FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Depressione Forum
Rispondi
 
Vecchio 15-05-2018, 19:09   #1
Esperto
L'avatar di Life
 

Quote:
Io sono stufo,tra un pò inizio a pensare materialmente alla soluzione finale.
Cosa si può fare tranne prendere medicine? Un mese con due antidepressivi e ancora nulla, non ho più voglia di vivere,c è da cambiare cura?
Ho sentito sulla mia pelle la differenza tra depressione fisiologica e patologica, la prima può essere risolta da miglioramenti di vita, la seconda non si smuove con nulla.
Cure alternative? Cure "esoteriche"?Qualsiasi cosa che smuova qualcosa.
È chiaro che il depresso patologico può fare poco, oltre a cercare il farmaco giusto assieme ad uno psichiatra
.

Ultima modifica di Life; 15-05-2018 a 19:24.
Vecchio 15-05-2018, 19:27   #2
Esperto
L'avatar di Jacksparrow
 

Hai fatto un encefalogramma,una tac o altro esame?
Lo chiedo da ignorante in materia,
cosa si vede nel cervello di un depresso?

Ultima modifica di Jacksparrow; 15-05-2018 a 19:54.
Vecchio 15-05-2018, 19:29   #3
Esperto
L'avatar di Life
 

Quote:
Originariamente inviata da Jacksparrow Visualizza il messaggio
Hai fatto un encefalogramma,una tac o altro esame?
Lo chiedo da ignorante in materia,
cosa si vede nel cervello di un depresso?
Puoi togliere il quote?
Cmq no, non ci sono esami del sangue o tac per vedere se uno è depresso purtroppo, però si sa che sono coinvolti neurotrasmettitori e settori del cervello specifici,e cmq ne sanno poco lo stesso.
Forse però in qualche modo si può vedere che il cervello depresso è "spento" in alcune parti
Vecchio 15-05-2018, 20:03   #4
Esperto
L'avatar di Marco.Russo
 

Ci vuole tempo, e alcune volte ce ne vuole davvero tanto; ma ci vuole anche riposo. Prenditi un periodo di pausa, accantona tutto. Fai solo quello che ti va. Non esiste niente di tanto urgente da non poter esser rimandato.

Prima o poi ricomincierai a funzionare, grazie anche ai farmaci. Nel frattempo ti consiglio di fare psicoterapia. Se hai una situazione familiare complicata, fatti aiutare dallo specialista a riguardo, in modo che possano comprenderti e non esserti d'ostacolo.

Le medicine possono aiutarti, ma a parte beccare quella giusta, non fanno miracoli. Se continui a subire danni lì dove il farmaco dovrebbe rimetterti a posto, è naturale che non funzioni bene. Viceversa, se il farmaco agisce a dovere a un certo punto ti vien naturale da te cercare di smuovere la situazione iniziando con molta gradualità a recuperare funzionalità. Partendo da piccole cose. Io per dire neanche riuscivo più a scaricare le canzoni che mi piacevano: le scoprivo su yt e poi dicevo "le scarico più tardi". Non lavavo la tazzina del caffé. Faticavo a fare persino le cose più basiche e inerenti i miei stessi desideri e bisogni.

Si recupera molto piano, ci vuole davvero una gran pazienza. Non scoraggiarti.
Vecchio 15-05-2018, 20:15   #5
Esperto
L'avatar di Nagato
 

Mai preso un farmaco in vita mia e sono depresso da almeno 10 anni, è stata una scelta mia causata da tanti fattori nonostante mi abbiano consigliato più volte le cure tradizionali, quelle che tu stai seguendo. Non posso dunque consigliarti una soluzione medica mi baso sulla mia esperienza, io ho alternato momenti di depressione leggera ad una depressione molto più invalidante che mi ha costretto in casa per 1 anno. Le ho provate tutte davvero ma non è servito a niente, l'unica cosa che mi smosso è stata la necessità.. Trovare un lavoro per campare, adesso mentirei dicendo di stare bene e anzi i primi tempi sono stati durissimi, però ho tenuto duro e ora va un po' meglio.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
Vecchio 15-05-2018, 20:20   #6
Esperto
L'avatar di Marco.Russo
 

Io queste resistenze assurde ai farmaci non le capisco. Un po' di scetticismo e paura è comprensibile, ma 10 anni di depressione?? Boh.

Poi Nagato, non per polemizzare, ma dici "le ho provate davvero tutte", beh, non proprio. Le hai provate tutte tranne i farmaci.

Poi, non è che ti voglia dire cosa devi fare, la vita e tua e le scelte pure. Però ci tenevo rappresentare la mia perplessità sull'argomento, visto che molti sul forum faticano a rivolgersi agli psicofarmaci, quando non so quante persone contesterebbero ad esempio l'uso di un antidolorifico per problemi ai denti, o di un antibiotico per un'infezione.
Ringraziamenti da
Masterplan92 (16-05-2018), Silent Bob (15-05-2018)
Vecchio 15-05-2018, 20:24   #7
Esperto
L'avatar di Life
 

Quote:
Originariamente inviata da Marco.Russo Visualizza il messaggio
Io queste resistenze assurde ai farmaci non le capisco. Un po' di scetticismo e paura è comprensibile, ma 10 anni di depressione?? Boh.

Poi Nagato, non per polemizzare, ma dici "le ho provate davvero tutte", beh, non proprio. Le hai provate tutte tranne i farmaci.

Poi, non è che ti voglia dire cosa devi fare, la vita e tua e le scelte pure. Però ci tenevo rappresentare la mia perplessità sull'argomento, visto che molti sul forum faticano a rivolgersi agli psicofarmaci, quando non so quante persone contesterebbero ad esempio l'uso di un antidolorifico per problemi ai denti, o di un antibiotico per un'infezione.
Evidentemente, non per fare gare di malessere squallide e inutili, ma se uno non ci è arrivato è perchè il malessere non ha superato un certo range, ed è riuscito a trovare risorse e compensarlo in qualche modo,a distrarsi, senza nulla togliere al lavoro da lui svolto.
Io sono piu di due anni che si puo dire che sono chiuso in casa, forse dovevo arrivarci prima.
Cmq finito i ringrazia per il tuo post,ti ringrazio, spero di trovare un farmaco adatto per cominciare a riprendermi

Ultima modifica di Life; 15-05-2018 a 20:42.
Vecchio 15-05-2018, 20:42   #8
Esperto
L'avatar di Badblues
 

Hai provato con gli ansiolitici? A volte coadiuvano, spesso i blocchi sono ansie nascoste, certo non li puoi prendere in modo continuativo però almeno se ti aiutassero capiresti dove può risiedere il problema e lavorarci sopra

Ultima modifica di Badblues; 15-05-2018 a 20:56.
Vecchio 15-05-2018, 20:58   #9
Esperto
L'avatar di syd_77
 

un mese è veramente poco per vedere l'effetto di un antidepressivo, soprattutto di quelli moderni.
mio modestissimo e discutibile parere.. ha senso prendere 2 antidepressivi? E' sempre consigliabile prendere uno solo a dosaggio più alto.
gli antidepressivi non cambiano miracolosamente l'umore, per quello ci vuole impegno nostro, psicoterapia e fortuna, però fanno due cose molto importanti, diminuiscono l'ansia e danno più forza fisica e sarà proprio l'abbattimento di questi due freni a farci migliorare..ma ci vuole tempo, mesi, forse anni.
Vecchio 15-05-2018, 21:04   #10
Esperto
L'avatar di Life
 

Quote:
Originariamente inviata da Badblues Visualizza il messaggio
Hai provato con gli ansiolitici? A volte coadiuvano, spesso i blocchi sono ansie nascoste, certo non li puoi prendere in modo continuativo però almeno se ti aiutassero capiresti dove può risiedere il problema e lavorarci sopra
No, e non mi sono nemmeno stati proposti, interessante punto di vista
Vecchio 15-05-2018, 21:04   #11
Esperto
L'avatar di Crystal
 

Se si tratta di depressione maggiore devi solo aspettare il farmaco giusto, puoi far ben poco, ma da quello che scrivi non credo lo sia se non ho compreso male.

Per depressione e distimia, avrei scritto cose simili a quelle di Marco...devi convincerti che puoi tornare a vivere decentemente, perché dalla depressione si può guarire, non devi perdere le speranze perché è proprio la strada che ti induce a fare la depressione...devi scinderla da te, non sei tu, non hai un marchio, è una malattia e va curata, ma devi curarla in prima persona non passa da sola, perché è un po un cul de sac, è la scelta che fa la tua mente per non saper porre rimedio e soluzione ad una serie di disagi/problemi e quindi si va a impantanare in umore triste e pensieri negativi. Devi sgasare e uscire dal pantano...
Vecchio 15-05-2018, 21:06   #12
Esperto
L'avatar di Svers0
 

Quote:
Originariamente inviata da syd_77 Visualizza il messaggio
un mese è veramente poco per vedere l'effetto di un antidepressivo, soprattutto di quelli moderni.
mio modestissimo e discutibile parere.. ha senso prendere 2 antidepressivi? E' sempre consigliabile prendere uno solo a dosaggio più alto.
gli antidepressivi non cambiano miracolosamente l'umore, per quello ci vuole impegno nostro, psicoterapia e fortuna, però fanno due cose molto importanti, diminuiscono l'ansia e danno più forza fisica e sarà proprio l'abbattimento di questi due freni a farci migliorare..ma ci vuole tempo, mesi, forse anni.
Ultimamente va di moda accoppiarli con antipsicotici o con antidepressivi di un'altra classe.
Vecchio 15-05-2018, 21:08   #13
Esperto
L'avatar di Life
 

Quote:
Originariamente inviata da Crystal Visualizza il messaggio
Se si tratta di depressione maggiore devi solo aspettare il farmaco giusto, puoi far ben poco, ma da quello che scrivi non credo lo sia se non ho compreso male.

Per depressione e distimia, avrei scritto cose simili a quelle di Marco...devi convincerti che puoi tornare a vivere decentemente, perché dalla depressione si può guarire, non devi perdere le speranze perché è proprio la strada che ti induce a fare la depressione...devi scinderla da te, non sei tu, non hai un marchio, è una malattia e va curata, ma devi curarla in prima persona non passa da sola, perché è un po un cul de sac, è la scelta che fa la tua mente per non saper porre rimedio e soluzione ad una serie di disagi/problemi e quindi si va a impantanare in umore triste e pensieri negativi. Devi sgasare e uscire dal pantano...
Credo proprio sia maggiore invece,ho zero appigli, aspetto un farmaco,non faccio quasi niente e mi trascino solamente .
E cmq sono d'accordo con quello che hai scritto, bisogna risalire da una speranza, che arrivi da un farmaco o altro

Ultima modifica di Life; 15-05-2018 a 21:15.
Vecchio 15-05-2018, 21:12   #14
Esperto
L'avatar di Svers0
 

Quote:
Originariamente inviata da Life Visualizza il messaggio
Credo proprio sia maggiore invece,ho zero appigli, aspetto un farmaco,non faccio quasi niente e mi trascino solamente
Magari è doppia depressione, distimia più depressione maggiore, quando passa l'episodio maggiore ti resta comunque la distimia, a me succede spesso, dovrebbero dare l'anfetamina legalmente per un caso come me.
Vecchio 15-05-2018, 21:18   #15
Esperto
L'avatar di Crystal
 

Quote:
Originariamente inviata da Life Visualizza il messaggio
Credo proprio sia maggiore invece,ho zero appigli, aspetto un farmaco,non faccio quasi niente e mi trascino solamente .
E cmq sono d'accordo con quello che hai scritto, bisogna risalire da una speranza, che arrivi da un farmaco o altro
Non voglio paragonarmi a te Life, perché ognuno ha la sua storia e non mi permetterei mai, ma io ero a letto tutto il giorno...solo il pensiero di levare le lenzuola e andare a pc mi faceva star male. Provavo fatica anche a rigirarmi nel letto...

E comunque sia se stai così, non va bene. Senti lo psichiatra e digli che stai male e che il farmaco non fa un caxxo di niente.
Vecchio 15-05-2018, 21:25   #16
Esperto
L'avatar di Life
 

Quote:
Originariamente inviata da Crystal Visualizza il messaggio
Non voglio paragonarmi a te Life, perché ognuno ha la sua storia e non mi permetterei mai, ma io ero a letto tutto il giorno...solo il pensiero di levare le lenzuola e andare a pc mi faceva star male. Provavo fatica anche a rigirarmi nel letto...

E comunque sia se stai così, non va bene. Senti lo psichiatra e digli che stai male e che il farmaco non fa un caxxo di niente.
Ok, ho capito cosa intendi, mi sa che ci sono diversi gradi e tipi di depressione diversi,cmq è catalogata come maggiore anche quella che ho io credo, per quel che conta..sto malissimo davvero, anche se qualcosina faccio, paradossalmente mi sa che c è piu gente che esce dal tipo di depressione che hai avuto tu acuta e totalmente paralizzante da quella che ho io,come aveva detto qualche utente riguardo a questo argomento.
E cmq ho una forte astenia pure io..

Ultima modifica di Life; 15-05-2018 a 21:29.
Vecchio 15-05-2018, 21:26   #17
Esperto
L'avatar di Svers0
 

Quote:
Originariamente inviata da Life Visualizza il messaggio
Ok, ho capito cosa intendi, mi sa che ci sono diversi gradi e tipi di depressione diversi,cmq è catalogata come maggiore anche quella che ho io credo, per quel che conta..sto malissimo davvero, anche se qualcosina faccio, paradossalmente mi sa che c è piu gente che esce dal tipo di depressione che hai avuto tu acuta e totalmente paralizzante da quella che ho io,come aveva detto qualche utente riguardo a questo argomento
Quel che fotte a noi è la cronicità, io son così da ben sei anni bene o male.
Vecchio 15-05-2018, 21:31   #18
Esperto
L'avatar di Crystal
 

Quote:
Originariamente inviata da Life Visualizza il messaggio
Ok, ho capito cosa intendi, mi sa che ci sono diversi gradi e tipi di depressione diversi,cmq è catalogata come maggiore anche quella che ho io credo, per quel che conta..sto malissimo davvero, anche se qualcosina faccio, paradossalmente mi sa che c è piu gente che esce dal tipo di depressione che hai avuto tu acuta e totalmente paralizzante da quella che ho io,come aveva detto qualche utente riguardo a questo argomento
Si, dipende un po dall'insorgenza e che tipologia è...
La mia non era reattiva, ma era paradossalmente più curabile perché era indotta da un farmaco, anche se al tempo io non avevo la minima idea del perché mi fosse venuta...ovvio che c'erano basi di disagi, ma forse il casino che ho subito era un po troppo...ma vallo a spiegare alla parte razionale della mia mente, ero io che ero sbagliato.
Certo é che sapere se il farmaco faceva un 90%, oppure un 10% è una bella domanda...sicuramente la sua parte l'aveva altrimenti il mio umore non sarebbe risorto inspiegabilmente proprio alla sospensione di quella roba.
Vecchio 15-05-2018, 22:26   #19
Esperto
L'avatar di Nagato
 

Quote:
Originariamente inviata da Marco.Russo Visualizza il messaggio
Io queste resistenze assurde ai farmaci non le capisco. Un po' di scetticismo e paura è comprensibile, ma 10 anni di depressione?? Boh.

Poi Nagato, non per polemizzare, ma dici "le ho provate davvero tutte", beh, non proprio. Le hai provate tutte tranne i farmaci.

Poi, non è che ti voglia dire cosa devi fare, la vita e tua e le scelte pure. Però ci tenevo rappresentare la mia perplessità sull'argomento, visto che molti sul forum faticano a rivolgersi agli psicofarmaci, quando non so quante persone contesterebbero ad esempio l'uso di un antidolorifico per problemi ai denti, o di un antibiotico per un'infezione.
Allora ti spiego il perché, fino a quando non lavoravo e andavo ancora a scuola nonostante pressioni fatte ai miei genitori da insegnati e non solo non mi hanno mai portato dagli psicologi e da lì non ho mai cominciato la fase psicologo poi psichiatra, farmaci... per questioni economiche ma non solo e non mi va di scendere nei dettagli qui. Ho deciso allora di seguire terapie alternative più spirituali diciamo e hanno anche funzionato per un certo periodo poi sono di nuovo crollato.. E ora non voglio prendere medicinali perché hanno l'effetto collaterale di calare la concentrazione e io non posso proprio permettermelo per lavori/studi che devo affrontare. Però ti posso assicurare che ho avuto crisi in questo periodo anche gravi a 18 anni stavo per suicidarmi e purtroppo non ho mai potuto contare sulla mia famiglia per questi problemi.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

Ultima modifica di Nagato; 15-05-2018 a 22:29.
Vecchio 15-05-2018, 23:59   #20
Esperto
L'avatar di Marco.Russo
 

Nagato, non voglio certo giudicarti, ognuno ha la sua storia e le sue difficoltà, quindi massimo rispetto per la tua sofferenza.
Puntualizzo solo sulle cose inesatte, non per deridere o mettere alla berlina, ma perché magari sono informazioni errate che si sono ormai prese per assodate.
Ad esempio:
Quote:
Originariamente inviata da Nagato Visualizza il messaggio
E ora non voglio prendere medicinali perché hanno l'effetto collaterale di calare la concentrazione
Dipende, dipende molto. Certo, alcuni farmaci possono condurre a questo (specialmente alcuni antipsicotici e stabilizzatori: io ho assunto per un periodo il Depakin ed è stato un disastro per me), ma a parte che sono quasi sempre effetti transitori e che quindi alla sospensione della terapia cessano, altri farmaci invece possono aiutare.

Anche solo perché, banalmente, la depressione toglie molta concentrazione. Specie se si pensa costantemente alla morte.

Secondo me val sempre la pena provare un colloquio psichiatrico, dove male che va si rimane convinti della propria idea di non prender nulla: però almeno si possono porre domande a uno specialista su cosa ci si può attendere da un farmaco e che tipo di effetti collaterali si possono rischiare.

Ad esempio: nel caso degli antidepressivi SSRI uno degli effetti collaterali più diffusi è quello sulla sfera sessuale. Calo della libido, difficoltà erettive, anorgasmie. Se avessi temuto quella cosa, probabilmente avrei evitato di ricorrervi.
E invece, tutte le volte che ho iniziato a prendere lo zoloft la mia funzionalità sessuale ha avuto un marcato miglioramento. Questo perché gli effetti collaterali erano compensati dalla riduzione della depressione (che di certo bene alla sfera sessuale non fa). Non che non sentissi gli effetti collaterali. Li sentivo. Solo che anche con quelli presenti, era meglio rispetto a prima di assumere il farmaco.

Chissà, magari anche con il tuo problema di concentrazione potrebbe accader lo stesso.

Ultima modifica di Marco.Russo; 16-05-2018 a 00:01.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Cosa può fare un depresso patologico cronico?
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
cosa provate per chi è depresso e strapieno di problemi zucchina Depressione Forum 6 09-01-2018 00:31
presentazione di un depresso cronico fishy Presentazioni 6 30-07-2017 19:03
Cosa fare quando non si sa cosa fare? Lacey SocioFobia Forum Generale 11 12-11-2015 21:28
Alda Merini - Il depresso... la conoscete, cosa ne pensate? TãoSozinho Depressione Forum 11 05-10-2013 22:25
Dormire bene, cosa fare e cosa evitare viene.y.va Insonnia Forum 0 19-03-2011 11:28



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 00:59.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2