guru del buongiornissimo, sotto questo punto di vista, sono concentrati di nevrosi prossimi al crollo, magari (per mia esperienza in molti casi) distruttivo/violento.
Ma capisco che sia soggettivo: alcuni preferirebbero un mondo di cocainomani a uno di eroinomani. Per il mio vissuto è il contrario, te lo dissi
A mio modesto e poco influente parere la depressione(quando non è causata da qualcosa di organico tipo farmaci) è un messaggio del proprio inconscio che ti lancia per dirti che sei fuori rotta, sia nel rapporto con Te stesso che con gli altri, e lì allora devi riallinearti con te stesso altrimenti stai sempre peggio, però è anche una malattia, secondo me la verità è nel mezzo, quindi farmaci psicoterapia e automiglioramento.
Sono d'accordo con quello che hai scritto
Ringraziamenti da
cancellato13564 (16-05-2018)
Vecchio 16-05-2018, 14:27   #25
Esperto
L'avatar di syd_77
 

Quote:
Originariamente inviata da Life Visualizza il messaggio
La mia speranza era, ed è, che avrebbero affievolito l'angoscia esistenziale, ma per ora nulla
eh ma quella è un pensiero profondo, cosciente e ben radicato.. ci vuole più tempo credo, è come se si chiedesse al farmaco di arrivare in un punto difficile, però è probabile che prima o poi ci arriva o che cmq l'angoscia sia un pensiero momentaneo che poi va via.
Vecchio 16-05-2018, 16:58   #26
Esperto
L'avatar di Nagato
 

Diciamo che ho un po di timore degli effetti collaterali e leggendo diverse esperienze su questo forum mi sono reso conto che pure i farmaci non fanno miracoli. Inoltre sto male solo a pensare di chiamare una psicologa e di raccontarle la mia vita.. È troppo difficile questo per me, non sono in grado di fare una cosa del genere, troppe paure, ansie..

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Vecchio 16-05-2018, 17:27   #27
Esperto
L'avatar di hermit94
 

Quote:
Originariamente inviata da Nagato Visualizza il messaggio
Diciamo che ho un po di timore degli effetti collaterali e leggendo diverse esperienze su questo forum mi sono reso conto che pure i farmaci non fanno miracoli. Inoltre sto male solo a pensare di chiamare una psicologa e di raccontarle la mia vita.. È troppo difficile questo per me, non sono in grado di fare una cosa del genere, troppe paure, ansie..

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Per i farmaci devi contattare uno psichiatra, poi puoi abbinare anche sedute psicoterapiche sempre con lui/lei se le fa o se no andare da uno psicologo a parte.
Seppur la mia esperienza sia brevissima, quella degli effetti collaterali mostruosi sono cagate secondo me, ma qualcosa di vero c è, poi sta anche la fortuna di trovare uno bravo che sappia cosa darti e perchè
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Cosa può fare un depresso patologico cronico?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
cosa provate per chi è depresso e strapieno di problemi zucchina Depressione Forum 6 08-01-2018 23:31
presentazione di un depresso cronico fishy Presentazioni 6 30-07-2017 19:03
Cosa fare quando non si sa cosa fare? Lacey SocioFobia Forum Generale 11 12-11-2015 20:28
Alda Merini - Il depresso... la conoscete, cosa ne pensate? TãoSozinho Depressione Forum 11 05-10-2013 22:25
Dormire bene, cosa fare e cosa evitare viene.y.va Insonnia Forum 0 19-03-2011 10:28



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:06.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2