FobiaSociale.com  
     

Home Messaggi odierni Registrazione Cerca FAQ Messaggi odierni Segna i forum come letti
 
Vai indietro   FobiaSociale.com > Psico Forum > Disturbo evitante di personalità
Rispondi
 
Vecchio 09-11-2021, 19:38   #21
Avanzato
L'avatar di Aliquis
 

Tuttavia, siamo noi che ci autosabotiamo, o sono le regole di questa società a sabotarci? Forse in una cultura che accetta la timidezza non saremmo sabotati?
Vecchio 09-11-2021, 20:26   #22
Intermedio
 

Noi che ci sabotiamo anche quando ci autosabotiamo.
Vecchio 09-11-2021, 20:27   #23
Intermedio
 

Universita' soprattutto, ho tanti rimorsi, (raramente) poi con donne. In questo secondo ambito ho spesso attuato un meccanismo di quasi rifiuto generato dalla sensazione di sentirmi inadeguato, un niente di buono, non abbastanza per relazionarmi con l'altro sesso. Quelle poche e misere esperienze che ho avuto o si sono spente prima ancora di nascere o sono naufragate in un nulla di fatto a seguito dello sfinimento dell'altra. Sicuramente l'aspetto ha influito molto, da sempre, non nego pero' che una concausa possa e vada ricercata anche nei disturbi mentali.
Vecchio 09-11-2021, 21:15   #24
Esperto
L'avatar di Hank Moody
 

Troppa responsabilità >>> autosabotaggio
Vecchio 10-11-2021, 06:33   #25
XL
Esperto
L'avatar di XL
 

Io un sistema per vivere bene (secondo il mio giudizio) non lo conosco, posso immaginare certe cose ma non è detto che poi alla mia immaginazione corrisponda qualcosa, non so nemmeno di preciso cosa significa autosabotarmi.

Se uno non lavora perché il lavoro proprio cosí com'è gli crea disagio si sta autosabotando?

Se uno si allontana da una persona che gli crea disagio si sta autosabotando?

Se un genitore mette seriamente a rischio la vita di entrambi i figli per salvarne uno da una morte quasi certa si sta autosabotando?

Non so, a me sembra sempre che si giudichi in modo superficiale tutto quando si usano queste etichette.

È chiaro che poi certe cose non vanno, se a uno serve guadagnare, un lavoro dovrà farlo, ma qua io vedo piú che altro degli interessi della persona che vanno in conflitto se incastrati in certe situazioni specifiche.

Per me sono situazioni dove non è chiaro come uscirne anche se la via di uscita più "razionale" sembrerebbe ovvia.

Uno dice vorrei guadagnare ma allo stesso tempo magari il lavoro gli crea vari disagi: capi che maltrattano, colleghi stronzi, il doversi alzare ogni mattina alle 5, contratti di lavoro di merda e così via.

È chiaro che degli interessi vanno contro altri interessi ma non vedo chiaramente un autosabotaggio se uno poi molla il lavoro.

Certo poi uno vede un altro che un lavoro simile non l'ha mollato e si vorrebbe funzionare come quest'altro, ma è un'altra considerazione superficiale, anche io vedo, che so, un asino e questo mica sta male nel fare quel che fa, ma non è detto che a me nell'insieme vada bene una cosa del genere, cioé vivere come vive questo animale.

Ultima modifica di XL; 10-11-2021 a 10:44.
Vecchio 10-11-2021, 10:57   #26
Esperto
L'avatar di muttley
 

Quindi se uno ha la dislessia e imparare a leggere e scrivere bene gli crea disagio, meglio che se ne resti nella sua comfort zone vita natural durante e non impari mai a leggere e scrivere correttamente, capito ammisci?
E io che mi ostino a voler diventare insegnante di sostegno
Vecchio 10-11-2021, 14:04   #27
Esperto
L'avatar di Kitsune
 

A volte uso la procrastinazione per autosabotarmi e alla fine dico che era così che doveva andare quando non è vero per niente.
Ringraziamenti da
Shinbatsu (10-11-2021)
Vecchio 10-11-2021, 16:31   #28
Esperto
 

Quote:
Originariamente inviata da Kitsune Visualizza il messaggio
A volte uso la procrastinazione per autosabotarmi e alla fine dico che era così che doveva andare quando non è vero per niente.
Stessa cosa, finisco per inventare le peggio scuse, e autoconvincermi di essere stato vittima di un sistema superiore, invece appena ci rifletto a mente fredda mi deprimo e mi viene un forte senso di colpa, di conseguenza l'umore ne risente e riparte il ciclo di pensieri negativi e rimuginazioni...
Vecchio 10-11-2021, 16:39   #29
Esperto
 

Lo faccio troppe volte, ho avuto occasione in passato di aver conosciuto persone tramite il psn, e mi chiesero di vedersi al gamesweek dopo 1 anno di conoscenza/amicizia, inutile dire che ho rifiutato e piano piano mi sono allontanato da loro.
Poi il lavoro è uno dei miei più grandi problemi, sono come bloccato dalla paura di immettermi in determinati ambienti, molto lo fa anche la mia sensazione di essere giudicato a primo impatto, risultare imbranato etc...Le occasioni ci sarebbero di fare ed agire, anche il solo provare, ma mi taglio le gambe in partenza per la paura.
Rispondi
Strumenti della discussione Cerca in questa discussione
Cerca in questa discussione:

Ricerca avanzata


Discussioni simili a Auto-sabotaggio
Discussione Ha iniziato questa discussione Forum Risposte Ultimo messaggio
auto osservazione Eracle Off Topic Generale 4 06-07-2021 01:00
Appassionati di auto? iwannabemade Off Topic Generale 15 14-11-2012 23:49
Viaggiare in auto Fallito91 SocioFobia Forum Generale 30 01-08-2012 11:11
l'auto di balotelli mr_duke Off Topic Generale 4 30-06-2010 12:48
Auto, stima. morningsheep Disturbo evitante di personalità 26 30-07-2009 15:33



Tutti gli orari sono GMT +1. Attualmente sono le 09:15.
Powered by vBulletin versione 3.8.8
Copyright ©: 2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Powered by vBadvanced CMPS v3.2.2